In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

d) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 28 novembre 2006, n. 681)
Riconoscimento dell'esperienza professionale acquisita in uno Stato membro dell'Unione Europea agli effetti della carriera del personale docente presso le scuole a carattere statale

1)

Pubblicato nel B.U. 13 marzo 2007, n. 11.

Art. 1 (Ambito di applicazione)

(1) Il presente regolamento disciplina il riconoscimento dell'esperienza professionale acquisita in uno Stato membro dell'Unione Europea agli effetti della carriera del personale docente delle scuole a carattere statale.

Art. 2 (Servizi di insegnamento riconoscibili)

(1) In sede di riconoscimento del servizio preruolo agli effetti della carriera ai sensi dell'articolo 485 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, è valutata anche l'esperienza professionale acquisita in uno Stato membro dell'Unione Europea, purchè equiparabile al servizio di insegnamento prestato in Italia.

(2) In sede di riconoscimento ai sensi del comma 1 si applicano anche le disposizioni di cui agli articoli 489 e 490 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297.

(3) Fino all'adozione di una disciplina con contratto collettivo il comma 1 si applica anche per la determinazione dell'indennità provinciale prevista dall'articolo 17 del testo unico dei contratti collettivi provinciali per il personale docente ed educativo delle scuole elementari e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Bolzano del 23 aprile 2003.

Art. 3 (Servizi di insegnamento equiparabili)

(1) L'esperienza professionale acquisita in uno Stato membro dell'Unione Europea è equiparata al servizio di insegnamento prestato in Italia, quando comprende attività di insegnamento prestata senza demerito e con il possesso del titolo professionale prescritto nel relativo Stato presso scuole corrispondenti a quelle statali.

Art. 4 (Domanda)

(1) Il riconoscimento dell'esperienza professionale acquisita in uno Stato membro dell'Unione Europea avviene su domanda dei docenti.

(2) Restano ferme le norme del codice civile sulla prescrizione.

Il presente decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionA Programmi e orari di insegnamento
ActionActionB Personale insegnante
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 11 agosto 1998, n. 9 —
ActionActionb) Legge provinciale 14 dicembre 1998, n. 12
ActionActionc) Legge provinciale 17 febbraio 2000, n. 6
ActionActiond) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 28 novembre 2006, n. 68
ActionActionArt. 1 (Ambito di applicazione)
ActionActionArt. 2 (Servizi di insegnamento riconoscibili)
ActionActionArt. 3 (Servizi di insegnamento equiparabili)
ActionActionArt. 4 (Domanda)
ActionActionC Organi collegiali
ActionActionD Assistenza scolastica e universitaria
ActionActionE Edilizia scolastica
ActionActionF Disposizioni varie
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico