In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

g) LEGGE PROVINCIALE 7 luglio 1992, n. 261)
Istituzione del servizio di telesoccorso e telecontrollo in provincia di Bolzano

1)

Pubblicata nel B.U. 21 luglio 1992, n. 30.

Art. 1 (Servizio di telesoccorso e telecontrollo)

(1) La Giunta provinciale è autorizzata ad istituire un servizio di telesoccorso e telecontrollo, al fine di assistere le persone in particolare stato di bisogno nel loro domicilio, mediante l'attivazione di un sistema organico di presidi e di controlli, che prevede in particolare:

  • a)  l' allestimento e la gestione di uno o più centri operativi di telesoccorso e di telecontrollo funzionanti nell'intero arco della giornata;
  • b)  la cessione in comodato gratuito agli utenti del servizio, di un apparecchio idoneo a far prevenire al centro operativo il segnale di allarme ed a far individuare il soggetto che invia l' allarme stesso.

(2) La Giunta provinciale fissa i criteri e le modalità di gestione e di accesso al servizio di telesoccorso e di telecontrollo, dando la precedenza agli utenti in età avanzata o che per la gravità dell'handicap sono fortemente dipendenti dall'aiuto di terzi. La relativa deliberazione è pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.

(3) Il servizio può essere attivato direttamente dall'amministrazione provinciale o tramite enti, associazioni o imprese specializzate.

(4) Spetta agli enti gestori dei servizi sociali che prestano servizio di assistenza domiciliare esercitare, per delega della Provincia, le seguenti funzioni:

  • a)  decidere sulle domande di accesso al servizio, nel rispetto dei criteri e delle modalità di cui al comma 2;
  • b)  segnalare ai competenti centri il nominativo degli utenti ammessi al servizio e vigilare sulla regolarità della gestione e dell' uso del servizio stesso;
  • c)  riscuotere i contributi dovuti dagli utenti del servizio.

(5) La Giunta provinciale è autorizzata a fissare, a carico dell'utente del servizio di telesoccorso e telecontrollo, la corresponsione di un contributo mensile non superiore a lire 150.000 per l'uso del servizio, tenuto conto delle condizioni economiche degli utenti. Tale importo comprende anche il costo dell'allacciamento al servizio.

(6) Gli oneri di allestimento e di gestione del servizio di telesoccorso e telecontrollo sono a carico della Provincia, mentre quelli connessi all'esercizio delle funzioni di cui al comma 4 sono a carico degli enti gestori dei servizi sociali di assistenza domiciliare, che vi fanno fronte con i fondi loro assegnati dalla Provincia ai sensi dell'articolo 29 della L.P. 30 articolo aprile 1991, n. 13, e con i contributi versati dagli utenti.

Art. 2 (Norma transitoria)

(1) Fino a quando i comuni, loro consorzi o le comunità comprensoriali non avranno regolamentato la gestione dei servizi sociali loro delegati ai sensi dell'articolo 10 della L.P. n. 13/1991, le funzioni di cui all'articolo 1, comma 4, della presente legge, sono esercitate dagli enti che gestiscono i servizi di aiuto domiciliare ai sensi della legge provinciale 30 ottobre 1973, n. 77.

Art. 3   2)

2)

Reca modifiche alla L.P. 30 ottobre 1973, n. 77.

Art. 4-5.   3)

La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Provincia.

3)

Omissis.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionA Assistenza agli anziani
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 23 dicembre 1972, n. 47
ActionActionb) Legge provinciale 30 ottobre 1973, n. 77
ActionActionc) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 6 marzo 1974, n. 17
ActionActiond) LEGGE PROVINCIALE 12 agosto 1977, n. 34
ActionActione) LEGGE PROVINCIALE 9 novembre 1979, n. 16
ActionActionf) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 9 febbraio 1990, n. 5
ActionActiong) LEGGE PROVINCIALE 7 luglio 1992, n. 26
ActionActionArt. 1 (Servizio di telesoccorso e telecontrollo)
ActionActionArt. 2 (Norma transitoria)
ActionActionArt. 3   
ActionActionArt. 4-5.   
ActionActionh) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 24 novembre 1997, n. 38 —
ActionActioni) Decreto del Presidente della Provincia 20 giugno 2007, n. 39 
ActionActionj) Decreto del Presidente della Provincia 8 novembre 2011, n. 40
ActionActionB Servizio consultoriale per le famiglie
ActionActionC Asili nido - Assistenza domiciliare per l' infanzia
ActionActionD Famiglia, donne e gioventù
ActionActionE Provvidenze per le persone disabili
ActionActionF Interventi in materia di dipendenze
ActionActionG Interventi per gli invalidi civili e le persone non autosufficienti
ActionActionH Assistenza economica di base
ActionActionI Cooperazione allo sviluppo
ActionActionJ Servizi sociali
ActionActionK Previdenza integrativa
ActionActionL Volontariato
ActionActionM Emigrati
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico