In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

b) LEGGE PROVINCIALE 17 agosto 1994, n. 81)
Modifiche alla legge provinciale 23 aprile 1992, n. 10, concernente il riordinamento della struttura dirigenziale della Provincia autonoma di Bolzano

1)

Pubblicata nel B.U. 6 settembre 1994, n. 40.

Art. 1-4.   2)

2)

Recano modifiche alla L.P. 23 aprile 1992, n. 10.

Art. 5

(1)  3)

(2)  4)

(3)  3)

3)

Reca modifiche alla L.P. 23 aprile 1992, n. 10.

4)

Abroga l'art. 46, comma 3, della L.P. 21 maggio 1981, n. 11.

Art. 6   3)

3)

Reca modifiche alla L.P. 23 aprile 1992, n. 10.

Art. 7

(1)  5)

(2)  6)

(3) L'articolo 10 della legge provinciale 27 novembre 1967, n. 15, e gli articoli 3 e 11 della legge provinciale 10 gennaio 1973, n. 3, modificati dall'articolo 7 della legge provinciale 22 gennaio 1975, n. 9, e dagli articoli 6 e 7 della legge provinciale 28 maggio 1976, n. 21, sono abrogati.

5)

Recano modifiche alla L.P. 5 settembre 1964, n. 15.

6)

Omissis.

Art. 8   7)

7)

Modifica l'allegato A della L.P. 23 aprile 1992, n. 10.

Art. 9 (Disposizioni transitorie)

(1) Per la durata di un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Giunta provinciale può nominare i direttori di dipartimento e di ripartizione ed i componenti del nucleo di valutazione conferendo i relativi incarichi a dipendenti in possesso di diploma di laurea che da almeno quattro anni esercitano le mansioni di direttore d'ufficio o da almeno sei anni quelle di segretario particolare di un componente della Giunta provinciale. 8)

(2) I dipendenti nominati ai sensi del comma 1 sono iscritti d'ufficio nella sezione A dell'albo degli aspiranti dirigenti di cui all'articolo 15 della L.P. n. 10/1992.

(3) Le modifiche introdotte dall'articolo 2, comma 1, non trovano applicazione in relazione al corso concorso bandito in prima applicazione della L.P. n. 10/1992.

(4) Fino al riordino delle direzioni delle scuole professionali dipendenti dalle ripartizioni 20, 21 e 22, da disporsi con regolamento di esecuzione entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono conservati gli uffici e le direzioni di scuole esistenti nonché i relativi incarichi di direzione.

(5) Possono essere nominati direttori delle scuole professionali, prescindendo dall'espletamento di procedimento di selezione ai sensi dell'articolo 7, i dipendenti, che siano iscritti nella sezione A o B dell'albo degli aspiranti dirigenti, già preposti ad un ufficio degli ispettorati per la formazione professionale o dell'ispettorato per l'addestramento professionale nell'agricoltura ed i docenti, anche non laureati, che alla data di entrata in vigore della presente legge esplicano un incarico di direzione ai sensi dell'articolo 11 della L.P. n. 3/1973 o dell'articolo 11, comma 3 della L.P. n. 12/1987.

(6) Gli articoli 1, 3, 8, 12 e 13 della legge provinciale 29 aprile 1975, n. 22, nonché le tabelle A, B, C ad essa allegate, sono abrogati.

8)

Ai sensi dell'art. 23 della L.P. 10 agosto 1995, n. 16, le disposizioni del comma 1 trovano applicazione per la durata di due anni dall'entrata in vigore di questa legge.

Art. 10   9)

9)

Sostituisce l'art. 19, comma 6, della L.P. 13 ottobre 1993, n. 15.

Art. 11   10)

La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Provincia.

10)

Omissis.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionA Struttura dirigenziale
ActionActiona) Legge provinciale 23 aprile 1992, n. 10
ActionActionb) LEGGE PROVINCIALE 17 agosto 1994, n. 8
ActionActionArt. 1-4.   
ActionActionArt. 5
ActionActionArt. 6   
ActionActionArt. 7
ActionActionArt. 8   
ActionActionArt. 9 (Disposizioni transitorie)
ActionActionArt. 10   
ActionActionArt. 11   
ActionActionc) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 25 giugno 1996, n. 21
ActionActiond) Decreto del Presidente della Provincia 1 ottobre 2012, n. 33
ActionActione) Decreto del Presidente della Provincia 8 ottobre 2012, n. 37
ActionActionf) Decreto del Presidente della Provincia 24 ottobre 2013, n. 31
ActionActiong) Decreto del Presidente della Provincia 16 maggio 2014, n. 17
ActionActionh) Legge provinciale 6 luglio 2017, n. 9
ActionActioni) Decreto del Presidente della Provincia 10 luglio 2017, n. 22
ActionActionj) Decreto del Presidente della Provincia 24 agosto 2017, n. 31
ActionActionl) Decreto del Presidente della Provincia 27 aprile 2018, n. 12
ActionActionl) Decreto del Presidente della Provincia 28 settembre 2018, n. 26
ActionActionm) Decreto del Presidente della Provincia 22 novembre 2018, n. 29
ActionActionn) Decreto del Presidente della Provincia 7 gennaio 2019, n. 1
ActionActiono) Decreto del Presidente della Provincia 17 gennaio 2019, n. 3
ActionActionp) Decreto del Presidente della Provincia 7 febbraio 2019, n. 4
ActionActionq) Decreto del Presidente della Provincia 25 giugno 2019, n. 15
ActionActionr) Decreto del Presidente della Provincia 13 settembre 2019, n. 21
ActionActions) Decreto del Presidente della Provincia 24 ottobre 2019, n. 26
ActionActionB Disposizioni speciali concernenti servizi di settore
ActionActionC Assunzione in servizio e profili professionali
ActionActionD Disposizioni generali sullo stato giuridico dei dipendenti provinciali
ActionActionE Contratti collettivi
ActionActionF Dotazioni organiche e ruoli
ActionActionG Divise di servizio
ActionActionH Cessazione dal servizio e relative provvidenze
ActionActionI Trasferimento di personale di altri enti
ActionActionJ Giunta provinciale
ActionActionK Consiglio provinciale
ActionActionL Procedimento amministrativo
ActionActionM Referendum ed elezione del Consiglio provinciale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico