In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 4 aprile 2017, n. 389
Approvazione della disciplina e dell'ordinamento didattico del corso di formazione per operatrici socio-sanitarie e operatori socio-sanitari, nonché revoca della delibera n. 1415 del 30.09.2013 (modificata con delibera n. 1416 del 18.12.2018)

ALLEGATO A

DISCIPLINA E ORDINAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATRICI SOCIO-SANITARIE E OPERATORI SOCIO-SANITARI

Art. 1
Piano formativo

1. In ambito sanitario il piano formativo (numero di corsi, numero minimo e massimo di posti di formazione disponibili, comprensorio sanitario che svolge il corso, lingua d’insegnamento) viene approvato annualmente dalla Giunta provinciale, o rispettivamente con decreto del delegato Assessore provinciale o della delegata Assessora provinciale alla sanità.

Art. 2
Obiettivo della formazione

1. Obiettivo del corso di formazione per operatrici socio-sanitarie e operatori socio-sanitari è quello di formare un’operatrice o un operatore che operi sia in ambito sociale che in quello sanitario.

2. La conclusione positiva della specifica formazione dà diritto alla qualifica professionale di operatrice socio-sanitaria o operatore socio-sanitario.

Art. 3
Durata

1. La formazione ha una durata di 1.200 unità didattiche, articolate in 750 unità didattiche di teoria e 450 ore di tirocinio. La definizione dell’orario spetta ad ogni struttura nel rispetto del numero minimo di ore previsto dal provvedimento della conferenza Stato-Regioni-Province del 22/01/2001.

2. Nel caso di formazione in servizio di persone occupate nel settore sociale o sanitario, può essere aumentato a 550 il numero delle ore di tirocinio, a monte ore complessivo invariato, tramite adeguamento del programma d’insegnamento di cui all’articolo 6.

Art. 4
Ammissione

1. Requisiti per essere ammessi al corso sono l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione di otto anni ed il compimento del 17esimo anno di età al momento dell’iscrizione al corso di formazione. Per i corsi in servizio/per adulti devono essere compiuti i 25 anni di età.

2. Qualora il numero delle iscrizioni sia superiore ai posti disponibili, le candidate e i candidati vengono sottoposte e sottoposti ad una prova d’ammissione al fine di accertare le competenze linguistiche, comunicative e sociali, nonché le conoscenze di base della seconda lingua, fatto salvo le norme sull’obbligo formativo.

3. In ambito sanitario i criteri di selezione sono definiti dall’Assessore provinciale o dall’Assessora provinciale competente o una delegata o un delegato. I criteri sono vincolanti per tutte le commissioni d’esame.

Art. 5
Commissione per l’esame d’ammissione

1. La commissione per le prove di ammissione è nominata in ambito sanitario dall’Assessore provinciale competente o dall’Assessora provinciale competente o una delegata o un delegato ed è composta dalla responsabile o dal responsabile del corso o da una sostituta o un sostituto e da almeno due docenti del corso.

Art. 6
Programma d’insegnamento

1. Il programma d’insegnamento, le aree disciplinari, nonchè le materie d’insegnamento, sono elencate di seguito:

a) area socio-culturale, istituzionale e legislativa:

110 unità didattiche;

b) area psicologica e sociologica:

220 unità didattiche;

c) area igienico sanitaria e assistenza infermieristica:

420 unità didattiche.

PROGRAMMA D’INSEGNAMENTO

Aree disciplinari

Materie

d’insegnamento

Unità didattiche

 

 

 

Area socio-culturale, istituzionale e legislativa

 

 

Servizi sociali e sanitari, legislazione

30

Prima lingua

italiano/tedesco

30

Seconda lingua

italiano/tedesco

50

 

 

Area psicologica e sociologica

Psicologia, comunicazione

130

Gerontopsichiatria

40

Sociologia

30

Etica e deontologia

20

 

 

 

Area igienico-sanitaria e asistenza infermieristica

Alimentazione e attività domestico- alberghiere

60

Pratica e metodologia

40

Assistenza, pronto soccorso e riabilitazione (anatomia e fisiologia), igiene

 

320

Art. 7
Tirocinio

1. Prima dell’inizio del primo tirocinio è prevista una certificazione medica dell’idoneità per l’esposizione ai rischi connessi allo svolgimento dei tirocini previsti.

2. Per il tirocinio della durata di 450 ore valgono i seguenti criteri generali:

a) l’obiettivo del tirocinio è di sviluppare le competenze sia tecniche che relazionali nella prassi;

b) il tirocinio è composto da almeno due parti da svolgere in due istituzioni/strutture diverse - una possibilmente di tipo sociale e l’altra possibilmente di tipo sanitario -; durante il tirocinio le tirocinanti e i tirocinanti devono essere affiancate e affiancati da operatrici e operatori dello stesso profilo professionale o di una funzione superiore (operatrice/ operatore socio-assistenziale, infermiera/infermiere, ed altri).

3. Il consiglio di classe prima dell’inizio del primo tirocinio accerta le attitudini e le capacitá di base richieste in riferimento al profilo professionale di ciascuna e ciascun partecipante. Il giudizio di non idoneità al tirocinio deve essere comunicato alla partecipante o al partecipante del corso o all’/all esercente della responsabilità genitoriale, se è minorenne, in forma scritta, indicando la motivazione dello stesso.

4. Al termine del tirocinio viene redatta -in collaborazione con la tutor o il tutore- un’ampia valutazione. Questa si basa su osservazioni dirette durante lo svolgimento di attività da parte delle tirocinanti e dei tirocinanti, nonché sulle loro esperienze durante lo svolgimento del tirocinio.

5. Le ore di tirocinio non svolte devono essere recuperate. In caso contrario la partecipante o il partecipante al corso non verrà ammessa/ammesso all’esame finale.

6. Le partecipanti e i partecipanti al corso di formazione percepiscono un „Taschengeld“ per le ore di tirocinio secondo le norme vigenti.

7. La liquidazione avviene in base alla deliberazione della giunta provinciale.

Art. 8
Coordinazione del corso

1. In ambito sanitario la coordinazione dei corsi gestiti dall’Azienda Sanitaria deve essere affidata ad un’infermiera o un infermiere con esperienze in campo metodologico, didattico, pedagogico o della formazione.

Art. 9
Ammissione all’esame finale e esame finale

1. Presupposto per l’ammissione all’esame finale è la presenza di almeno il 90% in ciascuna area disciplinare da parte delle partecipanti e dei partecipanti al corso.

2. Al termine della formazione le partecipanti e i partecipanti al corso sono sottoposte/sottoposti ad una prova teorica e ad una prova pratica.

3. Vengono ammesse e ammessi all’esame finale le partecipanti e i partecipanti del corso che hanno riportato una valutazione positiva in ogni area disciplinare, materia d’insegnamento e nel tirocinio. Chi non è ammesso all’esame finale deve ripetere interamente l’anno formativo compresi i tirocini.

4. Per le canditate e i candidati impediti per gravi e giustificati motivi a presentarsi alla prima sessione d’esami o che non hanno superato l'esame finale, la commissione esaminatrice può fissare una seconda sessione di esami, che deve svolgersi a distanza di almeno tre mesi dalla prima sessione.

Art. 10
Commissione dell’esame finale

1. La commissione d’esame è nominata dall’Assessore provinciale competente o dall’Assessora provinciale competente o una delegata o un delegato ed è composta da:

a) la direttrice o il direttore del corso o una sostituta o un sostituto;

b) almeno due insegnanti del corso;

c) un’esperta o un esperto del settore sanitario, designata o designato dall’Assessore provinciale competente o dall’Assessora provinciale competente;

d) un’esperta o un esperto del settore sociale, designata o designato dall’Assessore provinciale competente o dall’Assessora provinciale competente;

Art. 11
Remunerazione dei membri della commissione d’esame

1. In ambito sanitario i membri delle commissioni d’esame vengono remunerati secondo gli importi previsti per le ore d’insegnamento.

Art. 12
Altre disposizioni

1. Per quanto concerne la durata delle lezioni, la frequenza, la valutazione, gli organi del corso, le sanzioni disciplinari, le tutor e i tutor di classe ed ogni altro elemento non compreso nel presente provvedimento, si applicano le disposizioni previste dall’insieme delle normative per la formazione professionale provinciale.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 10
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 19
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 20
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 21
ActionAction Delibera 17 gennaio 2017, n. 32
ActionAction Delibera 17 gennaio 2017, n. 52
ActionAction Delibera 24 gennaio 2017, n. 56
ActionAction Delibera 24 gennaio 2017, n. 71
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 111
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 113
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 120
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 123
ActionAction Delibera 14 febbraio 2017, n. 166
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 199
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 209
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 212
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 213
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 229
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 240
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 248
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 254
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 256
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 257
ActionAction Delibera 14 marzo 2017, n. 258
ActionAction Delibera 14 marzo 2017, n. 286
ActionAction Delibera 21 marzo 2017, n. 287
ActionAction Delibera 28 marzo 2017, n. 346
ActionAction Delibera 28 marzo 2017, n. 350
ActionAction Delibera 4 aprile 2017, n. 389
ActionActionALLEGATO A
ActionAction Delibera 4 aprile 2017, n. 390
ActionAction Delibera 11 aprile 2017, n. 398
ActionAction Delibera 11 aprile 2017, n. 430
ActionAction Delibera 11 aprile 2017, n. 433
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 447
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 454
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 456
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 457
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 470
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 478
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 481
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 483
ActionAction Delibera 9 maggio 2017, n. 509
ActionAction Delibera 9 maggio 2017, n. 505
ActionAction Delibera 9 maggio 2017, n. 506
ActionAction Delibera 16 maggio 2017, n. 520
ActionAction Delibera 30 maggio 2017, n. 575
ActionAction Delibera 30 maggio 2017, n. 601
ActionAction Delibera 30 maggio 2017, n. 607
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 612
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 614
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 637
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 646
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 648
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 655
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 659
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 684
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 688
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 689
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 692
ActionAction Delibera 27 giugno 2017, n. 695
ActionAction Delibera 4 luglio 2017, n. 742
ActionAction Delibera 18 luglio 2017, n. 794
ActionAction Delibera 18 luglio 2017, n. 795
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 808
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 813
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 815
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 816
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 822
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 823
ActionAction Delibera 8 agosto 2017, n. 848
ActionAction Delibera 8 agosto 2017, n. 874
ActionAction Delibera 8 agosto 2017, n. 860
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 884
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 903
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 908
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 909
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 928
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 929
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 943
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 950
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 952
ActionAction Delibera 5 settembre 2017, n. 967
ActionAction Delibera 19 settembre 2017, n. 1003
ActionAction Delibera 19 settembre 2017, n. 1005
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1008
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1027
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1033
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1034
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1036
ActionAction Delibera 3 ottobre 2017, n. 1054
ActionAction Delibera 3 ottobre 2017, n. 1060
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1068
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1080
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1092
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1096
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1118
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1119
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1121
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1122
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1123
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1168
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1179
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1180
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1181
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1184
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1194
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1195
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1229
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1231
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1246
ActionAction Delibera 21 novembre 2017, n. 1279
ActionAction Delibera 28 novembre 2017, n. 1313
ActionAction Delibera 28 novembre 2017, n. 1315
ActionAction Delibera 28 novembre 2017, n. 1322
ActionAction Delibera 5 dicembre 2017, n. 1343
ActionAction Delibera 5 dicembre 2017, n. 1344
ActionAction Delibera 5 dicembre 2017, n. 1345
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1366
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1382
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1387
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1388
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1390
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1393
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1395
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1401
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1405
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1407
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1412
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1413
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1415
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1421
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1422
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1434
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1435
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1441
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1448
ActionAction Delibera 28 dicembre 2017, n. 1480
ActionAction Delibera 28 dicembre 2017, n. 1497
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico