In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 18 marzo 2014, n. 293
Approvazione dei criteri di accesso, dei titoli e del programma d'esame per la procedura di selezione, per titoli e colloquio, di personale insegnante di scuola dell'infanzia e di scuola primaria in servizio presso la scuola dell'infanzia e presso la scuola primaria della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige da utilizzare per le attività di responsabile di tironcinio (DM n. 249/2010, art. 11, comma 2 e comma 4) nel Corso di Laurea magistrale in Scienze della Formazione primaria presso la Libera Università di Bolzano

Allegato

Bando di procedura di selezione, per titoli e colloquio, di personale insegnanti di scuola dell’infanzia e di scuola primaria in servizio presso la scuola dell’infanzia e presso la scuola primaria della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige da utilizzare per le attività di responsabile di tirocinio (DM n. 249/2010, art. 11, comma 2 e comma 4) nel Corso di Laurea magistrale in Scienze della Formazione primaria presso la Libera Università di Bolzano
Struttura della selezione – Titoli valutabili

I) Requisiti di accesso:

Alla procedura di selezione sono ammesse:

a) Sezione tedesca/scuola primaria: le persone con contratto di lavoro a tempo indeterminato come insegnante di classe nella scuola primaria tedesca della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige con un servizio effettivo di almeno dieci anni come insegnante di classe, con titolo di studio valido, nella scuola primaria tedesca della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige;

b) Sezione ladina/scuola dell’infanzia e scuola primaria: le persone con contratto di lavoro a tempo indeterminato come insegnante di classe nella scuola primaria delle località ladine nella Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige con un servizio effettivo di almeno dieci anni come insegnante di classe, con titolo di studio valido, nella scuola primaria delle località ladine della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige e le persone con contratto di lavoro a tempo indeterminato come insegnante di scuola materna nella scuola materna delle località ladine nella Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige con un servizio effettivo di almeno dieci anni come insegnante di scuola materna, con titolo di studio valido, nella scuola materna delle località ladine della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige;

c) Sezione italiana/scuola primaria: le persone con contratto di lavoro a tempo indeterminato come insegnante di classe nella scuola primaria italiana della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige con un servizio effettivo di almeno dieci anni come insegnante di classe, con titolo di studio valido, nella scuola primaria italiana della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige;

d) Sezione italiana/scuola dell’infanzia: le persone con contratto di lavoro a tempo indeterminato come insegnante nella scuola d’infanzia italiana della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige con un servizio effettivo di almeno dieci anni come insegnante di scuola dell’infanzia, con titolo di studio valido, nella scuola d’infanzia italiana della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige.

È considerato anno scolastico un periodo di almeno 180 giorni oppure il periodo ininterrotto dal 1° febbraio al termine delle lezioni o degli scrutini finali. Si considerano gli anni di insegnamento effettivo con contratto part-time non inferiore al 50%.

Inoltre, per essere ammesso/a alla procedura di selezione, il candidato/la candidata deve essere in possesso di almeno due dei seguenti tre requisiti:

1) aver prestato almeno due anni di servizio di cui sopra negli ultimi dieci anni;

2) Formazione come tutor dei tirocinanti oppure esperienza come responsabile di tirocinio presso la Facoltà di Scienze della Formazione; nei casi in cui l’amministrazione scolastica di riferimento non abbia ancora attivato la formazione come tutor dei tirocinanti, servizio in qualità di tutor presso il proprio istituto per tre anni scolastici senza demerito;

3) Portfolio come documentazione della collaborazione in attività relative al miglioramento della qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento nella scuola a livello di istituzione scolastica, di reti di scuole o a livello provinciale. Possono essere allegate lettere di presentazione p.e. da parte di dirigenti scolastici o del direttore dell’area Innovazione e consulenza presso il Dipartimento Istruzione e formazione tedesca o ladina o dell’Area pedagogica presso il Dipartimento Istruzione e formazione italiana;

La commissione di valutazione valuta i requisiti di ammissione e decide in merito all’ammissione del candidato/della candidata alla procedura di selezione.

II) Procedura di selezione:

La selezione dei responsabili di tirocinio avviene mediante:

1) valutazione dei titoli in merito alle attività di cui al seguente punto III), lettere a)-l) e

2) colloquio di valutazione.

La commissione di valutazione dispone in totale di 100 punti per la valutazione, così ripartiti:

1) valutazione dei titoli in merito agli ambiti di cui al successivo punto III), lettere a) - l): mass. 50 punti. Per accedere al colloquio, l’aspirante deve aver svolto attività in almeno tre degli ambiti indicati (Titoli).

2) colloquio di valutazione: mass. 50 punti. Il colloquio di valutazione è superato, se valutato con un punteggio pari o superiore a 35/50.

III) Titoli:

Il punteggio riservato ai titoli è così ripartito:

a) percorso di studio universitario o di alta formazione di durata almeno triennale compiuto in ambito relativo all’insegnamento nella scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria) oppure in ambito relativo all’insegnamento nella scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia) oppure in ambito relativo all’insegnamento nella scuola dell’infanzia o nella scuola primaria (in merito alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e dell’infanzia): da punti 3 a punti 4;

b) dottorato di ricerca in ambito relativo all’insegnamento nella scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria) oppure relativo all’insegnamento nella scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia) oppure relativo all’insegnamento nella scuola dell’infanzia o nella scuola primaria (in merito alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e dell’infanzia): punti 6;

c) Master universitario in ambito relativo all’insegnamento nella scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria) oppure relativo all’insegnamento nella scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia) oppure relativo all’insegnamento nella scuola dell’infanzia o nella scuola primaria (in merito alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e dell’infanzia): punti 3;

d) Formazione aggiuntiva per insegnanti di sostegno o di inglese nella scuola primaria e dell’infanzia: punti 2;

e) Corsi di formazione con rilevanza per la scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) oppure per la scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) organizzati dall’istituto pedagogico/dall’area Innovazione e consulenza presso il Dipartimento Istruzione e formazione tedesca o ladina o dell’Area pedagogica presso il Dipartimento Istruzione e formazione italiana o istituzioni equivalenti attive nell’ambito della scuola dell’infanzia oppure della scuola primaria: punto 1 per corsi, fino a un massimo di punti 3;

f) Attività di docenza o direzione di laboratori didattici relativi alla scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) oppure relativi alla scuola dell’infanzia (in merito alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) presso università o Scuole di alta formazione pedagogica: punti 3 per incarico, fino a un massimo di punti 6;

g) Esercizio della funzione di supervisore/responsabile del tirocinio nei corso di Laurea oppure di Laurea magistrale in Scienze della Formazione primaria oppure attività come collaboratore pedagogico/ collaboratrice pedagogica presso l’Istituto pedagogico / Area pedagogica: punti 2 per anno scolastico, fino a un massimo di punti 6;

h) Esercizio della funzione di insegnante accogliente presso la scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) oppure della funzione di insegnante accogliente presso la scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) nei corsi formazione universitaria degli insegnanti di scuola primaria oppure di scuola dell’infanzia: punti 2

i) Attività di relatore ovvero conduzione di gruppi in attività di formazione in servizio rivolta ad insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria nell’ambito di offerte formative condotte dalla Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige, da reti di scuole o da singole istituzioni scolastiche: per ogni sei ore punto 1, fino a un massimo di punti 6;

j) Partecipazione a attività di formazione in servizio nell’ultimo quinquennio: per 100 ore di partecipazione punto 1; fino a un massimo di punti 3;

k) Collaborazione in gruppo di lavoro di ricerca didattica e di innovazione scolastica, ambito scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) oppure ambito scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria), condotte da università o dalle Amministrazioni formative o da reti di scuole o da istituzioni scolastiche: punti 3;

l) Pubblicazioni riguardanti l’insegnamento nella scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) oppure nella scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria): da punti 1 a punti 6.

IV) Ambiti oggetto di colloquio di valutazione

a) competenza professionale dell’agire pedagogico nella scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) oppure/e nella scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) considerando il portfolio presentato;

b) Conoscenze degli aspetti essenziali di una formazione pratico-professionale relativa al Corso di laurea magistrale in Scienze della formazione e tirocinio;

c) concezioni e aspettative personali in merito alla preparazione, all’accompagnamento e alla valutazione dei tirocinanti;

d) concezioni e aspettative personali di lavoro in team e esperienza nella formazione di adulti;

e) capacità organizzativa e relazionale per stabilire rapporti con gli studenti/le studentesse, i/le docenti e le istituzioni relative alla scuola primaria (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola primaria e alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria) oppure/e relative alla scuola dell’infanzia (in merito alle prove di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e alla prova di selezione Responsabili di tirocinio/scuola dell’infanzia e scuola primaria);

f) motivazione personale dell‘/della aspirante, percorso professionale e ogni altro aspetto in rapporto alla funzione di responsabile di tirocinio.

g) solo per la procedura di selezione, Sezione ladina/scuola dell’infanzia e scuola primaria: La competenza linguistica nella lingue di insegnamento della scuola paritetica.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 102
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 108
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 112
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 115
ActionAction Delibera 11 febbraio 2014, n. 144
ActionAction Delibera 18 febbraio 2014, n. 166
ActionAction Delibera 18 febbraio 2014, n. 172
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 187
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 196
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 211
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 217
ActionAction Delibera 11 marzo 2014, n. 238
ActionAction Delibera 11 marzo 2014, n. 268
ActionAction Delibera 11 marzo 2014, n. 286
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 292
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 293
ActionActionAllegato
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 317
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 318
ActionAction Delibera 25 marzo 2014, n. 357
ActionAction Delibera 1 aprile 2014, n. 361
ActionAction Delibera 15 aprile 2014, n. 438
ActionAction Delibera 15 aprile 2014, n. 450
ActionAction Delibera 29 aprile 2014, n. 484
ActionAction Delibera 29 aprile 2014, n. 492
ActionAction Delibera 13 maggio 2014, n. 540
ActionAction Delibera 13 maggio 2014, n. 541
ActionAction Delibera 13 maggio 2014, n. 542
ActionAction Delibera 20 maggio 2014, n. 577
ActionAction Delibera 27 maggio 2014, n. 590
ActionAction Delibera 27 maggio 2014, n. 631
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 660
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 662
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 663
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 658
ActionAction Delibera 10 giugno 2014, n. 687
ActionAction Delibera 10 giugno 2014, n. 688
ActionAction Delibera 10 giugno 2014, n. 691
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 771
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 775
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 817
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 821
ActionAction Delibera 8 luglio 2014, n. 861
ActionAction Delibera 8 luglio 2014, n. 879
ActionAction Delibera 22 luglio 2014, n. 889
ActionAction Delibera 22 luglio 2014, n. 895
ActionAction Delibera 22 luglio 2014, n. 920
ActionAction Delibera 29 luglio 2014, n. 938
ActionAction Delibera 5 agosto 2014, n. 964
ActionAction Delibera 2 settembre 2014, n. 1041
ActionAction Delibera 9 settembre 2014, n. 1046
ActionAction Delibera 9 settembre 2014, n. 1060
ActionAction Delibera 30 settembre 2014, n. 1130
ActionAction Delibera 7 ottobre 2014, n. 1181
ActionAction Delibera 14 ottobre 2014, n. 1188
ActionAction Delibera 14 ottobre 2014, n. 1216
ActionAction Delibera 21 ottobre 2014, n. 1242
ActionAction Delibera 4 novembre 2014, n. 1248
ActionAction Delibera 4 novembre 2014, n. 1302
ActionAction Delibera 4 novembre 2014, n. 1304
ActionAction Delibera 11 novembre 2014, n. 1308
ActionAction Delibera 11 novembre 2014, n. 1309
ActionAction Delibera 11 novembre 2014, n. 1315
ActionAction Delibera 18 novembre 2014, n. 1366
ActionAction Delibera 18 novembre 2014, n. 1388
ActionAction Delibera 18 novembre 2014, n. 1370
ActionAction Delibera 25 novembre 2014, n. 1421
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1506
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1525
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1528
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1529
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1530
ActionAction Delibera 16 dicembre 2014, n. 1547
ActionAction Delibera 23 dicembre 2014, n. 1579
ActionAction Delibera 23 dicembre 2014, n. 1580
ActionAction Delibera 23 dicembre 2014, n. 1599
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico