In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) Decreto del Presidente della Provincia 28 settembre 2007, n. 521)
Regolamento di esecuzione alla legge urbanistica provinciale, legge provinciale 11 agosto 1997, n. 13, articolo 44/bis comma 3 – impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

Visualizza documento intero
1)
Pubblicato nel B.U. 16 ottobre 2007, n. 42.

Art. 3/bis (Impianti eolici)  delibera sentenza

(1) La realizzazione di impianti eolici può essere autorizzata senza limite di potenza e indipendentemente dalla destinazione urbanistica dell’area, salva la valutazione architettonica, paesaggistica e in materia di tutela dei beni culturali, purché non ostino prevalenti interessi pubblici. Per la valutazione del sito vanno considerate inoltre la raggiungibilità, la necessaria sistemazione degli accessi e la connessione alla rete elettrica.

(2) Per il soddisfacimento del fabbisogno di rifugi alpini e malghe non allacciati alla rete elettrica, è consentita , anche in deroga al comma 3 lettere a) e c), la realizzazione di impianti eolici di adeguate dimensioni e potenza salva la valutazione di cui al comma 1.

(3) Nelle seguenti aree è vietata la realizzazione di impianti eolici:

  1. nei parchi naturali, nei siti Natura 2000, nei biotopi, nelle aree classificate monumenti naturali, nel Parco nazionale, nelle Dolomiti - patrimonio mondiale UNESCO, nelle zone di tutela paesaggistica e nelle zone di rispetto paesaggistico;
  2. in tutte le aree nelle quali la velocità media annua del vento, misurata a 30 m dal suolo in siti rappresentativi, è inferiore a 6 m/s;
  3. in tutte le aree al di sopra dei 2.600 m sul livello del mare;
  4. nelle zone residenziali e ad una distanza inferiore a 500 m dagli edifici residenziali.8)9)
massimeCorte costituzionale - sentenza 17 ottobre 2011, n. 275 - Impianti eolici - decreto ministeriale recante "linee guida" in materia - legittimità di obiettivi e finalità generali - illegittimità delle disposizioni di dettaglio limitative della competenza provinciale primaria per la tutela del paesaggio
8)
L'art. 3/bis è stato inserito dall'art. 2, comma 1, del D.P.P. 11 luglio 2011, n. 25.
9)
La lettera d) dell'art. 3/bis, comma 3, è stata aggiunta dall'art. 3, comma 1, del D.P.P. 19 dicembre 2011, n. 44.