In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

d) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 30 maggio 1974, n. 411)
Regolamento di esecuzione della legge provinciale 15 settembre 1973, n. 54:"Interventi per il potenziamento della medicina scolastica e preventiva"

1)

Pubblicato nel B.U. 2 luglio 1974, n. 29.

Art. 1

(1) Al fine della concessione delle provvidenze disposte dalla legge provinciale 15 settembre 1973, n. 54, gli enti e associazioni interessati devono presentare apposita domanda entro e non oltre il 30 novembre di ogni anno, alla Giunta provinciale, tramite l'Assessorato cui è affidata la materia dell'igiene e sanità. 2)

Art. 2

(1) Le domande di cui all'articolo precedente devono essere corredate dalla seguente documentazione:

  • 1)  una relazione dettagliata dell' attività programmata per l'anno a cui si riferisce la domanda, contenente:
    • a)  una descrizione delle modalità del servizio e dell' estensione territoriale;
    • b)  l' indicazione dei nominativi delle persone incaricate dell'effettuazione del servizio e delle relative mansioni;
    • c)  ogni altra indicazione ritenuta utile ad illustrare la funzionalità ed incidenza del servizio;
  • 2)  una relazione dettagliata sull' attività svolta dell'anno precedente, contenente:
    • a)  una descrizione delle modalità del servizio svolto e dell' estensione territoriale su cui è stato svolto;
    • b)  l' indicazione dei nominativi delle persone incaricate che hanno espletato il servizio e le relative mansioni affidate;
  • 3)  preventivo delle spese e delle entrate relative all' attività programmata per l'anno a cui si riferisce la domanda di contributo;
  • 4)  conto consuntivo delle spese e delle entrate relative all' attività svolta nell'anno precedente.

(2) Le istituzioni private sono tenute a presentare copia dello statuto o dell'atto di fondazione per una sola volta.

(3) Qualora si tratti di domande volte ad ottenere sovvenzioni o contributi per l'istituzione di un servizio di medicina scolastica, le stesse dovranno essere corredate dalla documentazione di cui ai punti 1) e 3) del presente articolo 2.

Art. 3

(1) Le domande per la concessione di contributi per l'acquisto di attrezzature tecniche devono essere corredate da un preventivo di spesa e da una relazione giustificativa.

Art. 4

(1) I contributi previsti dalla citata legge provinciale 15 settembre 1973 n. 54 vengono concessi con deliberazione di Giunta. Nella stessa delibera viene stabilita la misura di contributi per la gestione dei servizi, per l'acquisto di attrezzature e l'arredamento dei locali. Detto contributo non potrà superare il 75% della spesa ammessa.

Art. 5

(1) Il contributo viene liquidato dietro presentazione della documentazione di spesa che verrà stabilita con la delibera di concessione.

Art. 6

(1) Nei casi in cui i servizi sono assunti direttamente dalla Provincia, la Giunta provinciale col provvedimento che istituisce i servizi di cui all'articolo 1 della legge provinciale 15 settembre 1973 n. 54 determina le caratteristiche ed i compiti dei servizi stessi, dispone per la loro gestione in economia secondo le norme vigenti ed affida l'incarico, per l'espletamento degli stessi, a personale medico, paramedico ed ausiliario. L'incarico sarà retto da apposito disciplinare.

(2) Con la stessa delibera si provvede per la messa a disposizione e l'arredamento dei locali idonei per i servizi di cui al comma precedente. Il trattamento economico a favore del personale di cui al precedente comma sarà determinato con apposita deliberazione della Giunta provinciale. Qualora l'incarico venisse ad assumere carattere di continuità e richiedesse il rispetto del normale orario d'ufficio, il trattamento giuridico ed economico del personale in questione dovrà essere regolato con legge.

Art. 7 (Disposizioni transitorie)

(1) Per le iniziative dell'anno 1973 e 1974 saranno prese in considerazione tutte le domande pervenute entro il 27 dicembre 1973. I contributi per la gestione dei servizi negli anni 1973 e 1974 possono essere concessi fino al 90% delle spese ammesse.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionA Servizio sanitario
ActionActionB Medicina preventiva-assistenza sanitaria
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 15 settembre 1973, n. 54
ActionActionb) Legge provinciale 27 settembre 1973, n. 57 
ActionActionc) Legge provinciale 17 settembre 1973, n. 60
ActionActiond) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 30 maggio 1974, n. 41
ActionActionArt. 1
ActionActionArt. 2
ActionActionArt. 3
ActionActionArt. 4
ActionActionArt. 5
ActionActionArt. 6
ActionActionArt. 7 (Disposizioni transitorie)
ActionActione) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 21 settembre 1976, n. 49
ActionActionf) LEGGE PROVINCIALE 10 dicembre 1976, n. 53
ActionActiong) LEGGE PROVINCIALE 15 gennaio 1977, n. 2
ActionActionh) LEGGE PROVINCIALE 26 luglio 1978, n. 45
ActionActioni) LEGGE PROVINCIALE 1° dicembre 1978, n. 62
ActionActionj) LEGGE PROVINCIALE 7 dicembre 1982, n. 39
ActionActionk) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 28 aprile 1988, n. 11
ActionActionl) Legge provinciale 11 maggio 1988, n. 16 
ActionActionm) LEGGE PROVINCIALE 7 maggio 1991, n. 14
ActionActionn) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 25 febbraio 1992, n. 7
ActionActiono) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 5 maggio 1992, n. 19
ActionActionp) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 22 febbraio 2005, n. 6
ActionActionC Igiene
ActionActionD Piano sanitario provinciale
ActionActionE Salute mentale
ActionActionF Accordi di lavoro
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico