In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) LEGGE PROVINCIALE 20 febbraio 2002, n. 31)
Disciplina delle agenzie di viaggio e turismo

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel Suppl. n. 2 al B.U. 5 marzo 2002, n. 10.

Art. 21 (Norme finali e transitorie)

(1)  L'articolo 18 della legge provinciale 21 gennaio 1998, n. 1, è abrogato.

(2)  Le licenze di pubblica sicurezza rilasciate ai sensi dell'articolo 5 del regio decreto legge 23 novembre 1936, n. 2523, valgono come autorizzazioni a norma dell'articolo 3 della presente legge. Le agenzie di viaggio e turismo in possesso delle predette licenze sono iscritte d'ufficio nell'elenco di cui all'articolo 14.

(3)  Coloro che dimostrano di essere in possesso dei requisiti per la direzione tecnica ai sensi del regio decreto legge 23 novembre 1936, n. 2523, non sono tenuti a sostenere l'esame di cui all'articolo 10 per l'assunzione della direzione tecnica dell'agenzia. A tal fine devono tuttavia presentare alla Ripartizione provinciale turismo, commercio e servizi domanda di abilitazione all'esercizio dell'attività di direttore tecnico di cui all'articolo 11, entro sei mesi dall'entrata in vigore della presente legge.

(4)  I titolari delle agenzie di viaggio e turismo operanti in provincia alla data di entrata in vigore della presente legge, che non siano in possesso dei requisiti per l'abilitazione all'esercizio dell'attività di direttore tecnico di cui all'articolo 11, rispettivamente persone in possesso dei requisiti per accompagnatori turistici e che già da quattro anni si occupano dell'organizzazione di viaggi presso organizzazioni senza scopo di lucro, possono conseguire l'idoneità previo superamento di un esamecolloquio nelle materie previste dall'articolo 9, comma 1, da sostenersi dinanzi alla commissione di cui all'articolo 10. A tal fine gli interessati devono presentare domanda alla Ripartizione provinciale turismo, commercio e servizi entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge.

(5)  In sede di prima applicazione della presente legge il termine per la sostituzione del direttore tecnico previsto dall'articolo 9, comma 5, è sospeso fino all'espletamento della prima sessione d'esami per l'accertamento del possesso dei requisiti di direttore tecnico, effettuata ai sensi della presente legge.

(6)  Le istituzioni che alla data di entrata in vigore della presente legge si occupano dell'organizzazione di viaggi senza essere in possesso dell'autorizzazione di cui all'articolo 3, devono adeguarsi a quanto ivi disposto entro due anni da tale data.

La presente legge sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Provincia.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionA Organizzazioni turistiche
ActionActionB Provvidenze per il settore alberghiero
ActionActionC Agenzie di viaggio
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 20 febbraio 2002, n. 3
ActionActionArt. 1 (Ambito di applicazione)
ActionActionArt. 2 (Definizione e attività)
ActionActionArt. 3 (Autorizzazione all'apertura e all'esercizio delle agenzie di viaggio e turismo)   
ActionActionArt. 4 (Apertura di filiali)
ActionActionArt. 5 (Denominazione)
ActionActionArt. 6 (Rilascio dell'autorizzazione)  
ActionActionArt. 7 (Subingresso)
ActionActionArt. 8 (Revoca dell'autorizzazione)
ActionActionArt. 9 (Requisiti professionali del titolare o del direttore tecnico dell'agenzia di viaggio e turismo)
ActionActionArt. 10 (Commissione esaminatrice ed esame di idoneità)
ActionActionArt. 11 (Requisiti per l'abilitazione all'esercizio dell'attività di direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo)
ActionActionArt. 12 (Assicurazioni)  
ActionActionArt. 13 (Obblighi inerenti all'esercizio dell'attività)
ActionActionArt. 14 (Elenco delle agenzie)
ActionActionArt. 15 (Redazione dei programmi di viaggio)
ActionActionArt. 16 (Associazioni senza scopo di lucro)
ActionActionArt. 17 (Uffici di biglietteria)
ActionActionArt. 18 (Esonero dall'obbligo di munirsi di autorizzazione)
ActionActionArt. 19 (Funzioni di vigilanza e controllo)  
ActionActionArt. 20 (Sanzioni amministrative)  
ActionActionArt. 21 (Norme finali e transitorie)
ActionActionb) Legge provinciale 5 dicembre 2012, n. 21
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico