In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) Legge provinciale 13 dicembre 1991, n. 331)
Ordinamento delle guide alpine - Guide sciatori

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel B.U. 24 dicembre 1991, n. 57.

Art. 25 (Norme transitorie)

(1)  A coloro che alla data di entrata in vigore della presente legge siano in possesso della licenza di cui all'articolo 1 della legge provinciale 24 agosto 1978, n. 54, è rilasciata d'ufficio, alla scadenza per il suo rinnovo e con l'osservanza delle norme di cui all'articolo 7, la tessera di riconoscimento. La validità delle licenze in vigore alla data di entrata in vigore della presente legge è prorogata fino alla scadenza per il rinnovo.

(2)  Le guide alpine e gli aspiranti guida iscritte alla data di entrata in vigore della presente legge nel registro di cui all'articolo 10 della L.P. n. 54/1978sono trascritte d'ufficio all'albo professionale delle guide alpine.

(3)  Le autorizzazioni per le scuole di alpinismo, rilasciate ai sensi dell'articolo 4 della L.P. n. 54/1978, conservano la validità fino alla loro scadenza.

(4)  I procedimenti amministrativi riguardanti il rilascio di licenze a guide alpine ed aspiranti guida, o autorizzazioni per scuole di alpinismo, nonché i corsi di formazione e aggiornamento iniziati prima della data di entrata in vigore della presente legge, vanno portati a compimento ai sensi della L.P. n. 54/1978.

(5)  Nella prima applicazione della presente legge i candidati che abbiano frequentato il ciclo di corsi di formazione dell'Associazione Guide Alpine Italiane (AGAI) rispettivamente per aspiranti guida-guida alpina oppure siano in possesso di una qualficazione equipollente conseguita all'estero sono ammessi all'esame di licenza.29) 

(6)  Nella prima applicazione della presente legge possono essere ammessi ai benefici di cui all'articolo 23 le iniziative e gli investimenti che siano stati attuati dopo il 1° gennaio 1991. Per tali iniziative deve essere presentata domanda entro il termine di sei mesi dall'entrata in vigore della presente legge.

29)
Il comma 5 è stato sostituito dall'art. 26, comma 6, della L.P. 19 luglio 1994, n. 3.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionA Servizio di soccorso alpino
ActionActionB Guide alpine e guide sciatori
ActionActiona) Legge provinciale 13 dicembre 1991, n. 33
ActionActionArt. 1 (Oggetto della legge)  
ActionActionArt. 2 (Oggetto della professione di guida alpina - guida sciatore)
ActionActionArt. 3 (Gradi della professione e abilitazione tecnica)
ActionActionArt. 4 (Albo professionale)  
ActionActionArt. 5 (Condizioni per l'iscrizione all'albo)  
ActionActionArt. 6 (Trasferimento e aggregazione temporanea)
ActionActionArt. 6/bis (Prestazione temporanea ed occasionale)
ActionActionArt. 7 (Validità dell'iscrizione all'albo)
ActionActionArt. 8 (Corsi di formazione professionale)
ActionActionArt. 8/bis (Istruttore/istruttrice di guida alpina)
ActionActionArt. 8/ter
ActionActionArt. 9 (Aggiornamento professionale)
ActionActionArt. 10 (Specializzazione)
ActionActionArt. 11 (Commissione d'esame)
ActionActionArt. 12 (Doveri della guida alpina)
ActionActionArt. 13 
ActionActionArt. 14 (Collegio provinciale delle guide alpine)
ActionActionArt. 15 (Funzioni del collegio provinciale delle guide alpine)
ActionActionArt. 16 (Scuola di alpinismo)  
ActionActionArt. 17  
ActionActionArt. 17/bis (Accompagnamento di media montagna)  
ActionActionArt. 17/ter (Accompagnatore/Accompagnatrice di media montagna)  
ActionActionArt. 18 (Assicurazioni)  
ActionActionArt. 19 (Vigilanza)
ActionActionArt. 20 (Sanzioni disciplinari e ricorsi)
ActionActionArt. 21 (Esercizio abusivo della professione)
ActionActionArt. 22 (Consulta per le attività alpinistiche)
ActionActionArt. 23 (Agevolazioni finanziarie)
ActionActionArt. 24 (Regolamento di esecuzione)
ActionActionArt. 25 (Norme transitorie)
ActionActionArt. 26 (Patrimonio alpinistico)  
ActionActionArt. 27 
ActionActionArt. 28 
ActionActionArt. 29 (Norme abrogate)
ActionActionArt. 30 
ActionActionArt. 31 (Clausola dell'urgenza)
ActionActionb) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 26 gennaio 1993, n. 4 
ActionActionC Rifugi alpini
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico