In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Decreto del Presidente della Provincia 16 dicembre 2014, n. 321)
Modifiche del regolamento di esecuzione relativo all'ordinamento dell'artigianato

1)
Pubblicato nel B.U. 23 dicembre 2014, n. 51.

Art. 1

(1) Dopo l’articolo 2 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è inserito il seguente articolo 2/bis:

“Art. 2/bis (Iscrizione nel registro delle imprese, variazione e cancellazione)

1. Contestualmente all’avvio dell’attività artigiana, l’impresa presenta alla Camera di Commercio, in via telematica o su supporto informatico, la richiesta di iscrizione nel Registro delle imprese mediante la Comunicazione Unica di cui agli articoli 9 e 9/bis del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 aprile 2007, n. 40, e successive modifiche.

2. Per le attività di cui all’articolo 31, comma 1, lettere a), b), c) e h), dell’ordinamento dell’artigianato, la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) va dapprima presentata, ai sensi dell’articolo 36, comma 1, al comune territorialmente competente.

3. All’atto della ricezione della richiesta, la Camera di commercio invia all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dell’impresa la ricevuta di protocollo e la ricevuta della Comunicazione Unica.

4. Entro 15 giorni dalla ricezione della richiesta, la Camera di commercio comunica all’impresa l’avvenuta iscrizione. Entro il mese successivo la stessa comunicazione è inviata al sindaco/alla sindaca del comune territorialmente ai fini della vigilanza sul rispetto della normativa in materia di idoneità dei locali. In caso di pratiche non corrette o incomplete oppure di indicazioni non veritiere, le contestazioni avverranno ai sensi delle norme vigenti in materia penale e di procedimento amministrativo.

5. L’impresa presenta, in via telematica o su supporto informatico, la richiesta di variazione dell’iscrizione o di cancellazione dal Registro delle imprese nei seguenti termini:

  1. contestualmente all’evento, nel caso in cui la variazione consista nell’aggiunta di un’attività soggetta a SCIA;
  2. entro 30 giorni dall’evento negli altri casi.

6. Entro 15 giorni dalla ricezione della richiesta di cui al comma 5, la Camera di commercio effettua la variazione o la cancellazione e ne dà comunicazione all’impresa. Entro il mese successivo, l’avvenuta cancellazione o, in caso di modifiche relative all’attività o alla sede, l’avvenuta variazione è comunicata al sindaco/alla sindaca del comune territorialmente competente.”

Art. 2 (Modifica dell’articolo 10 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) Il comma 2 dell’articolo 10 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“2. Fatta salva l’osservanza delle normative più rigorose in materia di progettazione, nei casi di cui al comma 3, il progetto è redatto da una/un professionista, di seguito “professionista”, iscritta/iscritto negli albi professionali secondo la specifica competenza tecnica richiesta, mentre, negli altri casi, il progetto, come specificato all’articolo 12, comma 2, è redatto, in alternativa, dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice.”

(2) Il comma 3 dell’articolo 10 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“3. Il progetto per l’installazione, la trasformazione e l’ampliamento è redatto da un professionista iscritto negli albi professionali secondo le specifiche competenze tecniche richieste, nei seguenti casi:

  1. impianti di cui all’articolo 27 comma 1 lettera a) dell’ordinamento dell’artigianato, per tutte le utenze condominiali e per utenze domestiche di singole unità abitative aventi potenza impegnata superiore a 6 kW o per utenze domestiche di singole unità abitative di superficie superiore a 400 m²;
  2. impianti elettrici realizzati con lampade fluorescenti a catodo freddo, collegati ad impianti elettrici, per i quali è obbligatorio il progetto e in ogni caso per impianti di potenza complessiva maggiore di 1200 VA resa dagli alimentatori;
  3. impianti di cui all’articolo 27 comma 1 lettera a) dell’ordinamento dell’artigianato, relativi agli immobili adibiti ad attività produttive, al commercio, al terziario o ad altri usi, quando le utenze sono alimentate a tensione superiore a 1000 V, inclusa la parte in bassa tensione, o quando le utenze sono alimentate in bassa tensione aventi potenza impegnata superiore a 6 kW o qualora la superficie superi i 200 m²;
  4. impianti elettrici relativi ad unità immobiliari provviste, anche solo parzialmente, di ambienti soggetti a normativa specifica del CEI, in caso di locali adibiti ad uso medico o per i quali sussista pericolo di esplosione o a maggior rischio di incendio, nonché per gli impianti di protezione da scariche atmosferiche in edifici di volume superiore a 200 m³;
  5. impianti di cui all’articolo 27 comma 1 lettera b) dell’ordinamento dell’artigianato, relativi agli impianti elettronici in genere quando coesistono con impianti elettrici con obbligo di progettazione;
  6. impianti di cui all’articolo 27 comma 1 lettera c) dell’ordinamento dell’artigianato, dotati di canne fumarie collettive ramificate, nonché impianti di climatizzazione per tutte le utilizzazioni aventi una potenzialità frigorifera pari o superiore a 40.000 frigorie/ora;
  7. impianti di cui all’articolo 27 comma 1 lettera e) dell’ordinamento dell’artigianato, relativi alla distribuzione e all’utilizzazione di gas combustibili con portata termica superiore a 50 kW o dotati di canne fumarie collettive ramificate, o impianti per gas medicali per uso ospedaliero e simili, compreso il relativo stoccaggio;
  8. impianti di cui all’articolo 27 comma 1 lettera g) dell’ordinamento dell’artigianato, se sono inseriti in un’attività soggetta al rilascio del certificato prevenzione incendi e, comunque, quando gli idranti sono in numero pari o superiore a 4 o gli apparecchi di rilevamento sono in numero pari o superiore a 10.”

Art. 3 (Modifica dell’articolo 15 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) Il comma 3 dell’articolo 15 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“3. Per la manutenzione di ascensori e montacarichi in servizio privato si applicano il decreto del Presidente della Provincia 8 marzo 2012, n. 7, e le altre disposizioni specifiche.”

Art. 4 (Modifica dell’articolo 16 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) Il comma 1 dell’articolo 16 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“1. Per il rifacimento o l’installazione di nuovi impianti di cui all’articolo 27 comma 1 lettere a), b), c), d), e) e g) dell’ordinamento dell’artigianato, relativi ad edifici per i quali è già stato rilasciato il certificato di agibilità, fermi restando gli obblighi di acquisizione di atti di assenso comunque denominati, l’impresa installatrice deposita, entro 30 giorni dalla conclusione dei lavori, presso l’ufficio competente per l’edilizia del comune ove è installato l’impianto, la dichiarazione di conformità e il progetto redatto ai sensi dell’articolo 10, o il certificato di collaudo degli impianti installati, ove previsto dalle norme vigenti.”

(2) Il comma 3 dell’articolo 16 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“3. L’ufficio competente per l’edilizia inoltra copia della dichiarazione di conformità alla Camera di commercio, nella cui circoscrizione ha sede l’impresa esecutrice dell’impianto, che provvede ai conseguenti riscontri con le risultanze del registro delle imprese.”

Art. 5 (Modifica dell’articolo 41 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) Il comma 1 dell’articolo 41 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“1. Il presente capo disciplina, in attuazione dell'articolo 41 comma 6 dell’ordinamento dell’artigianato, la divisione dei comprensori, gli impianti di combustione e le scadenze per la pulitura, il tariffario, l'assegnazione della concessione, nonché le altre disposizioni di dettaglio relative al servizio di spazzacamino.”

Art. 6 (Modifica dell’articolo 42 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) Il comma 3 dell’articolo 42 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“3. Gli apparecchi integrati a gas del tipo C possono essere controllati e puliti solo da imprese in possesso dei requisiti previsti dal titolo II, capo II, dell’ordinamento dell’artigianato.”

Art. 7 (Modifica dell’articolo 45 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) Il comma 4 dell’articolo 45 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituito:

“4. Per il controllo delle emissioni dei fumi si applicano le disposizioni di cui alla deliberazione della Giunta provinciale 14 marzo 2011, n. 413.”

Art. 8 (Modifica dell’articolo 53 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) La lettera a) del comma 2 dell’articolo 53 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è così sostituita:

“a) grado di qualificazione professionale, nell’ordine di importanza decrescente di cui all’articolo 29 comma 1 dell’ordinamento dell’artigianato;”

Art. 9 (Modifica dell’allegato B del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27)

(1) L’allegato B del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, e successive modifiche, è sostituito come da allegato al presente decreto.

Art. 10 (Abrogazioni)

(1) Il capo III del titolo II del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, è abrogato.

(2) L’articolo 52 del decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2009, n. 27, e successive modifiche, è abrogato.

(3) Il decreto del Presidente della Giunta provinciale 4 maggio 2000, n. 19, è abrogato.

Il presente decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

 

Allegato B

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction03/01/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 3 gennaio 2014, n. 1
ActionAction07/01/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 7 gennaio 2014, n. 2
ActionAction21/01/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 21 gennaio 2014, n. 40/1.0
ActionAction04/02/2014 - Delibera 4 febbraio 2014, n. 102
ActionAction04/02/2014 - Delibera 4 febbraio 2014, n. 108
ActionAction04/02/2014 - Delibera 4 febbraio 2014, n. 112
ActionAction04/02/2014 - Delibera 4 febbraio 2014, n. 115
ActionAction10/02/2014 - Corte costituzionale - sentenza 10 febbraio 2014, n. 19
ActionAction11/02/2014 - Delibera 11 febbraio 2014, n. 144
ActionAction11/02/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 11 febbraio 2014, n. 3
ActionAction14/02/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 14 febbraio 2014, n. 4
ActionAction18/02/2014 - Delibera 18 febbraio 2014, n. 166
ActionAction18/02/2014 - Delibera 18 febbraio 2014, n. 172
ActionAction25/02/2014 - Delibera 25 febbraio 2014, n. 187
ActionAction25/02/2014 - Delibera 25 febbraio 2014, n. 211
ActionAction25/02/2014 - Delibera 25 febbraio 2014, n. 196
ActionAction25/02/2014 - Delibera 25 febbraio 2014, n. 217
ActionAction26/02/2014 - Corte costituzionale - sentenza 26 febbraio 2014, n. 40
ActionAction11/03/2014 - Delibera 11 marzo 2014, n. 268
ActionAction11/03/2014 - Delibera 11 marzo 2014, n. 286
ActionAction11/03/2014 - Delibera 11 marzo 2014, n. 238
ActionAction17/03/2014 - Corte costituzionale - sentenza 24 febbraio 2014, n. 28
ActionAction18/03/2014 - Delibera 18 marzo 2014, n. 292
ActionAction18/03/2014 - Delibera 18 marzo 2014, n. 318
ActionAction18/03/2014 - Delibera 18 marzo 2014, n. 317
ActionAction18/03/2014 - Delibera 18 marzo 2014, n. 293
ActionAction18/03/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 18 marzo 2014, n. 5
ActionAction18/03/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 18 marzo 2014, n. 6
ActionAction24/03/2014 - Corte costituzionale - sentenza 24 marzo 2014, n. 61
ActionAction25/03/2014 - Delibera 25 marzo 2014, n. 357
ActionAction26/03/2014 - Corte costituzionale - sentenza 26 marzo 2014, n. 64
ActionAction26/03/2014 - Corte costituzionale - sentenza 26 marzo 2014, n. 72
ActionAction28/03/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 28 marzo 2014, n. 8
ActionAction01/04/2014 - Delibera 1 aprile 2014, n. 361
ActionAction04/04/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 4 aprile 2014, n. 9
ActionAction07/04/2014 - Legge provinciale 7 aprile 2014, n. 1
ActionAction07/04/2014 - Legge provinciale 7 aprile 2014, n. 2
ActionAction07/04/2014 - Corte costituzionale - sentenza 7 aprile 2014, n. 89
ActionAction08/04/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 8 aprile 2014, n. 10
ActionAction08/04/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 8 aprile 2014, n. 11
ActionAction09/04/2014 - Corte costituzionale - sentenza 9 aprile 2014, n. 99
ActionAction09/04/2014 - Corte costituzionale - ordinanza 9 aprile 2014, n. 103
ActionAction10/04/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 10 aprile 2014, n. 13
ActionAction11/04/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 11 aprile 2014, n. 14
ActionAction14/04/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 14 aprile 2014, n. 15
ActionAction15/04/2014 - Delibera 15 aprile 2014, n. 438
ActionAction15/04/2014 - Delibera 15 aprile 2014, n. 450
ActionAction23/04/2014 - Legge provinciale 23 aprile 2014, n. 3
ActionAction29/04/2014 - Delibera 29 aprile 2014, n. 484
ActionAction29/04/2014 - Delibera 29 aprile 2014, n. 492
ActionAction07/05/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 7 maggio 2014, n. 16
ActionAction07/05/2014 - Corte costituzionale - sentenza 7 maggio 2014, n. 127
ActionAction07/05/2014 - Corte costituzionale - sentenza 7 maggio 2014, n. 129
ActionAction13/05/2014 - Delibera 13 maggio 2014, n. 540
ActionAction13/05/2014 - Delibera 13 maggio 2014, n. 541
ActionAction13/05/2014 - Delibera 13 maggio 2014, n. 542
ActionAction16/05/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 16 maggio 2014, n. 17
ActionAction19/05/2014 - Corte costituzionale - sentenza 19 maggio 2014, n. 137
ActionAction19/05/2014 - Corte costituzionale - sentenza 19 maggio 2014, n. 138
ActionAction19/05/2014 - Corte costituzionale - sentenza 19 maggio 2014, n. 144
ActionAction20/05/2014 - Delibera 20 maggio 2014, n. 577
ActionAction27/05/2014 - Delibera 27 maggio 2014, n. 590
ActionAction27/05/2014 - Delibera 27 maggio 2014, n. 631
ActionAction28/05/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 28 maggio 2014, n. 18
ActionAction03/06/2014 - Delibera 3 giugno 2014, n. 662
ActionAction03/06/2014 - Delibera 3 giugno 2014, n. 663
ActionAction03/06/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 3 giugno 2014, n. 19
ActionAction03/06/2014 - Delibera 3 giugno 2014, n. 658
ActionAction03/06/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 3 giugno 2014, n. 20
ActionAction03/06/2014 - Delibera 3 giugno 2014, n. 660
ActionAction10/06/2014 - Delibera 10 giugno 2014, n. 687
ActionAction10/06/2014 - Delibera 10 giugno 2014, n. 688
ActionAction10/06/2014 - Delibera 10 giugno 2014, n. 691
ActionAction11/06/2014 - Corte costituzionale - sentenza 11 giugno 2014, n. 169
ActionAction11/06/2014 - Corte costituzionale - sentenza 11 giugno 2014, n. 175
ActionAction17/06/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 17 giugno 2014, n. 21
ActionAction17/06/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 17 giugno 2014, n. 22
ActionAction19/06/2014 - Legge provinciale 19 giugno 2014, n. 4
ActionAction23/06/2014 - Corte costituzionale - sentenza 23 giugno 2014, n. 190
ActionAction23/06/2014 - Corte costituzionale - sentenza 23 giugno 2014, n. 188
ActionAction26/06/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 26 giugno 2014, n. 167
ActionAction01/07/2014 - Delibera 1 luglio 2014, n. 771
ActionAction01/07/2014 - Delibera 1 luglio 2014, n. 817
ActionAction01/07/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 1 luglio 2014, n. 23
ActionAction01/07/2014 - Delibera 1 luglio 2014, n. 821
ActionAction01/07/2014 - Delibera 1 luglio 2014, n. 775
ActionAction08/07/2014 - Delibera 8 luglio 2014, n. 879
ActionAction08/07/2014 - Delibera 8 luglio 2014, n. 861
ActionAction09/07/2014 - Corte costituzionale - sentenza 9 luglio 2014, n. 213
ActionAction10/07/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 10 luglio 2014, n. 24
ActionAction15/07/2014 - Corte costituzionale - sentenza 15 luglio 2014, n. 224
ActionAction21/07/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 21 luglio 2014, n. 25
ActionAction21/07/2014 - Legge provinciale 21 luglio 2014, n. 5
ActionAction22/07/2014 - Delibera 22 luglio 2014, n. 889
ActionAction22/07/2014 - Delibera 22 luglio 2014, n. 895
ActionAction22/07/2014 - Delibera 22 luglio 2014, n. 920
ActionAction25/07/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 25 luglio 2014, n. 26
ActionAction29/07/2014 - Delibera 29 luglio 2014, n. 938
ActionAction05/08/2014 - Delibera 5 agosto 2014, n. 964
ActionAction02/09/2014 - Delibera 2 settembre 2014, n. 1041
ActionAction04/09/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 4 settembre 2014, n. 27
ActionAction09/09/2014 - Delibera 9 settembre 2014, n. 1046
ActionAction09/09/2014 - Delibera 9 settembre 2014, n. 1060
ActionAction19/09/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 19 settembre 2014, n. 28
ActionAction23/09/2014 - Legge provinciale 23 settembre 2014, n. 6
ActionAction26/09/2014 - Legge provinciale 26 settembre 2014, n. 8
ActionAction26/09/2014 - Legge provinciale 26 settembre 2014, n. 7
ActionAction30/09/2014 - Delibera 30 settembre 2014, n. 1130
ActionAction07/10/2014 - Delibera 7 ottobre 2014, n. 1181
ActionAction14/10/2014 - Delibera 14 ottobre 2014, n. 1188
ActionAction14/10/2014 - Delibera 14 ottobre 2014, n. 1216
ActionAction16/10/2014 - Legge provinciale 16 ottobre 2014, n. 9
ActionAction21/10/2014 - Delibera 21 ottobre 2014, n. 1242
ActionAction21/10/2014 - Corte costituzionale - ordinanza 21 ottobre 2014, n. 257
ActionAction23/10/2014 - Legge provinciale 23 ottobre 2014, n. 10
ActionAction03/11/2014 - Decreto del Direttore di Ripartizione 3 novembre 2014, n. 249
ActionAction04/11/2014 - Delibera 4 novembre 2014, n. 1248
ActionAction04/11/2014 - Delibera 4 novembre 2014, n. 1304
ActionAction04/11/2014 - Delibera 4 novembre 2014, n. 1302
ActionAction11/11/2014 - Delibera 11 novembre 2014, n. 1308
ActionAction11/11/2014 - Delibera 11 novembre 2014, n. 1309
ActionAction11/11/2014 - Delibera 11 novembre 2014, n. 1315
ActionAction13/11/2014 - Corte costituzionale - sentenza 13 novembre 2014, n. 256
ActionAction14/11/2014 - Corte costituzionale - sentenza 14 novembre 2014, n. 237
ActionAction18/11/2014 - Delibera 18 novembre 2014, n. 1388
ActionAction18/11/2014 - Delibera 18 novembre 2014, n. 1370
ActionAction18/11/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 18 novembre 2014, n. 29
ActionAction18/11/2014 - Delibera 18 novembre 2014, n. 1366
ActionAction19/11/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 19 novembre 2014, n. 30
ActionAction25/11/2014 - Delibera 25 novembre 2014, n. 1421
ActionAction01/12/2014 - Corte costituzionale - sentenza 1 dicembre 2014, n. 275
ActionAction05/12/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 5 dicembre 2014, n. 31
ActionAction09/12/2014 - Delibera 9 dicembre 2014, n. 1506
ActionAction09/12/2014 - Delibera 9 dicembre 2014, n. 1528
ActionAction09/12/2014 - Delibera 9 dicembre 2014, n. 1529
ActionAction09/12/2014 - Delibera 9 dicembre 2014, n. 1530
ActionAction09/12/2014 - Delibera 9 dicembre 2014, n. 1525
ActionAction16/12/2014 - Delibera 16 dicembre 2014, n. 1547
ActionAction16/12/2014 - Decreto del Presidente della Provincia 16 dicembre 2014, n. 32
ActionAction23/12/2014 - Delibera 23 dicembre 2014, n. 1580
ActionAction23/12/2014 - Legge provinciale 23 dicembre 2014, n. 12
ActionAction23/12/2014 - Delibera 23 dicembre 2014, n. 1579
ActionAction23/12/2014 - Delibera 23 dicembre 2014, n. 1599
ActionAction23/12/2014 - Legge provinciale 23 dicembre 2014, n. 11
ActionAction23/12/2014 - Legge 23 dicembre 2014, n. 190
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1995
ActionAction1994
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionAction1989
ActionAction1988
ActionAction1987
ActionAction1986
ActionAction1985
ActionAction1984
ActionAction1983
ActionAction1982
ActionAction1981
ActionAction1980
ActionAction1979
ActionAction1978
ActionAction1977
ActionAction1976
ActionAction1975
ActionAction1974
ActionAction1973
ActionAction1972
ActionAction1971
ActionAction1970
ActionAction1969
ActionAction1968
ActionAction1967
ActionAction1966
ActionAction1965
ActionAction1964
ActionAction1963
ActionAction1962
ActionAction1961
ActionAction1960
ActionAction1959
ActionAction1958
ActionAction1957
ActionAction1956
ActionAction1955
ActionAction1954
ActionAction1953
ActionAction1952
ActionAction1951
ActionAction1948
ActionAction1946