In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

g) Legge provinciale24 settembre 2010 , n. 111)
Secondo ciclo di istruzione e formazione della Provincia autonoma di Bolzano

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel B.U. 28 settembre 2010, n. 39.

Art. 7/bis (Percorsi di alternanza scuola-lavoro)

(1)  Al fine di favorire l’orientamento delle alunne e degli alunni e di facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro, le istituzioni scolastiche definiscono, nel rispetto delle indicazioni provinciali, nel piano triennale dell’offerta formativa azioni adeguate per consentire molteplici modalità di incontro tra scuola e mondo del lavoro. I percorsi nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro possono essere effettuati sia durante che al di fuori dell’orario scolastico. I percorsi formativi scuola-lavoro possono essere realizzati anche fuori provincia o all’estero.  Nel piano triennale dell’offerta formativa le scuole in lingua tedesca e delle località ladine possono approvare dei criteri per il riconoscimento di attività extrascolastiche attinenti al rispettivo tipo di scuola come percorsi di alternanza scuola-lavoro, che non superino la misura massima del 50 per cento del monte ore dedicato dal predetto piano triennale all’alternanza scuola-lavoro. 7)

(1/bis)  La Giunta provinciale approva disposizioni generali sui percorsi di alternanza scuola-lavoro nonché la Carta dei diritti e doveri delle alunne e degli alunni in alternanza scuola-lavoro. 8)

(2)  La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Bolzano, al fine di promuovere l’alternanza scuola-lavoro, gestisce un portale internet senza oneri per le imprese e per le alunne e gli alunni. 9)

7)
L'art. 7/bis, comma 1, è stato così integrato dall'art. 10, comma 1, della L.P. 11 luglio 2018, n. 10.
8)
L'art. 7/bis, comma 1/bis, è stato inserito dall'art. 10, comma 2, della L.P. 11 luglio 2018, n. 10.
9)
L'art. 7/bis è stato inserito dall'art. 2, comma 2, della L.P. 20 giugno 2016, n. 14.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionA Programmi e orari di insegnamento
ActionActionB Personale insegnante
ActionActionC Organi collegiali
ActionActionD Assistenza scolastica e universitaria
ActionActionE Edilizia scolastica
ActionActionF Disposizioni varie
ActionActiona) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 19 ottobre 1988, n. 27
ActionActionb) Legge provinciale 28 ottobre 1994, n. 9 —
ActionActionc) Legge provinciale 29 giugno 2000, n. 12
ActionActiond) Decreto del Presidente della Provincia 16 novembre 2001, n. 74
ActionActione) Decreto del Presidente della Provincia 7 maggio 2007, n. 27
ActionActionf) Legge provinciale 16 luglio 2008, n. 5
ActionActiong) Legge provinciale24 settembre 2010 , n. 11
ActionActionDISPOSIZIONI FONDAMENTALI CONCERNENTI IL SECONDO CICLO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE
ActionActionArt. 1 (Finalità del secondo ciclo di istruzione e formazione della Provincia autonoma di Bolzano)   
ActionActionArt. 2 (Struttura)   
ActionActionArt. 3 (Licei)
ActionActionArt. 4 (Istituti tecnici)  
ActionActionArt. 5 (Istruzione e formazione professionale)    
ActionActionArt. 6 (Corsi per adulti)  
ActionActionArt. 7 (Orientamento, continuità educativa e permeabilità)     
ActionActionArt. 7/bis (Percorsi di alternanza scuola-lavoro)
ActionActionArt. 8 (Programmazione dell’offerta formativa)
ActionActionArt. 9 (Indicazioni provinciali per la definizione dei curricoli nei licei e negli istituti tecnici)
ActionActionArt. 10 (Indicazioni provinciali per la definizione die curricoli dell’istruzione e formazione professionale)
ActionActionArt. 11 (Orario delle lezioni)
ActionActionArt. 12 (Valutazione)      
ActionActionArt. 13 (Esami di Stato)   
ActionActionMODIFICHE DI DISPOSIZIONI
ActionActionNORME FINALI E TRANSITORIE
ActionActionh) Legge provinciale 13 luglio 2012, n. 13
ActionActioni) Decreto del Presidente della Provincia 5 novembre 2012, n. 39
ActionActionj) Legge provinciale 20 giugno 2016, n. 14
ActionActionk) Decreto del Presidente della Provincia 13 ottobre 2017, n. 38
ActionActionl) Decreto del Presidente della Provincia 15 dicembre 2017, n. 45
ActionActionm) Decreto del Presidente della Provincia 27 aprile 2018, n. 13
ActionActionn) Decreto del Presidente della Provincia 16 luglio 2018, n. 20
ActionActiono) Decreto del Presidente della Provincia 30 luglio 2019, n. 20
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico