In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

b) Legge provinciale 17 dicembre 1998, n. 131)
Ordinamento dell'edilizia abitativa agevolata 2)

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel Supp. n. 1 al B.U. 12 gennaio 1999, n. 3.
2)
Per l'intera L.P. 17 dicembre 1998, n. 13, bisogna considerare l'art. 8 della L.P. 18 marzo 2016, n. 5.

Art. 78/ter (Agevolazioni sulla base dell’importo teorico delle detrazioni fiscali)      delibera sentenza

(1) Sono concesse agevolazioni per interventi di recupero edilizio privato e per interventi di risanamento energetico, calcolate sulla base dell’importo teorico totale delle detrazioni fiscali previste dalla normativa statale. La Giunta provinciale stabilisce i relativi criteri. L’agevolazione, già stimata per l’anno 2014 in 12.000.000,00 di euro, è stimata per l’anno 2015 in 13.000.000,00 di euro. La Giunta provinciale può stabilire con propria deliberazione le modalità e l’entità del finanziamento della categoria di intervento di cui all’articolo 2, comma 1, lettera R), nonché affidare la gestione stessa a soggetti pubblici e privati tramite convenzione. Alla copertura degli oneri derivanti dal presente comma si provvede con una quota delle risorse di cui all’articolo 1 della legge regionale 13 dicembre 2012, n. 8.  187)  188) 

(1/bis)  Le agevolazioni di cui al comma 1 sono stimate per l’anno 2016 in 10.000.000,00 di euro. Alla copertura degli oneri derivanti dal presente comma si provvede con il bilancio provinciale. 189)

(1/ter)  Le agevolazioni di cui al comma 1 sono stimate per l’anno 2017 in 12.000.000,00 di euro. Alla copertura degli oneri derivanti dal presente comma si provvede con il bilancio provinciale. 190)

(1/quater)  Le agevolazioni di cui al comma 1 sono stimate per l’anno 2018 in 5.000.000,00 di euro. Alla copertura degli oneri derivanti dal presente comma si provvede con il bilancio provinciale. 191)

(2) Le agevolazioni di cui al comma 1 sono concesse per interventi eseguiti o da eseguirsi negli anni 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 e seguenti .  192)

(2/bis)  Alla copertura degli oneri, stimati in 5.000.000,00 di euro per l’anno 2019, in 3.000.000,00 di euro per l’anno 2020 e in 3.000.000,00 di euro a decorrere dall’anno 2021, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del fondo speciale “Fondo globale per far fronte ad oneri derivanti da nuovi provvedimenti legislativi” di parte corrente, iscritto nell’ambito del programma 03 della missione 20 del bilancio di previsione 2019-2021. 193)

(3)  I contratti di mutuo stipulati in seguito alla concessione delle agevolazioni di cui al comma 1 sono sottoscritti dall'assessore competente e sono rogati dal direttore della Ripartizione provinciale Edilizia abitativa, che ne cura anche la conservazione, o da un funzionario da lui delegato. 194)

massimeDelibera 26 novembre 2019, n. 1016 - Sospensione della presentazione delle domande di finanziamento come anticipazione delle detrazioni fiscali statali di cui all’art. 78/ter della legge provinciale 13/1998 e successive modifiche
massimeDelibera 14 aprile 2015, n. 422 - Finanziamenti di ristrutturazioni edilizie sulla base dell'importo teorico delle detrazioni fiscali - precedenza nell’approvazione delle domande (vedi anche delibera n. 1016 del 26.11.2019)
massimeDelibera 11 novembre 2014, n. 1315 - Edilizia abitativa agevolata. Approvazione contratto di mutuo tipo relativo ai finanziamenti di ristrutturazioni edilizie sulla base dell'importo teorico delle detrazioni fiscali (siehe anche delibera n. 1016 del 26.11.2019)
massimeDelibera 10 giugno 2014, n. 691 - Edilizia abitativa agevolata. Finanziamenti di ristrutturazioni edilizie sulla base dell'importo teorico delle detrazioni fiscali. Approvazione dei criteri (modificata con delibera n. 1436 del 02.12.2014, delibera n. 523 del 17.05.2016, delibera n. 448 del 18.04.2017, delibera n. 342 del 17.04.2018 e delibera n. 604 del 16.07.2019) (vedi anche delibera n. 1016 del 26.11.2019)
187)
L'art. 78/ter è stato aggiunto dall'art. 1, comma 12, della L.P. 17 settembre 2013, n. 14.
188)
L'art. 78/ter, comma 1, è stato prima sostituito dall'art. 15, comma 5, della L.P. 25 settembre 2015, n. 11, successivamente modificato dall'art. 12, comma 6, della L.P. 23 dicembre 2015, n. 18, e dall'art. 23, comma 2, della L.P. 18 ottobre 2016, n. 21. Vedi anche i commi 4 e 5 della L.P. 18 ottobre 2016, n. 21.
189)
L'art. 78/ter, comma 1/bis, è stato inserito dall'art. 23, comma 3, della L.P. 18 ottobre 2016, n. 21. Vedi anche i commi 4 e 5 dell'art. 23 della L.P. 18 ottobre 2016, n. 21.
190)
L'art. 78/ter, comma 1/ter, è stato inserito dall'art. 2, comma 1, della L.P. 7 aprile 2017, n. 2.
191)
L'art. 78/ter, comma 1/quater, è stato inserito dall'art. 1, comma 2, della L.P. 20 dicembre 2017, n. 22.
192)
L'art. 78/ter, comma 2, è stato aggiunto dall'art. 1, comma 3, della L.P. 16 ottobre 2014, n. 9, successivamente sostituito dall'art. 12, comma 7, della L.P. 23 dicembre 2015, n. 18, e dall'art. 2, comma 2, della L.P. 7 aprile 2017, n. 2, modificato dall'art. 1, comma 3, della L.P. 20 dicembre 2017, n. 22, e dall'art 14, comma 1, della L.P. 29 aprile 2019, n. 2.
193)
L'art. 78/ter, comma 2/bis, è stato inserito dall'art. 14, comma 2, della L.P. 29 aprile 2019, n. 2.
194)
L'art. 78/ter, comma 3, è stato aggiunto dall'art. 15, comma 6, della L.P. 25 settembre 2015, n. 11.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionA
ActionActiona) Legge provinciale 20 dicembre 1993, n. 27
ActionActionb) Legge provinciale 17 dicembre 1998, n. 13
ActionActionNorme generali
ActionActionCommissione provinciale di vigilanza sull'edilizia abitativa agevolata    
ActionActionIstituto per l'edilizia sociale
ActionActionInterventi di emergenza in caso di calamità naturali
ActionActionProvvedimenti per casi sociali d'emergenza
ActionActionContributi per costruzione, acqcuisto e recupero di abitazioni per fabbisogno abitativo primario
ActionActionAgevolazioni per il recupero convenzionato
ActionActionArt. 71 (Agevolazioni generali per il recupero convenzionato di abitazioni)
ActionActionArt. 71/bis (Recupero di abitazioni)  
ActionActionArt. 71/ter (Acquisto e recupero di abitazioni nei centri edificati)
ActionActionArt. 72-73 
ActionActionArt. 74 (Finanziamento del recupero di edifici con destinazione particolare)
ActionActionArt. 74/bis (Finanziamento del recupero di edifici adibiti a convitto per lavoratori e studenti)
ActionActionArt. 75 (Applicazione dell'articolo 74 sull'intero territorio provinciale)
ActionActionArt. 76 (Contributi ai comuni)
ActionActionArt. 77 (Recupero di edifici di proprietà comunale tramite l'IPES)
ActionActionArt. 78 (Modalità di erogazione)
ActionActionArt. 78/bis (Atto unilaterale d’obbligo)
ActionActionArt. 78/ter (Agevolazioni sulla base dell’importo teorico delle detrazioni fiscali)     
ActionActionAcquisizione, assegnazione e finanziamento delle aree destinate all'edilizia abitativa agevolata
ActionActionContributi a fondo perduto per la costruzione di abitazioni popolari
ActionActionSussidio casa
ActionActionContributi per la realizzazione di opere finalizzate al superamento di barriere architettoniche e all'adeguamento dell'abitazione alla persona in situazione di handicap
ActionActionContributi alle cooperative di garanzia
ActionActionAssegnazione in locazione di alloggi di edilizia sociale
ActionActionAssegnazione di abitazioni a senza tetto
ActionActionCessione in proprietà di abitazioni dell'IPES
ActionActionDisposizioni varie
ActionActionNorme transitorie e finali
ActionActionc) Legge provinciale 17 settembre 2013, n. 14
ActionActionB
ActionActionC
ActionActionD
ActionActionE
ActionActionF
ActionActionG
ActionActionH
ActionActionI
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico