In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

Decreto del Presidente della Provincia 23 agosto 2011 , n. 311)
Organizzazione della formazione professionale

1)

Pubblicato nel B.U. 6 settembre 2011, n. 36.

Art. 1 (Ambito di applicazione)

(1) In esecuzione dell’articolo 14, commi 2 e 6, della legge provinciale 23 dicembre 2010, n. 15, e dell’articolo 1, comma 2, della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, sono istituite le aree “Formazione professionale tedesca” e “Formazione professionale italiana” che fanno capo rispettivamente al Dipartimento istruzione e formazione tedesca e al Dipartimento istruzione e formazione italiana.

(2) Sono di competenza delle aree di cui al comma 1 la formazione al lavoro, l’apprendistato, la formazione continua sul lavoro e l’orientamento alla formazione professionale previste dalla legislazione vigente.

Art. 2 (Competenze dell’area “Formazione professionale tedesca”)

(1) L’area “Formazione professionale tedesca” provvede:

  1. alla programmazione, alla realizzazione e al controllo delle attività, dirette ed indirette, della formazione al lavoro, di qualificazione professionale e riqualificazione degli adulti, dell’apprendistato e della formazione continua sul lavoro e delle relative strutture;
  2. alla formazione iniziale e continua degli insegnanti;
  3. all’orientamento alla formazione professionale in cooperazione con i servizi di orientamento scolastico e professionale;
  4. all’ordinamento dell'apprendistato;
  5. alla formazione dei maestri artigiani.

Art. 3 (Competenze dell’area “Formazione professionale italiana”)

(1) L’area “Formazione professionale italiana” provvede:

  1. alla programmazione, alla realizzazione e al controllo delle attività, dirette ed indirette, della formazione al lavoro, di qualificazione professionale e riqualificazione degli adulti, dell’apprendistato e della formazione continua sul lavoro e delle relative strutture,
  2. alla formazione iniziale e continua degli insegnanti,
  3. all’orientamento alla formazione professionale in cooperazione con i servizi di orientamento scolastico e professionale.

Art. 4 (Centro di responsabilità amministrativa)

(1) Le aree “Formazione professionale” sono centri di responsabilità amministrativa ai sensi dell’articolo 11 della legge provinciale 29 gennaio 2002, n. 1; la distribuzione e l’impiego dei fondi assegnati avvengono nel rispetto degli indirizzi espressi dal direttore/dalla direttrice di dipartimento.

Art. 5 (Coordinamento dell’area)

(1) Al coordinatore/alla coordinatrice di area spetta il ruolo di diretto superiore delle direttrici e dei direttori delle scuole professionali e delle direttrici e dei direttori degli uffici attribuiti all’area.

Art. 6 (Funzioni dei coordinatori e delle coordinatrici di area)

(1) I coordinatori e le coordinatrici di area esercitano le loro funzioni sulla base degli indirizzi e degli obiettivi concordati con il direttore di dipartimento preposto o la direttrice di dipartimento preposta; essi esercitano inoltre le funzioni attribuite ai direttori/alle direttrici di ripartizione dagli articoli 10 e 13 della legge provinciale 23 aprile 1992, n. 10, e successive modifiche.

Art. 7 (Responsabilità ed attività contrattuale dei coordinatori e delle coordinatrici di area)

(1) I coordinatori e le coordinatrici di area rispondono della legittimità dei provvedimenti da essi adottati e provvedono agli adempimenti contrattuali ai termini dell’articolo 6 della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, e successive modifiche.

Art. 8 (Composizione dell’area “Formazione professionale tedesca”)

(1) L’area “Formazione professionale tedesca” è costituita da:

  1. Ufficio amministrativo per la formazione professionale tedesca;
  2. Ufficio apprendistato e maestro artigiano;
  3. Scuola professionale provinciale di Silandro;
  4. Scuola provinciale alberghiera "Kaiserhof" di Merano;
  5. Scuola professionale provinciale alberghiera "Savoy" di Merano;
  6. Scuola professionale provinciale per il commercio, l'artigianato e l'industria "Dipl. Ing. Luis Zuegg" di Merano;
  7. Scuola professionale provinciale alberghiera ed alimentare "E. Hellenstainer" di Bressanone;
  8. Scuola professionale provinciale per l'artigianato e l'industria di Bolzano;
  9. Scuola professionale provinciale per il commercio e le arti grafiche "Johannes Gutenberg" di Bolzano;
  10. Scuola professionale provinciale per il commercio, l'artigianato e l'industria "Chr. J. Tschuggmall" di Bressanone;
  11. Centro di formazione professionale Brunico scuola professionale, scuola alberghiera, formazione sul lavoro;
  12. Scuola professionale provinciale per le professioni sociali “H. Arendt”di Bolzano.

Art. 9 (Composizione dell’area “Formazione professionale italiana”)

(1) L’area “Formazione professionale italiana” è costituita da:

  1. Ufficio amministrazione e sviluppo della formazione professionale italiana;
  2. Scuola provinciale per le professioni sociali “Emmanuel Lévinas” di Bolzano;
  3. Scuola professionale provinciale per il commercio, turismo e i servizi “Luigi Einaudi” di Bolzano;
  4. Scuola professionale provinciale per l’artigianato e l’industria “Luigi Einaudi” di Bolzano;
  5. Scuola professionale provinciale alberghiera “Cesare Ritz” di Merano;
  6. Scuola professionale provinciale per l’artigianato, l’industria e il commercio “Guglielmo Marconi” di Merano (comprensiva della sede distaccata di Laives – Scuola per la frutti-viticoltura e il giardinaggio);
  7. Scuola professionale provinciale per l’artigianato, l’industria e il commercio “Enrico Mattei” di Bressanone.

Art. 10 (Assegnazione del personale)

(1) Il personale insegnante e amministrativo in organico alla data del 31 agosto 2011 presso le disciolte Ripartizioni 20 e 21 è assegnato alle rispettive aree, ferme le previsioni di cui all’articolo 6 comma 3, della legge provinciale 23 aprile 1992, n. 10.

Art. 11 (Competenze dell’Ufficio amministrativo per la formazione professionale tedesca)

(1) Le competenze dell’Ufficio amministrativo per la formazione professionale tedesca sono le seguenti:

  1. affari amministrativi inerenti alla formazione professionale tedesca;
  2. istituzione e soppressione di scuole professionali;
  3. finanziamenti per il funzionamento didattico ed amministrativo delle scuole;
  4. bilanci di previsione, variazioni e conti consuntivi delle scuole;
  5. calendario scolastico, attestati, diplomi e schede di valutazione;
  6. iniziative parascolastiche;
  7. programmi planivolumetrici per la costruzione o l’adattamento degli edifici scolastici;
  8. accreditamento e certificazione delle istituzioni formative proprie.

Art. 12 (Competenze dell’Ufficio Apprendistato e maestro artigiano)

(1) Le competenze dell’Ufficio Apprendistato e maestro artigiano sono le seguenti:

  1. ordinamento dell’apprendistato,
  2. provvidenze a favore dell’apprendistato,
  3. vigilanza sull’addestramento in azienda,
  4. esame di fine apprendistato,
  5. formazione ed esame di maestro artigiano.

Art. 13 (Competenze dell’Ufficio Amministrazione e sviluppo della formazione professionale italiana)

(1) Le competenze dell’Ufficio Amministrazione e sviluppo della formazione professionale italiana sono le seguenti:

  1. affari amministrativi inerenti alla formazione professionale italiana,
  2. programmi, pianificazione, diplomi e certificazione della formazione professionale,
  3. sistema qualità ed accreditamento della formazione professionale,
  4. servizi di contabilità e bilancio della formazione professionale,
  5. assistenza tecnica ed amministrativa alle strutture formative ed ai progetti didattici,
  6. finanziamento delle scuole,
  7. biblioteca e documentazione,
  8. attività extrascolastiche.

Art. 14 (Norma transitoria)

(1) In prima applicazione le funzionarie e i funzionari reggenti le direzioni delle ripartizioni alla formazione professionale sono incaricati del coordinamento delle aree di cui agli articoli 2 e 3.

Art. 15 (Controllo di legittimità)

(1) Questo decreto non è soggetto al controllo preventivo di legittimità da parte della Corte dei Conti, essendo stato emanato ai sensi dell’articolo 1 comma 2 della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, come da comunicazione n. 5 del 19 aprile 2011 della Corte dei Conti, Sezione di controllo per la Regione Trentino Alto Adige/Südtirol, Sede di Bolzano.

Il presente decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction04/04/2011 - Delibera N. 535 del 04.04.2011
ActionAction17/01/2011 - Delibera N. 11 del 17.01.2011
ActionAction17/01/2011 - Legge provinciale 17 gennaio 2011, n. 1
ActionAction13/05/2011 - Legge provinciale 13 maggio 2011, n. 3
ActionAction15/02/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 15 febbraio 2011, n. 9
ActionAction30/05/2011 - Delibera 30 maggio 2011, n. 892
ActionAction04/07/2011 - Delibera 4 luglio 2011, n. 1020
ActionAction08/08/2011 - Delibera 8 agosto 2011, n. 1189
ActionAction30/05/2011 - Delibera 30 maggio 2011, n. 868
ActionAction27/06/2011 - Delibera 27 giugno 2011, n. 998
ActionAction12/10/2011 - Legge provinciale 19 settembre 2011, n. 10
ActionAction27/06/2011 - Delibera 27 giugno 2011, n. 1015
ActionAction19/09/2011 - Delibera 19 settembre 2011, n. 1429
ActionAction03/08/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 3 agosto 2011, n. 29
ActionAction17/08/2011 - Decreto del Presidente della Giunta provinciale 17 agosto 2011, n. 30
ActionAction06/09/2011 - Delibera 6 settembre 2011, n. 1356
ActionAction29/08/2011 - Decreto del Presidente della Giunta provinciale 29 agosto 2011, n. 32
ActionAction05/09/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 5 settembre 2011, n. 33
ActionAction06/09/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 6 settembre 2011, n. 34
ActionAction19/09/2011 - Delibera 19 settembre 2011, n. 1432
ActionAction10/10/2011 - Legge provinciale 10 ottobre 2011, n. 11
ActionAction14/09/2011 - Decreto legislativo 14 settembre 2011, n. 166
ActionAction26/09/2011 - Delibera 26 settembre 2011, n. 1445
ActionAction10/10/2011 - Delibera 10 ottobre 2011, n. 1537
ActionAction28/10/2011 - Legge provinciale 28 ottobre 2011, n. 12
ActionAction24/10/2011 - Delibera 24 ottobre 2011, n. 1605
ActionAction15/11/2011 - Legge provinciale 15 novembre 2011, n. 13
ActionAction14/11/2011 - Delibera 14 novembre 2011, n. 1715
ActionAction07/11/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 7 novembre 2011, n. 38
ActionAction08/11/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 8 novembre 2011, n. 40
ActionAction28/11/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 28 novembre 2011, n. 41
ActionAction20/07/2011 - Decreto 20 luglio 2011, n. -
ActionAction19/05/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 19 maggio 2011, n. 18
ActionAction21/06/2011 - Legge provinciale 21 giugno 2011, n. 4
ActionAction15/09/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 15 settembre 2011, n. 37
ActionAction17/10/2011 - Corte costituzionale - sentenza 17 ottobre 2011, n. 275
ActionAction09/09/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 9 settembre 2011, n. 35
ActionAction12/12/2011 - Legge provinciale 12 dicembre 2011, n. 14
ActionAction21/12/2011 - Legge provinciale 21 dicembre 2011, n. 15
ActionAction28/11/2011 - Delibera 28 novembre 2011, n. 1835
ActionAction21/12/2011 - Legge provinciale 21 dicembre 2011, n. 16
ActionAction21/03/2011 - Delibera 21 marzo 2011, n. 435
ActionAction28/11/2011 - Delibera 28 novembre 2011, n. 1825
ActionAction12/12/2011 - Delibera 12 dicembre 2011, n. 1906
ActionAction19/12/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 19 dicembre 2011, n. 43
ActionAction19/12/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 19 dicembre 2011, n. 44
ActionAction19/12/2011 - Delibera 19 dicembre 2011, n. 2006
ActionAction23/12/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 23 dicembre 2011, n. 45
ActionAction19/12/2011 - Delibera 19 dicembre 2011, n. 2007
ActionAction30/12/2011 - Delibera 30 dicembre 2011, n. 2031
ActionAction30/12/2011 - Delibera 30 dicembre 2011, n. 2081
ActionAction30/12/2011 - Delibera 30 dicembre 2011, n. 2087
ActionAction30/12/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 30 dicembre 2011, n. 46
ActionAction05/12/2011 - Delibera 5 dicembre 2011, n. 1898
ActionAction21/11/2011 - Corte costituzionale - sentenza 21 novembre 2011, n. 323
ActionAction12/12/2011 - Corte costituzionale - sentenza 12 dicembre 2011, n. 340
ActionAction30/12/2011 - Delibera 30 dicembre 2011, n. 2025
ActionAction30/12/2011 - Delibera 30 dicembre 2011, n. 2026
ActionAction14/09/2011 - Decreto legislativo 14 settembre 2011, n. 172
ActionAction24/01/2011 - Delibera 24 gennaio 2011, n. 50
ActionAction30/12/2011 - Delibera 30 dicembre 2011, n. 2057
ActionAction10/01/2011 - Corte costituzionale - Ordinanza N. 11 del 10.01.2011
ActionAction21/02/2011 - Corte costituzionale - Sentenza N. 62 del 21.02.2011
ActionAction07/03/2011 - Corte costituzionale - Sentenza N. 89 del 07.03.2011
ActionAction04/04/2011 - Corte costituzionale - Sentenza N. 112 del 04.04.2011
ActionAction04/04/2011 - Corte costituzionale - Sentenza N. 129 del 04.04.2011
ActionAction18/04/2011 - Corte costituzionale - Ordinanza N. 148 del 18.04.2011
ActionAction18/04/2011 - Corte costituzionale - Sentenza N. 151 del 18.04.2011
ActionAction19/04/2011 - Corte costituzionale - sentenza 19 aprile 2011, n. 165
ActionAction07/06/2011 - Corte costituzionale - Ordinanza N. 178 del 07.06.2011
ActionAction05/07/2011 - Corte costituzionale - sentenza 5 luglio 2011, n. 242
ActionAction24/01/2011 - Delibera N. 86 del 24.01.2011
ActionAction24/01/2011 - Legge provinciale 24 gennaio 2011 , n. 2
ActionAction07/02/2011 - Delibera N. 139 del 07.02.2011
ActionAction09/02/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 9 febbraio 2011 , n. 5
ActionAction10/02/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 10 febbraio 2011 , n. 6
ActionAction14/02/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 14 febbraio 2011 , n. 7
ActionAction15/02/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 15 febbraio 2011 , n. 10
ActionAction22/02/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 22 febbraio 2011 , n. 11
ActionAction22/02/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 22 febbraio 2011 , n. 12
ActionAction14/03/2011 - Delibera N. 372 del 14.03.2011
ActionAction14/03/2011 - Delibera N. 423 del 14.03.2011
ActionAction21/03/2011 - Delibera N. 474 del 21.03.2011
ActionAction21/03/2011 - Delibera N. 477 del 21.03.2011
ActionAction30/03/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 30 marzo 2011 , n. 13
ActionAction30/03/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 30 marzo 2011 , n. 14
ActionAction21/04/2011 - Delibera N. 683 del 21.04.2011
ActionAction05/05/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 5 maggio 2011 , n. 16
ActionAction09/05/2011 - Delibera N. 742 del 09.05.2011
ActionAction09/05/2011 - Delibera N. 743 del 09.05.2011
ActionAction16/05/2011 - Delibera N. 786 del 16.05.2011
ActionAction18/05/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 18 maggio 2011 , n. 161/36.1
ActionAction23/05/2011 - Delibera N. 849 del 23.05.2011
ActionAction23/05/2011 - Delibera N. 850 del 23.05.2011
ActionAction23/05/2011 - Delibera N. 859 del 23.05.2011
ActionAction23/05/2011 - Delibera N. 860 del 23.05.2011
ActionAction19/05/2011 - Decreto legislativo 19 maggio 2011 , n. 92
ActionAction21/01/2011 - Decreto legislativo 21 gennaio 2011 , n. 11
ActionAction20/06/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 20 giugno 2011 , n. 22
ActionAction11/07/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 11 luglio 2011 , n. 25
ActionAction20/07/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 20 luglio 2011 , n. 28
ActionAction23/08/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 23 agosto 2011 , n. 31
ActionAction05/07/2011 - Legge provinciale 5 luglio 2011 , n. 5
ActionAction19/07/2011 - Legge provinciale 19 luglio 2011 , n. 7
ActionAction19/07/2011 - Legge provinciale 19 luglio 2011 , n. 8
ActionAction19/07/2011 - Legge provinciale 19 luglio 2011 , n. 9
ActionAction11/04/2011 - Delibera N. 601 del 11.04.2011
ActionAction06/06/2011 - Delibera N. 923 del 06.06.2011
ActionAction20/06/2011 - Delibera N. 932 del 20.06.2011
ActionAction20/06/2011 - Delibera N. 934 del 20.06.2011
ActionAction20/06/2011 - Delibera N. 974 del 20.06.2011
ActionAction18/07/2011 - Delibera N. 1094 del 18.07.2011
ActionAction11/01/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 11 gennaio 2011 , n. 2
ActionAction13/04/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 13 aprile 2011 , n. 15
ActionAction29/06/2011 - Decreto del Presidente della Provincia 29 giugno 2011 , n. 24
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1995
ActionAction1994
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionAction1989
ActionAction1988
ActionAction1987
ActionAction1986
ActionAction1985
ActionAction1984
ActionAction1983
ActionAction1982
ActionAction1981
ActionAction1980
ActionAction1979
ActionAction1978
ActionAction1977
ActionAction1976
ActionAction1975
ActionAction1974
ActionAction1973
ActionAction1972
ActionAction1971
ActionAction1970
ActionAction1969
ActionAction1968
ActionAction1967
ActionAction1966
ActionAction1965
ActionAction1964
ActionAction1963
ActionAction1962
ActionAction1961
ActionAction1960
ActionAction1959
ActionAction1958
ActionAction1957
ActionAction1956
ActionAction1955
ActionAction1954
ActionAction1953
ActionAction1952
ActionAction1951
ActionAction1948
ActionAction1946