In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

g) Legge provinciale 12 novembre 1992, n. 401)
Ordinamento della formazione professionale

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel B.U. 24 novembre 1992, n. 48.

Art. 6/bis (Validazione e certificazione delle competenze)           delibera sentenza

(1)  In conformità con gli indirizzi dell’Unione europea e il decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13, la Provincia autonoma di Bolzano promuove interventi e servizi volti alla validazione e alla certificazione delle competenze acquisite dalla persona lungo tutto l’arco della vita in contesti di apprendimento formali, non formali e informali.

(1/bis)  Il sistema di validazione e certificazione delle competenze è gestito dalle direzioni provinciali competenti in materia di formazione professionale in collaborazione con le scuole professionali provinciali. 22)

(2)  La Giunta provinciale definisce i criteri, i termini e le modalità dei servizi e dei processi di validazione e certificazione delle competenze.

(3)  Le competenze validabili e certificabili, intese come insieme strutturato di conoscenze e abilità, sono quelle riferite alle qualificazioni presenti nel repertorio provinciale di cui al comma 7.

(4)  La valutazione delle competenze da validare o certificare avviene sulla base di un esame. 23)

(5)  Le direzioni provinciali competenti in materia di formazione professionale sono preposte al rilascio di documenti di validazione o certificazione, che sono atti pubblici aventi gli elementi minimi fissati dalla Giunta provinciale nel rispetto dell’articolo 6 del decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13. 24)

(6)  Per quanti ricorrono ai servizi per la validazione o certificazione delle competenze è prevista una compartecipazione finanziaria ai costi sostenuti per gli stessi, salvo i casi di esenzione stabiliti con deliberazione della Giunta provinciale. 25)

(7)  In conformità agli indirizzi dell’Unione europea e al decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13, la Provincia istituisce il Repertorio provinciale dei titoli di formazione professionale e delle qualificazioni professionali e ne definisce i criteri, i termini e le modalità di istituzione, implementazione e aggiornamento. 26)

(8)  La Giunta provinciale provvede, inoltre, alla progressiva armonizzazione dei repertori esistenti sul territorio provinciale e al raccordo con le banche dati nazionali. 27)

massimeDelibera 12 dicembre 2023, n. 1103 - Modifica al repertorio provinciale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali
massimeDelibera 24 ottobre 2023, n. 934 - Introduzione della qualificazione professionale „Promotore/ice di politiche giovanili (Youth worker)” e inserimento nel “Repertorio provinciale dei titoli di formazione professionale e delle qualificazioni professionali”
massimeDelibera 4 aprile 2023, n. 310 - Introduzione della qualificazione professionale "Il/ la Barkeeper" ed inserimento nel "Repertorio provinciale dei titoli di formazione professionale e delle qualificazioni professionali" (modificata con delibera n. 429 del 23.05.2023)
massimeDelibera 14 marzo 2023, n. 225 - Introduzione della qualificazione professionale "Casaro d’alpeggio" ed inserimento nel "Repertorio provinciale dei titoli di formazione professionale e delle qualificazioni professionali" (modificata con delibera n. 429 del 23.05.2023)
massimeDelibera 25 ottobre 2022, n. 770 - Repertorio provinciale dei titoli di formazione professionale e delle qualificazioni professionali e criteri per la validazione e la certificazione delle competenze
massimeDelibera 12 ottobre 2021, n. 870 - Introduzione della qualificazione professionale "Pastore" ed inserimento nel repertorio provinciale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali
massimeDelibera 17 marzo 2020, n. 187 - Introduzione della qualificazione professionale "Coltivazione, raccolta e commercializzazione piante officinali, aromatiche e alimurgiche" ed inserimento nel repertorio provinciale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali
massimeDelibera 16 ottobre 2018, n. 1051 - Introduzione delle qualificazioni professionali e inserimento nel repertorio provinciale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali (vedi anche delibera n. 1103 del 12.12.2023)
massimeDelibera 28 agosto 2018, n. 833 - Introduzione della qualificazione professionale “maestro professionale” nel repertorio provinciale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali e referenziazione al 6° livello del Quadro nazionale delle qualificazioni
22)
L'art. 6/bis, comma 1/bis, è stato inserito dall'art. 2, comma 1, della L.P. 16 agosto 2022, n. 10.
23)
L'art. 6/bis, comma 4, è stato così sostituito dall'art. 2, comma 2, della L.P. 16 agosto 2022, n. 10.
24)
L'art. 6/bis, comma 5, è stato così modificato dall'art. 2, comma 3, della L.P. 16 agosto 2022, n. 10.
25)
L'art. 6/bis, comma 6, è stato così sostituito dall'art. 2, comma 4, della L.P. 16 agosto 2022, n. 10.
26)
L'art. 6/bis, comma 7, è stato così modificato dall'art. 2, comma 5, della L.P. 16 agosto 2022, n. 10.
27)
L'art. 6/bis è stato inserito dall'art. 2, comma 3, della L.P. 26 settembre 2014, n. 8.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionA Ordinamento della formazione professionale
ActionActiona) Legge provinciale 7 ottobre 1955, n. 3
ActionActionb) Legge provinciale 27 novembre 1967, n. 15
ActionActionc) Legge provinciale10 agosto 1977, n. 29
ActionActiond) Legge provinciale 15 luglio 1981, n. 20
ActionActione) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 13 dicembre 1990, n. 33
ActionActionf) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 14 dicembre 1990, n. 34
ActionActiong) Legge provinciale 12 novembre 1992, n. 40
ActionActionArt. 1 (Finalità)       
ActionActionArt 1/bis (Autonomia delle scuole professionali)       
ActionActionArt. 2 (Sistemi formativi)       
ActionActionArt. 2/bis (Istituti di alta formazione)
ActionActionArt. 3 (Programmazione degli interventi formativi)  
ActionActionArt. 4 (Gestione delle azioni formative)        
ActionActionArt. 5 (Iscrizioni e programmi dei corsi e degli esami)        
ActionActionArt. 6 (Commissione provinciale per la formazione professionale)
ActionActionArt. 6/bis (Validazione e certificazione delle competenze)          
ActionActionArt. 7 
ActionActionArt. 8 (Strutture formative)    
ActionActionArt. 9 (Periodi di formazione-lavoro in azienda)  
ActionActionArt. 10 (Esame di diploma)    
ActionActionArt. 10/bis (Commissione tecnica provinciale per materiali infiammabili ed esplosivi)
ActionActionArt. 11 (Calendario formativo)
ActionActionArt. 12 (Regolamento della formazione professionale)  
ActionAction[Art. 12/bis (Passaggi tra i sistemi di formazione e di istruzione)
ActionActionArt. 13 (Disposizioni finanziarie)
ActionActionArt. 14 (Norme finali)
ActionActionh) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 9 settembre 1993, n. 35
ActionActioni) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 22 dicembre 1994, n. 63
ActionActionj) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 25 novembre 1996, n. 45
ActionActionk) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 15 marzo 1999, n. 11
ActionActionl) Decreto del Presidente della Provincia 31 luglio 2006, n. 38 —
ActionActionm) Legge provinciale 14 marzo 2008, n. 2
ActionActionn) Decreto del Presidente della Provincia 10 settembre 2013, n. 25
ActionActiono) Decreto del Presidente della Provincia 16 agosto 2018, n. 22
ActionActionp) Decreto del Presidente della Provincia 4 settembre 2018, n. 23
ActionActionB Formazione nel settore sanitario
ActionActionC Corsi di diploma nel settore sociale
ActionActionD Riconoscimento delle qualifiche professionali
ActionActionE Provvidenze per la formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico