In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

b) Legge provinciale 15 aprile 1991, n. 101)
Espropriazioni per causa di pubblica utilità per tutte le materie di competenza provinciale

Visualizza documento intero

(1)  Nei casi di rottura di argini, di rovesciamento di ponti o negli altri casi di forza maggiore o di assoluta urgenza, il Direttore della Ripartizione provinciale amministrazione del patrimonio, previa la compilazione dello stato di consistenza dei fondi da occuparsi, può ordinare, con decreto da notificarsi ai proprietari ed agli altri eventuali aventi diritto, l'occupazione temporanea dei beni immobili che occorressero all'esecuzione delle opere all'uopo necessarie, con indicazione di un congruo termine.57) 

(2)  Con il decreto di cui al comma 1, o con successivo decreto, il Direttore della Ripartizione provinciale amministrazione del patrimonio stabilisce l'indennità da corrispondersi ai proprietari e agli altri eventuali aventi diritto.18) 

(3)  Se l'urgenza fosse tale da non consentire l'indugio richiesto per far avvertire il Direttore della Ripartizione provinciale amministrazione del patrimonio ed attenderne i provvedimenti, il sindaco può autorizzare l'occupazione temporanea dei beni indispensabili per l'esecuzione dei lavori sopraindicati con l'obbligo di comunicare immediatamente al Direttore della Ripartizione provinciale amministrazione del patrimonio la concessa autorizzazione.18) 

(4)  Entro 30 giorni dalla notificazione del decreto che contiene la determinazione dell'indennità, o trascorsi 60 giorni dall'occupazione, senza che sia stata determinata l'indennità, i proprietari dei beni occupati e gli altri eventuali aventi diritto, possono proporre opposizione contro l'indennità nei modi indicati nell'articolo 27, comma 4, rispettivamente chiederla giudizialmente.

(5)  Qualora occorra rendere definitiva l'occupazione temporanea, si procede secondo le norme dell'articolo 7 e seguenti, restando sempre dovuta l'indennità per l'occupazione temporanea.

1)
Pubblicata nel B.U. 30 aprile 1991, n. 19.
57)
I commi 1, 2 e 3 sono stati modificati dall'art. 33 della L.P. 19 febbraio 2001, n. 4.
18)
L'art. 6/bis è stato inserito dall'art. 12 della L.P. 25 gennaio 2000, n. 2.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionA Finanziamento di opere pubbliche
ActionActionB Espropriazioni per causa pubblica utilità
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 23 marzo 1982, n. 7
ActionActionb) Legge provinciale 15 aprile 1991, n. 10
ActionActionDisposizioni generali
ActionActionDisposizioni circa i beni soggetti ad espropriazione di spettanza di minori, interdetti, assenti, persone giuridiche e altre persone
ActionActionRestituzioni dei fondi non occupati per l'esecuzione delle opere di pubblica utilità
ActionActionOccupazione temporanea dei fondi per l'estrazione di pietre, ghiaia e per altri usi necessari all'esecuzione di opere pubbliche
ActionActionOccupazioni d'urgenza
ActionActionArt. 29 (Occupazione nei casi di forza maggiore e di urgenza)    
ActionActionArt. 30 (Occupazione per l'esecuzione di lavori dichiarati urgenti ed indifferibili)      
ActionActionDisposizioni transitorie e finali
ActionActionc) Legge provinciale 13 novembre 2009 , n. 9
ActionActionC Disposizioni procedurali
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico