In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

Delibera N. 1042 del 21.06.2010
Aiuti destinati a compensare le perdite di raccolto in viticoltura nell'anno 2008 subite a causa di avversità atmosferiche

Allegato
Aiuti destinati a compensare le perdite di raccolto in viticoltura subite a causa di avversità atmosferiche verificatesi nell'anno 2008.
 

1. Oggetto dell'aiuto

I presenti criteri e modalità stabiliscono, ai  sensi dell'articolo 4, comma 1, lettera k) della legge provinciale 14 dicembre 1998, n. 11, e successive modifiche, disposizioni per la concessione di aiuti per la rimozione dei danni causati da avverse condizioni atmosferiche. I rispettivi aiuti vengono concessi ai sensi del regolamento (CE) n. 1535/2007 della Commissione del 20 dicembre 2007 che disciplina gli aiuti de minimis nel settore della produzione dei prodotti agricoli e che prevede che possano essere erogati a favore delle imprese attive nella produzione primaria di prodotti agricoli aiuti de minimis fino a 7.500 euro nell'arco di tre esercizi fiscali.
 

2. Beneficiari degli aiuti

I beneficiari dei presenti aiuti sono piccole e medie imprese agricole, anche in forma associata, attive nella viticoltura che a causa di avverse condizioni atmosferiche hanno subito nell'anno 2008 ingenti perdite.
 

3. Presupposti per la concessione degli aiuti

Gli aiuti sono concessi a favore di richiedenti che a causa delle avverse condizioni atmosferiche verificatesi nell'anno 2008, hanno subito una perdita di raccolto nella viticoltura di almeno il 30% della produzione media annua nei tre anni precedenti (2005-2007) purchè i danni non siano stati risarciti da assicurazioni.
 

4. Presentazione ed istruttoria delle domande

Per la concessione dell'aiuto i richiedenti devono presentare apposita domanda alla ripartizione agricoltura entro il 31 agosto 2010.
L'ufficio provinciale servizi agrari verifica l'ammissibilità della domanda, l'entità del danno  e procede al calcolo del contributo da concedere.
 

5. Misura dell'aiuto

L'ammontare massimo dell'aiuto è pari a Euro 2.500,00 per ettaro di superficie viticola in produzione nell'anno 2008 e comunque non è superiore a Euro 7.500,00 per richiedente.
Qualora nell'esercizio finanziario di riferimento non sussista la disponibilità di fondi necessari per l'erogazione degli aiuti alle imprese agricole che hanno presentato domando, nella misura di cui sopra, l'ammontare degli aiuti a favore delle stesse è ridotto proporzionalmente.
 

6. Revoca

Se in occasione o dopo la liquidazione dell' aiuto venga accertata la mancanza dei presupposti per la sua concessione o la presenza di dichiarazioni non veritiere o mendaci nella domanda di concessione dell'aiuto o in qualsiasi altro atto o documento presentato per ottenere l'aiuto, il relativo beneficiario decade dalla somma dell' aiuto e, qualora già erogata, deve restituirla maggiorata degli interessi legali.
 

7. Controlli

Ai sensi dell'articolo 2, comma 3 della Legge Provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, e successive modificazioni, i controlli a campione vengono eseguiti nella misura minima del 6 per cento delle richieste d'aiuto.
La scelta delle richieste d'aiuto da sottoporre a controllo avviene mediante un'estrazione a sorte effettuata da parte di una commissione composta dal direttore della ripartizione provinciale agricoltura, o un suo delegato, dal direttore dell'ufficio servizi agrari e dal funzionario addetto. In ordine all'estrazione e al rispettivo esito viene redatto apposito verbale.
I controlli amministrativi, nonché i sopralluoghi sono eseguiti da impiegati della ripartizione provinciale agricoltura e convalidati mediante un verbale di accertamento.
In caso di accertate irregolarità verranno applicate le sanzioni previste dalla vigente legislazione.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction Delibera N. 64 del 18.01.2010
ActionAction Delibera N. 338 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 359 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 359 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 365 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 377 del 01.03.2010
ActionAction Delibera N. 487 del 15.03.2010
ActionAction Delibera N. 491 del 22.03.2010
ActionAction Delibera N. 492 del 22.03.2010
ActionAction Delibera N. 496 del 22.03.2010
ActionAction Delibera N. 542 del 29.03.2010
ActionAction Delibera N. 577 del 12.04.2010
ActionAction Delibera N. 671 del 19.04.2010
ActionAction Delibera N. 751 del 03.05.2010
ActionAction Delibera N. 759 del 03.05.2010
ActionAction Delibera N. 764 del 03.05.2010
ActionAction Delibera 10 maggio 2010, n. 823
ActionAction Delibera N. 982 del 07.06.2010
ActionAction Delibera N. 1032 del 14.06.2010
ActionAction Delibera N. 1042 del 21.06.2010
ActionAction Delibera N. 1068 del 21.06.2010
ActionAction Delibera N. 1075 del 28.06.2010
ActionAction Delibera N. 227 del 08.02.2010
ActionAction Delibera N. 1186 del 12.07.2010
ActionAction Delibera 19 luglio 2010, n. 1235
ActionAction Delibera N. 1242 del 19.07.2010
ActionAction Delibera N. 1256 del 26.07.2010
ActionAction Delibera N. 1330 del 17.08.2010
ActionAction Delibera N. 1370 del 17.08.2010
ActionAction Delibera N. 1374 del 17.08.2010
ActionAction Delibera Nr. 1389 del 06.09.2010
ActionAction Delibera Nr. 1484 del 13.09.2010
ActionAction Delibera Nr. 1527 del 20.09.2010
ActionAction Delibera N. 1569 del 27.09.2010
ActionAction Delibera Nr. 1827 del 08.11.2010
ActionAction Delibera Nr. 1848 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1849 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1858 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1859 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 817 del 10.05.2010
ActionAction Delibera N. 1860 del 22.11.2010
ActionAction Delibera N. 1945 del 29.11.2010
ActionAction Delibera N. 1982 del 29.11.2010
ActionAction Delibera N. 2051 del 13.12.2010
ActionAction Delibera N. 2094 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2134 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2140 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2141 del 20.12.2010
ActionAction Delibera N. 2163 del 30.12.2010
ActionAction Delibera N. 2164 del 30.12.2010
ActionAction Delibera N. 2215 del 30.12.2010
ActionAction Delibera N. 773 del 10.05.2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico