In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 8 maggio 2001, n. 211)
Regolamento alla legge provinciale 17 febbraio 2000, n. 5, concernente "Disciplina delle teleferiche in servizio privato adibite al trasporto di persone e cose"

Visualizza documento intero
1)

Pubblicato nel Suppl. n. 1 al B.U. 27. giugno 2001, n. 26.

Art. 10 (Norme di sicurezza)

(1) Per le teleferiche adibite anche al trasporto di persone si applicano le norme di cui all'articolo 30 della legge provinciale 8 novembre 1973, n. 87, e successive modifiche.

(2) Le norme di sicurezza per le teleferiche per il trasporto di sole cose fino ad una massa di 2000 kg sono riportate nell'allegato C; le norme di sicurezza per le teleferiche mobili per cantieri e per trasporto di legname (gru a cavo) sono riportate nell'allegato D.

(3) Le opere di protezione di cui all'articolo 3, comma 1, lettera b), della legge sulle teleferiche devono essere dimensionate in modo tale che, in caso di cadute del veicolo carico o delle funi, non ci sia alcun pericolo per la strada, per le persone o per i veicoli sottostanti.

(4) Non è consentito sorvolare impianti a fune in servizio pubblico. È ammesso attraversarli inferiormente sotto solo quando non ci sia alcun pericolo per la funivia in servizio pubblico, tenuto conto anche di un eventuale colpo di frusta verso l'alto di una delle funi della teleferica.

(5) Le stazioni devono essere recintate in modo da impedire a terzi l'accesso ad elementi in movimento. In ogni caso, per gli impianti ubicati in zone abitate l'area interessata dal transito dei veicoli in uscita ed entrata deve essere recintata in modo tale che ne sia impedito l'accesso fino ad un franco verticale di almeno 2,5 m tra il punto più basso del veicolo ed il suolo.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionA Disciplina delle linee di trasporto funiviario
ActionActiona) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 8 maggio 2001, n. 21
ActionActionArt. 1
ActionActionNorme tecniche relative alle teleferiche in servizio privato
ActionActionArt. 1 (Capacità massima delle piccole teleferiche)
ActionActionArt. 2 (Persone ammesse al trasporto)
ActionActionArt. 3 (Durata massima dell'installazione delle teleferiche mobili per cantieri e per il trasporto di legname (gru a cavo))
ActionActionArt. 4 (Documentazione da presentare per il rilascio del benestare tecnico da parte dell'Ufficio provinciale Trasporti funiviari)
ActionActionArt. 5 (Teleferiche mobili per cantieri o per trasporto di legname (gru a cavo))
ActionActionArt. 6 (Elenco comunale delle teleferiche)
ActionActionArt. 7 (Modalità per il collaudo tecnico delle teleferiche)
ActionActionArt. 8 (Albo degli esperti funiviari)
ActionActionArt. 9 (Requisiti richiesti agli esperti e relative competenze e mansioni)
ActionActionArt. 10 (Norme di sicurezza)
ActionActionArt. 11 (Segnalazione delle teleferiche come ostacolo al volo)
ActionActionArt. 12 (Esercizio)
ActionActionAllegato A (articolo 6)
ActionActionLimiti minimi di massimale per l'assicurazione contro i danni
ActionActionNorme di sicurezza per la costruzione e l'esercizio di teleferiche adibite esclusivamente al trasporto di cose
ActionActionAllegato D (articolo 10)
ActionActionb) Legge provinciale 30 gennaio 2006, n. 1
ActionActionc) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 13 novembre 2006, n. 61
ActionActiond) Decreto del Presidente della Provincia 5 dicembre 2012, n. 45
ActionActione) Decreto del Presidente della Provincia 28 dicembre 2017, n. 46
ActionActionf) Decreto del Presidente della Provincia 26 gennaio 2018, n. 2
ActionActiong) Decreto del Presidente della Provincia 12 novembre 2020, n. 41
ActionActionh) Decreto del Presidente della Provincia 27 novembre 2020, n. 45
ActionActionB Provvedimenti per la costruzione e la gestione di impianti funiviari
ActionActionC Provvedimenti per il trasporto di persone su strada
ActionActionD Disposizioni varie
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico