In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

c) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 4 settembre 2020, n. 291)
Covid 19 - Misure nell’ambito dell’assistenza scolastica

1)
Pubblicato nel B.U. 10 settembre 2020, n. 37.

Art. 1

(1) Per gli alunni e le alunne cui è stata concessa e assegnata una borsa di studio per l’anno scolastico 2019/2020 ai sensi del decreto del Presidente della Provincia 17 luglio 2019, n. 14, e del relativo bando di concorso, e che, a causa della sospensione delle attività didattiche per lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19, hanno dovuto interrompere, a decorrere dal 5 marzo 2020, la permanenza fuori famiglia per motivi di studio, si prescinde dal requisito dello status di convittori e convittrici o semiconvittori e semiconvittrici di cui all’articolo 5, comma 1, lettera b), del suddetto decreto. Resta fermo il requisito della frequenza minima di cui al citato articolo 5, comma 1, lettera a), che si intende soddisfatto anche attraverso la formazione a distanza.

(2) Per gli alunni e le alunne di cui al comma 1 non trova applicazione quanto previsto dall’articolo 10, comma 2, e dall’articolo 10, comma 3, del decreto del Presidente della Provincia n. 14/2019, limitatamente all’obbligo di restituzione della borsa di studio per mancato raggiungimento della permanenza minima fuori famiglia per motivi di studio.

Art. 2  (Entrata in vigore)

(1) Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Il presente decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

 

indice