In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) Legge provinciale 15 maggio 2000, n. 91)
Interventi per la protezione degli animali e prevenzione del randagismo

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel Suppl. n. 2 al B.U. 30 maggio 2000, n. 23.

Art. 16 (Sanzioni amministrative)  

(1)  Fermi restando l'applicazione delle sanzioni penali là dove il fatto costituisce reato e l'eventuale diritto al risarcimento del danno subito, soggiace alla comminazione di una sanzione amministrativa pecuniaria

  1. da Euro 292 a Euro 874 chi abbandona o tortura animali, li costringe a lavorare nonostante l'età avanzata, la malattia o le ferite nonché chi maltratta gli animali durante il trasporto o arreca loro sofferenze e danno in altro modo o chi li uccide senza un motivo valido; 19)
  2. da Euro 874 a Euro 3.438 chi tortura animali a morte o chi li maltratta in modo che si renda necessaria una macellazione d'urgenza; 19) 
  3. da Euro 2.911 a Euro 5.821 chi fa commercio di animali al fine di sperimentazione in violazione delle disposizioni vigenti in materia; 19) 
  4. da Euro 292 a Euro 1.048 chi infrange gli articoli 2, comma 3, e gli articoli 4, 10 ,11, 12, 13 e 14 ovvero le prescrizioni sulla custodia degli animali contenute nell'allegato alla presente legge; 19) 
  5. da Euro 292 a Euro 1.456 chiunque provoca o favorisce la diffusione di malattie degli animali, anche in violazione delle disposizioni in materia di polizia veterinaria; 19) 
  6. da Euro 292 a Euro 1.048 chi viola le prescrizioni contenute nel regolamento di esecuzione della presente legge. 19) 
  7. da 50,00 euro a 500,00 euro chi viola l’obbligo di non lasciare vagare i cani; 20)
  8. da 150,00 euro a 1.500,00 euro chi non consente il controllo del rispetto delle vigenti disposizioni protezionistiche sugli animali da lui detenuti. 21)

(2)  Le sanzioni amministrative pecuniarie di cui al comma 1 vengono applicate con osservanza del procedimento previsto dalla legge provinciale 7 gennaio 1977, n. 9, e successive modifiche, dal direttore del Servizio veterinario provinciale.

19)
Gli importi sono stati così sostituiti dall'art. 1, comma 58, del D.P.P. 19 luglio 2006, n. 34.
20)
La lettera g) è stata aggiunte dall'art. 14, comma 6, della L.P. 12 dicembre 2011, n. 14, e successivamente così sostituita dall'art. 16, comma 2, della L.P. 24 settembre 2019, n. 8.
21)
La lettera g) è stata aggiunta dall'art. 14, comma 6, della L.P. 12 dicembre 2011, n. 14.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionA Inquinamento del suolo e smaltimento dei rifiuti solidi
ActionActionB Tutela del paesaggio
ActionActionC Inquinamento prodotto da rumore
ActionActionD Inquinamento dell' aria
ActionActionE Tutela della flora e della fauna
ActionActionF Tutela delle acque e utilizzazione delle risorse idriche
ActionActionG Valutazione dell' impatto ambientale
ActionActionH Protezione degli animali
ActionActiona) Legge provinciale 15 maggio 2000, n. 9
ActionActionArt. 1 (Finalità)
ActionActionArt. 2 (Disposizioni relative al trattamento degli animali)  
ActionActionArt. 3 (Asili per la custodia di animali randagi o abbandonati)  
ActionActionArt. 4 (Sistemazione di animali negli asili per animali e nei canili)  
ActionActionArt. 4/bis (Colombi urbani)  
ActionActionArt. 5 (Contributi per la protezione degli animali)   
ActionActionArt. 6 (Anagrafe degli animali di affezione)   
ActionActionArt. 7 (Detenzione di cani per scopi commerciali e scuole d'addestramento)
ActionActionArt. 8 (Informazione, educazione e formazione)
ActionActionArt. 9 (Trasporto di animali)  
ActionActionArt. 10 (Soccorso ad animali feriti)  
ActionActionArt. 11 (Custodia degli animali)   
ActionActionArt. 12 (Fiere, mercati ed esposizioni)
ActionActionArt. 13 (Spettacoli e gare)
ActionActionArt. 14 (Esperimenti sugli animali)
ActionActionArt. 15 (Vigilanza)  
ActionActionArt. 16 (Sanzioni amministrative)  
ActionActionArt. 17  
ActionActionArt. 18
ActionActionArt. 19
ActionActionArt. 20
ActionActionArt. 21 (Disposizioni finali)
ActionActionCriteri per la custodia degli animali
ActionActionb) Decreto del Presidente della Provincia 8 luglio 2013, n. 19
ActionActionc) Legge provinciale 12 febbraio 2016, n. 1
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico