In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

b) Legge provinciale 27 settembre 1973, n. 571)
Intervento della Provincia per il miglioramento dei servizi di trasporto infermi

1)
Pubblicata nel B.U. 16 ottobre 1973, n. 45.

Art. 1    delibera sentenza

(1) Allo scopo di garantire e migliorare il servizio di trasporto degli infermi, la Giunta provinciale è autorizzata a concedere sovvenzioni all'associazione provinciale di soccorso Croce Bianca ed al comitato provinciale della Croce Rossa Italiana.

massimeDelibera 5 aprile 2016, n. 362 - Ottimizzazione del servizio di trasporto sanitario urgente e non urgente
massimeDelibera 15 marzo 2016, n. 292 - Linee guida per l'organizzazione dei trasporti secondari
massimeDelibera N. 1032 del 14.06.2010 - Nuovo regolamento per l'assunzione dei trasporti infermi con ambulanza a carico del Servizio sanitario provinciale e per il rimborso delle spese di viaggio relative a prestazioni sanitarie presso centri di altissima specializzazione all'estero (ambito comunitario)
massimeT.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 416 del 20.11.2006 - Servizio trasporto infermi - convenzioni con organizzazioni di volontariato - compatibilità con normativa comunitaria - vale anche per il servizio di trasporto non urgente
massimeDelibera N. 4923 del 23.12.2002 - Trasporto infermi urgenti e non urgente: approvazione delle linee guida concernenti l'organizzazione del servizio di trasporto sanitario in Alto Adige
massimeDelibera N. 4326 del 03.12.2001 - Approvazione di un piano provinciale per il servizio dell’emergenza sanitaria con ambulanza

Art. 2

(1) Le sovvenzioni vengono concesse con deliberazione della Giunta, tenuti presenti il numero degli automezzi adibiti al servizio, il numero dei chilometri percorsi per interventi d'istituto, il numero degli interventi e la zona che le relative istituzioni devono servire.

(2) Per l'erogazione si fa riferimento all'anno precedente cui si riferisce la sovvenzione.

Art. 3

(1) Il servizio di trasporto infermi si svolge su una base di un apposito piano di collaborazione e di programmazione tra la Croce Bianca e la Croce Rossa Italiana, che viene approvato dalla Giunta provinciale, sentite le istituzioni interessate.

Art. 4

(1) La Croce Bianca e la Croce Rossa Italiana organizzano periodicamente corsi di preparazione ed aggiornamento per il personale paramedico addetto al servizio di trasporto infermi. I corsi saranno autorizzati e controllati dalla Giunta provinciale, ai sensi della legge provinciale 7 ottobre 1955, n. 3, e successive modifiche.

Art. 5

(1) Le soprannominate istituzioni devono fornire alla Giunta provinciale il resoconto annuale delle migliorie apportate al servizio, nonché la dimostrazione e la documentazione dell'impiego delle sovvenzioni, secondo la destinazione prevista nel provvedimento di concessione.

Art. 6

(1) L'erogazione delle sovvenzioni sarà disposta con provvedimento dell'Assessorato provinciale cui è affidata la materia dell'igiene e sanità, previo accertamento della funzionalità del servizio predisposto dalle istituzioni beneficiarie, e che dovrà svolgersi in via continuativa mediante l'impiego di autoambulanze idoneamente attrezzate e di personale addestrato allo scopo in modo che l'assistenza sanitaria possa essere utilmente prestata sul luogo dell'infortunio.

Art. 7

(1) L'erogazione delle sovvenzioni è condizionata dall'esito positivo dei controlli di quanto previsto dagli articoli 5 e 6 della presente legge.

Art. 8

(1) Per i fini della presente legge è autorizzata la spesa annua di lire 50 milioni a partire dall'esercizio finanziario 1973.

Art. 9 2)

La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Provincia.

2)
Omissis.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionA Servizio sanitario
ActionActionB Medicina preventiva-assistenza sanitaria
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 15 settembre 1973, n. 54
ActionActionb) Legge provinciale 27 settembre 1973, n. 57
ActionAction Art. 1   
ActionAction Art. 2
ActionAction Art. 3
ActionAction Art. 4
ActionAction Art. 5
ActionAction Art. 6
ActionAction Art. 7
ActionAction Art. 8
ActionAction Art. 9
ActionActionc) Legge provinciale 17 settembre 1973, n. 60
ActionActiond) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 30 maggio 1974, n. 41
ActionActione) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 21 settembre 1976, n. 49
ActionActionf) LEGGE PROVINCIALE 10 dicembre 1976, n. 53
ActionActiong) LEGGE PROVINCIALE 15 gennaio 1977, n. 2 —
ActionActionh) LEGGE PROVINCIALE 26 luglio 1978, n. 45
ActionActioni) LEGGE PROVINCIALE 1° dicembre 1978, n. 62
ActionActionj) LEGGE PROVINCIALE 7 dicembre 1982, n. 39
ActionActionk) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 28 aprile 1988, n. 11
ActionActionl) Legge provinciale 11 maggio 1988, n. 16 
ActionActionm) LEGGE PROVINCIALE 7 maggio 1991, n. 14 —
ActionActionn) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 25 febbraio 1992, n. 7
ActionActiono) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 5 maggio 1992, n. 19
ActionActionp) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 22 febbraio 2005, n. 6
ActionActionq) Legge provinciale 11 ottobre 2012, n. 16
ActionActionr) Legge provinciale 13 maggio 2015, n. 4
ActionActionC Igiene
ActionActionD Piano sanitario provinciale
ActionActionE Salute mentale
ActionActionF Accordi di lavoro
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico