In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

Delibera N. 1982 del 29.11.2010
Personale „spesato“ su fondi di progetto: Linee direttive riguardanti i diritti del personale assunto

L'amministrazione provinciale gestisce spesso progetti nell'ambito di programmi di cooperazione territoriale europea o comunque progetti finanziati o cofinanziati da enti esterni. A tal fine è generalmente previsto di poter utilizzare fondi di tali enti esterni, eventualmente anche per assumere personale a supporto di tali progetti, come in pratica normalmente accade.
Tale personale è assunto a tempo determinato – nel rispetto delle regolari procedure provinciali per le assunzioni – e per esso le regole interne dei programmi autorizzano il rimborso alla Provincia delle sole spese sostenute direttamente per il raggiungimento degli obiettivi progettuali. Non sono invece rimborsabili le spese indirette connesse, per esempio, a periodi di assenza retribuita dal lavoro, previsti tuttavia senza restrizioni dai contratti collettivi.
In tal modo i diritti contrattuali di questo personale provinciale potrebbero venire in varia misura pregiudicati e questo appare incompatibile con le regole di trasparenza e non discriminazione tra lavoratori.
Si ritiene pertanto opportuno che la Provincia si faccia garante del trattamento equo e corretto dei propri dipendenti, indipendentemente dal sistema di finanziamento dei relativi stipendi e quindi che fissi alcune regole base a cui le proprie strutture amministrative debbano attenersi nel gestire tali rapporti di lavoro.
Ciò premesso,

LA GIUNTA PROVINCIALE

d e l i b e r a

a voti unanimi legalmente espressi
di stabilire le seguenti linee guida per la gestione dei contratti di lavoro del proprio personale assunto a tempo determinato e finanziato su fondi di progetti di enti terzi, sia europei che nazionali (personale cosiddetto spesato):

1. Al personale spesato si applicano i contratti collettivi validi per il personale provinciale.

2. Qualora le spese per assenze retribuite dal servizio non siano rendicontabili e quindi non copribili con i fondi dei progetti, le stesse fanno carico al bilancio provinciale come spese correnti a carattere obbligatorio, alla pari delle spese per il restante personale a tempo determinato (capitolo 02100.00 e collegati). Rientrano in tale nozione, a titolo meramente esemplificativo, le spese per assenze e congedi a causa di maternità, di assistenza a familiari, di formazione, ecc.

3. Il personale spesato in maternità è prorogabile secondo modalità analoghe al restante personale a tempo determinato. Nel caso in cui non vi sia ulteriore necessità di coprire la funzione svolta dal dipendente, l'eventuale proroga non può comunque eccedere il periodo di astensione obbligatoria di legge.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction Delibera N. 64 del 18.01.2010
ActionAction Delibera N. 338 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 359 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 359 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 365 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 377 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 487 del 15.03.2010
ActionAction Delibera N. 491 del 22.03.2010
ActionAction Delibera N. 492 del 22.03.2010
ActionAction Delibera N. 496 del 22.03.2010
ActionAction Delibera N. 542 del 29.03.2010
ActionAction Delibera N. 577 del 12.04.2010
ActionAction Delibera N. 671 del 19.04.2010
ActionAction Delibera N. 751 del 03.05.2010
ActionAction Delibera N. 759 del 03.05.2010
ActionAction Delibera N. 764 del 03.05.2010
ActionAction Delibera 10 maggio 2010, n. 823
ActionAction Delibera N. 982 del 07.06.2010
ActionAction Delibera N. 1032 del 14.06.2010
ActionAction Delibera N. 1042 del 21.06.2010
ActionAction Delibera N. 1068 del 21.06.2010
ActionAction Delibera N. 1075 del 28.06.2010
ActionAction Delibera N. 227 del 08.02.2010
ActionAction Delibera N. 1186 del 12.07.2010
ActionAction Delibera 19 luglio 2010, n. 1235
ActionAction Delibera N. 1242 del 19.07.2010
ActionAction Delibera N. 1256 del 26.07.2010
ActionAction Delibera N. 1330 del 17.08.2010
ActionAction Delibera N. 1370 del 17.08.2010
ActionAction Delibera N. 1374 del 17.08.2010
ActionAction Delibera Nr. 1389 del 06.09.2010
ActionAction Delibera Nr. 1484 del 13.09.2010
ActionAction Delibera Nr. 1527 del 20.09.2010
ActionAction Delibera N. 1569 del 27.09.2010
ActionAction Delibera Nr. 1827 del 08.11.2010
ActionAction Delibera Nr. 1848 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1849 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1858 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1859 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 817 del 10.05.2010
ActionAction Delibera N. 1860 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1945 del 29.11.2010
ActionAction Delibera N. 1982 del 29.11.2010
ActionAction Delibera N. 2051 del 13.12.2010
ActionAction Delibera N. 2094 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2134 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2140 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2141 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2163 del 30.12.2010
ActionAction Delibera N. 2164 del 30.12.2010
ActionAction Delibera N. 2215 del 30.12.2010
ActionAction Delibera N. 773 del 10.05.2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico