In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 25 febbraio 2014, n. 211
Misure per le incentivazioni nel settore agricolo

Con deliberazione n. 1346 del 10.09.2012 sono stati approvati i criteri e le modalità per agevolare gli investimenti nelle imprese agricole.

Con deliberazione n. 1202 del 17.08.2012, modificata con le deliberazioni n. 1477 del 8.10.2012, n. 29 del 14.01.2013 e n. 603 del 22.04.2013, sono stati approvati i criteri e le modalità relativi agli aiuti a favore delle imprese di trasformazione e di commercializzazione dei prodotti agricoli.

Con deliberazione n. 1008 del 2.07.2012, modificata con deliberazione n. 603 del 22.04.2013, sono stati approvati i criteri e le modalità relative agli aiuti agli investimenti a favore del settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli.

Con deliberazione n. 2132 del 25.06.2007 sono stati approvati i criteri e le modalità per la concessione di contributi per polizze assicurative a copertura di perdite subite dalle aziende agricole a causa di avversità atmosferiche.

Con deliberazione n. 1725 del 5.04.1993 e successive modifiche sono state approvate le direttive per le incentivazioni in materia di case abitative.

L’applicazione delle disposizioni per le agevolazioni in agricoltura attualmente vigenti in presenza ad una riduzione continua dei mezzi di bilancio in taluni settori dell’agricoltura, hanno contribuito ad innalzare chiaramente i tempi di attesa tra presentazione della domanda e concessione del finanziamento.

Poiché indipendentemente da ciò la maggior parte dei criteri per le agevolazioni in agricoltura dovranno essere adattati o riscritti nel corso di quest’anno, e poiché si dovrà evitare un’ulteriore aumento sensibile delle domande di aiuto con riguardo a determinate iniziative, si ritiene ragionevole adeguare immediatamente una parte delle misure d’intervento o sospenderne altre in via transitoria, precisamente fino all’emanazione delle nuove disposizioni per le agevolazioni in agricoltura.

Per i motivi sopra esposti si rende necessario modificare in parte o sospendere i regimi di aiuti sopra elencati.

Ciò premesso la Giunta provinciale

delibera

a voti unanimi legalmente espressi:

1. Di modificare i criteri e le modalità per agevolare gli investimenti nelle imprese agricole approvati con deliberazione n. 1346 del 10.09.2012 nel modo seguente:

a) il punto 4.2.1 è così sostituito:

“a) la seguente attrezzatura base nel rispetto delle condizioni di seguito elencate:

- falciatrici devono essere impiegate per almeno 2 ha di prato; trattrici, transporter o falciatrici a due assi devono essere impie-gate per complessivamente almeno 2 ha di prato, arativo e di superficie foraggiera avvicendata. Per la lavorazione di complessivamente almeno 12 ha di prato, arativo e superficie foraggiera avvicendata può essere ammessa a finanziamento entro il periodo decennale ed in aggiunta alla trattrice o al transporter una falciatrice a due assi.

- rimorchi autocaricanti e caricaforaggi, spandiletami e spandiliquami portati devono essere impiegati per complessivamente almeno 4 ha e spandiletami e spandiliquami trainati per complessivamente almeno 12 ha di prato, arativo e superficie foraggiera avvicendata,

- presse per fieno ed avvolgitori sono am-messi a finanziamento in alternativa ai rimorchi autocaricanti o caricaforaggi e de-vono essere impiegati per complessivamente almeno 12 ha di prato e superficie foraggiera avvicendata;”

b) dopo il punto 4.2.3 è aggiunto un nuovo punto 4.2.4:

“4.2.4 Macchine ed attrezzature per la meccanizzazione esterna per superfici orti-, frutti- o viticole non sono ammesse a finanziamento.”

c) al punto 5.1 la terza e quarta lineetta sono così sostituite:

“- punto 4.2.1, escluse le trattrici, i transporter e falciatrici a due assi, per aziende singole e associate con superfici a prato permanente, foraggiere avvicendate e arative. Con riferimento alle iniziative di cui al punto 4.2.1 lettera a) l’azienda deve inoltre avere almeno 40 punti di svantaggio determinati ai sensi del Decreto del Presidente della Provincia 9 marzo 2007, n. 22. La determinazione dei punti di svantaggio nei confronti di richiedenti il cui coniuge è anche titolare di un’azienda agricola, avviene sulla base della media ponderata di tutte le aziende interessate, calcolata in base alle superfici,

- punto 4.2.2, ad eccezione dei sistemi di mungitura con spese ammesse superiori a euro 40.000,00 e delle gru fisse e mobili in fienili.”

d) il punto 7.6 è così sostituito:

“7.6 Dal finanziamento sono escluse:

- le iniziative di cui al punto 4.1.1, lettera b) per aziende fruttiviticole.,

- le iniziative di cui al punto 4.1.2 per superfici frutticole,

- le iniziative di cui ai punti 4.1 e 4.2 per impianti biogas.”

2. Di modificare i criteri e le modalità relativi agli aiuti agli investimenti a favore di imprese intermedie attive nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli approvati con deliberazione n. 1008 del 2.07.2012, modificata con deliberazione n. 603 del 22.04.2013, nel modo seguente:

Il punto 5.2 è cosí sostituito:

“5.2 Le iniziative d’investimento sono agevolate esclusivamente mediante concessione di mutui a tasso agevolato ai sensi della legge provinciale 15 aprile 1991, n. 9, e successive modifiche, purché le spese ammissibili ammontino ad almeno euro 400.000,00.”

3. Di modificare i criteri e le modalitá relativi agli aiuti a favore delle imprese di trasformazione e di commercializzazione dei prodotti agricoli approvati con deliberazione n. 1202 del 17.08.2012 e successive modifiche, nel modo seguente:

a) Le iniziative di cui ai punti 4.2, 4.3 e 4.4 non sono ammesse a finanziamento.

b) Il punto 9 è così sostituito:

“Le iniziative di cui al punto 4.1 sono agevolate esclusivamente mediante concessione di mutui a tasso agevolato ai sensi della legge provinciale 15 aprile 1991, n. 9, e successive modifiche, purché le spese ammissibili ammontino ad almeno euro 400.000,00.”

4. Di revocare la deliberazione n. 2132 del 25.06.2007 concernente i criteri e le modalità per la concessione di contributi per polizze assicurative a copertura di perdite subite dalle aziende agricole a causa di avversità atmosferiche.

5. Con riguardo alle direttive in materia di case di abitazione approvate con deliberazione n. 1725 del 5.04.1993, successivamente modificata, nonché di cui all’articolo 11 del decreto del Presidente della Provincia 16.04.1986, n. 7, e successive modifiche, non possono essere presentate ulteriori domande fino all’emanazione del nuovo regime di aiuti in questo settore, eccetto in caso di incendio e di forza maggiore.

6. Per iniziative finanziabili ai sensi delle disposizioni vigenti fino all’approvazione della presente delibera, i cui lavori non sono ancora iniziati, può essere presentate la rispettiva domanda di aiuto, se il richiedente al momento dell’anzidetta approvazione è in possesso di una valida concessione edilizia. A tale domanda si applicano le disposizioni vigenti prima dell’approvazione della presente delibera.

7. Per domande presentate agli uffici provinciali competenti prima dell’approvazione della presente delibera, trovano applicazione le disposizioni vigenti prima dell’approvazione della presente delibera .

La presente deliberazione sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Trentino-Alto Adige.

 

indice
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 102
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 108
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 112
ActionAction Delibera 4 febbraio 2014, n. 115
ActionAction Delibera 11 febbraio 2014, n. 144
ActionAction Delibera 18 febbraio 2014, n. 166
ActionAction Delibera 18 febbraio 2014, n. 172
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 187
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 196
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 211
ActionAction Delibera 25 febbraio 2014, n. 217
ActionAction Delibera 11 marzo 2014, n. 238
ActionAction Delibera 11 marzo 2014, n. 268
ActionAction Delibera 11 marzo 2014, n. 286
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 292
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 293
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 317
ActionAction Delibera 18 marzo 2014, n. 318
ActionAction Delibera 25 marzo 2014, n. 357
ActionAction Delibera 1 aprile 2014, n. 361
ActionAction Delibera 15 aprile 2014, n. 438
ActionAction Delibera 15 aprile 2014, n. 450
ActionAction Delibera 29 aprile 2014, n. 484
ActionAction Delibera 29 aprile 2014, n. 492
ActionAction Delibera 13 maggio 2014, n. 540
ActionAction Delibera 13 maggio 2014, n. 541
ActionAction Delibera 13 maggio 2014, n. 542
ActionAction Delibera 20 maggio 2014, n. 577
ActionAction Delibera 27 maggio 2014, n. 590
ActionAction Delibera 27 maggio 2014, n. 631
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 660
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 662
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 663
ActionAction Delibera 3 giugno 2014, n. 658
ActionAction Delibera 10 giugno 2014, n. 687
ActionAction Delibera 10 giugno 2014, n. 688
ActionAction Delibera 10 giugno 2014, n. 691
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 771
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 775
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 817
ActionAction Delibera 1 luglio 2014, n. 821
ActionAction Delibera 8 luglio 2014, n. 861
ActionAction Delibera 8 luglio 2014, n. 879
ActionAction Delibera 22 luglio 2014, n. 889
ActionAction Delibera 22 luglio 2014, n. 895
ActionAction Delibera 22 luglio 2014, n. 920
ActionAction Delibera 29 luglio 2014, n. 938
ActionAction Delibera 5 agosto 2014, n. 964
ActionAction Delibera 2 settembre 2014, n. 1041
ActionAction Delibera 9 settembre 2014, n. 1046
ActionAction Delibera 9 settembre 2014, n. 1060
ActionAction Delibera 30 settembre 2014, n. 1130
ActionAction Delibera 7 ottobre 2014, n. 1181
ActionAction Delibera 14 ottobre 2014, n. 1188
ActionAction Delibera 14 ottobre 2014, n. 1216
ActionAction Delibera 21 ottobre 2014, n. 1242
ActionAction Delibera 4 novembre 2014, n. 1248
ActionAction Delibera 4 novembre 2014, n. 1302
ActionAction Delibera 4 novembre 2014, n. 1304
ActionAction Delibera 11 novembre 2014, n. 1308
ActionAction Delibera 11 novembre 2014, n. 1309
ActionAction Delibera 11 novembre 2014, n. 1315
ActionAction Delibera 18 novembre 2014, n. 1366
ActionAction Delibera 18 novembre 2014, n. 1388
ActionAction Delibera 18 novembre 2014, n. 1370
ActionAction Delibera 25 novembre 2014, n. 1421
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1506
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1525
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1528
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1529
ActionAction Delibera 9 dicembre 2014, n. 1530
ActionAction Delibera 16 dicembre 2014, n. 1547
ActionAction Delibera 23 dicembre 2014, n. 1579
ActionAction Delibera 23 dicembre 2014, n. 1580
ActionAction Delibera 23 dicembre 2014, n. 1599
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico