In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

f) LEGGE PROVINCIALE 20 gennaio 2003, n. 31)
Norme per l'agricoltura biologica

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel Suppl. n. 1 al B.U. 11 febbraio 2003, n. 6.

Art. 7 (Obblighi degli operatori)

(1)  Per la notifica di cui all'articolo 5 gli operatori devono utilizzare i modelli messi a disposizione dalla Ripartizione.

(2)  Gli operatori iscritti all'elenco di cui all'articolo 4 devono:

  1. comunicare alla Ripartizione e all' organismo di controllo le eventuali variazioni dell'unità produttiva aziendale e gli estremi identificativi dei soggetti coinvolti. Detta comunicazione deve essere notificata entro 30 giorni dall'avvenuta variazione;
  2. rispettare le norme contemplate nel regolamento in relazione alla specifica attività svolta;
  3. sottoporsi ai controlli della produzione agricola, della preparazione e della commercializzazione delle produzioni ottenute mediante metodi biologici;
  4. conservare per un periodo minimo di cinque anni la documentazione atta a identificare le caratteristiche e l' origine delle materie prime acquistate;
  5. tenere aggiornati i registri aziendali previsti dalla normativa vigente;
  6. eseguire le misure adottate dall’organismo di controllo, anche se successive al recesso, alla cancellazione o all’esclusione dal sistema di controllo biologico per fatti antecedenti alla cancellazione, all’esclusione o al recesso medesimi; 7)
  7. a fronte dell’obbligo di soppressione delle indicazioni relative al metodo di produzione biologico, informare per iscritto gli acquirenti del prodotto dell’avvenuta soppressione di dette indicazioni. 8)
7)
La lettera f) dell'art. 7, comma 2, è stata aggiunta dall'art. 5, comma 4, della L.P. 17 ottobre 2019, n. 10.
8)
La lettera g) dell'art. 7, comma 2, è stata aggiunta dall'art. 5, comma 4, della L.P. 17 ottobre 2019, n. 10.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionA Masi chiusi
ActionActionB Interventi a favore dell' agricoltura
ActionActionC Bonifica e ricomposizione fondiaria
ActionActionD Agenzia Demanio provinciale, Centro di sperimentazione Laimburg e servizio fitopatologico
ActionActionE Zootecnia
ActionActionF Igiene dei prodotti alimentari
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 24 ottobre 1978, n. 55
ActionActionb) Legge provinciale 30 marzo 1988, n. 12
ActionActionc) Legge provinciale 14 dicembre 1999, n. 10
ActionActiond) Legge provinciale22 gennaio 2001, n. 1
ActionActione) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 4 luglio 2001, n. 38 —
ActionActionf) LEGGE PROVINCIALE 20 gennaio 2003, n. 3 —
ActionActionDisposizioni generali  
ActionActionSistema di controllo
ActionActionArt. 3 (Compiti della Ripartizione provinciale Agricoltura)
ActionActionArt. 4 (Elenco provinciale degli operatori)
ActionActionArt. 5 (Iscrizione e cancellazione dall'elenco)
ActionActionArt. 6 (Modalità di conversione)
ActionActionArt. 7 (Obblighi degli operatori)
ActionActionArt. 8 (Organismi di controllo)  
ActionActionArt. 9 (Requisiti per l'autorizzazione)  
ActionActionArt. 10 (Obblighi degli organismi di controllo)
ActionActionArt. 11 (Modalità dei controlli)
ActionActionArt. 12 (Vigilanza sull'attività di controllo)
ActionActionArt. 13 (Misure in caso di inadempienza da parte degli organismi di controllo)  
ActionActionArt. 14 (Sanzioni amministrative a carico degli organismi di controllo, degli operatori e relative alla designazione, alla presentazione e all’uso commerciale)
ActionActionArt. 15 (Vigilanza)
ActionActionAgevolazioni a favore dell'agricoltura biologica
ActionActionDisposizioni finali
ActionActiong) Decreto del Presidente della Provincia 7 aprile 2003, n. 10
ActionActionh) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 12 maggio 2003, n. 18
ActionActioni) Legge provinciale 16 novembre 2006, n. 13
ActionActionj) Decreto del Presidente della Provincia 9 marzo 2007, n. 22
ActionActionk) Legge provinciale 16 giugno 2010 , n. 8
ActionActionl) Decreto del Presidente della Provincia 2 aprile 2012, n. 10
ActionActionm) Decreto del Presidente della Provincia 13 febbraio 2013, n. 6
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico