In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 25 febbraio 2000, n. 71)
Immatricolazione e conduzione dei veicoli e delle imbarcazioni del Servizio antincendi, del Servizio forestale provinciale e della Protezione civile

Visualizza documento intero
1)
Pubblicato nel Supp. n. 2 al B.U. 11 aprile 2000, n. 16.

Art. 11 (Immatricolazione dei veicoli)

(1) L'immatricolazione dei veicoli di servizio è disposta dal Direttore dell'Ufficio provinciale Servizio antincendi, su richiesta dei responsabili dei rispettivi servizi, corredata dalla seguente documentazione:

  1. foglio matricolare contenente i dati caratteristici del veicolo in conformità ai modelli di cui all'allegato E;
  2. dichiarazione di conformità del veicolo omologato o certificato di conformità CE del costruttore o, in alternativa, certificato di approvazione di cui all'articolo 76, comma 1 del codice della strada;
  3. certificato d'origine completo dei dati tecnici nonché attestato di corretta esecuzione dell'allestimento secondo le indicazioni di montaggio della casa costruttrice dell'autotelaio, solo nel caso di autotelaio allestito successivamente;
  4. copia autenticata dell'atto omologativo completo delle schede tecniche contenenti tutte le caratteristiche tecniche del veicolo come da modello D.G.M. 405, rilasciato dal Ministero dei trasporti, Direzione generale della Motorizzazione civile e dei trasporti in concessione;
  5. dichiarazione di conformità CE del costruttore, nel caso di autoscala e di autogrù;
  6. contratto notarile di compravendita registrato o documento equiparato; 25)
  7. conferma scritta, da parte della relativa organizzazione provinciale, circa la necessità di acquisire il veicolo e circa il rispetto delle eventuali direttive per i veicoli del Servizio antincendi e i veicoli di servizio.26)

(2) I documenti di cui al comma 1, lettere a), b), c), e) ed f), devono essere prodotti in originale.

(3) Per l'immatricolazione dei veicoli già immatricolati come veicoli civili, la richiesta va corredata dalle copie autenticate della carta di circolazione e del certificato di proprietà.

(4) Prima dell'immatricolazione dei veicoli di servizio, un tecnico dell'Ufficio provinciale Servizio antincendi effettua una prova tecnico-funzionale.

(5) I documenti di cui al comma 1, lettere da a) a f), e al comma 3 sono conservati presso l'Ufficio provinciale Servizio antincendi e sono resi disponibili in copia qualora l'ente proprietario intenda alienare il veicolo al termine del suo ciclo operativo o immatricolarlo con targa civile.

(6) Il Direttore dell'Ufficio provinciale Servizio antincendi, verificata la rispondenza dei valori riportati nel foglio matricolare di cui al comma 1, lettera a), con i dati contenuti nei documenti di cui al comma 1, lettere b), c) e d), rilascia per i veicoli a motore e per i veicoli da essi trainati il foglio di via provvisorio conforme al modello di cui all'allegato F o la carta di circolazione conforme al modello di cui all'allegato G. Inoltre procede all'attribuzione della targa ai medesimi, secondo il modello di cui all'allegato H, aggiungendo alle lettere VF e FW per il Servizio antincendi, alle lettere CF e FD per il Corpo forestale provinciale e alle lettere PC e ZS per la Protezione civile, il numero di riconoscimento associandolo al numero di telaio.

(7) Sulle targhe sono apposti gli stemmi della Repubblica Italiana e della Provincia autonoma di Bolzano.

(8) Sui rimorchi non viene apposta la targa ripetitrice.

25)
La lettera f) dell'art. 11, comma 1, è stata così sostituita dall'art. 1, comma 1, del D.P.P. 31 gennaio 2012, n. 4.
26)
La lettera g) dell'art. 11, comma 1, è stata aggiunta dall'art. 1, comma 2, del D.P.P. 31 gennaio 2012, n. 4, e poi così sostituita dall'art. 6, comma 1, del D.P.P. 9 novembre 2015, n. 27.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionA Prevenzione incendi
ActionActionB Servizio antincendi e protezione civile
ActionActiona) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 25 febbraio 2000, n. 7
ActionActionArt. 1 (Competenze)
ActionActionArt. 2 (Patente di servizio)
ActionActionArt. 3 (Accertamento dei requisiti fisici e psichici)
ActionActionArt. 4 (Verifica della validità della patente di servizio)
ActionActionArt. 5 (Corso di formazione)
ActionActionArt. 6 (Esami ed attestato di idoneità)
ActionActionArt. 7 (Commissione esaminatrice)
ActionActionArt. 8 (Sospensione della patente di servizio)
ActionActionArt. 9 (Revoca o declassamento della patente di servizio)
ActionActionArt. 10 (Rilascio della patente di servizio ai titolari di patente di guida civile)
ActionActionArt. 11 (Immatricolazione dei veicoli)
ActionActionArt. 12 (Registro automobilistico)
ActionActionArt. 13 (Verifiche periodiche)
ActionActionArt. 14 (Patenti di servizio e targhe)
ActionActionArt. 14/bis
ActionActionArt. 14/ter (Norma transitoria)
ActionActionArt. 15 (Abrogazione)
ActionActionALLEGATO A 
ActionActionALLEGATO B
ActionActionALLEGATO C
ActionActionALLEGATO D
ActionActionALLEGATO E
ActionActionALLEGATO F
ActionActionALLEGATO G
ActionActionALLEGATO H
ActionActionb) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 7 dicembre 2000, n. 49
ActionActionc) Legge provinciale 18 dicembre 2002, n. 15
ActionActiond) Decreto del Presidente della Provincia 11 settembre 2003, n. 36
ActionActione) Decreto del Presidente della Provincia 21 luglio 2009 , n. 33
ActionActionf) Decreto del Presidente della Provincia27 settembre 2010 , n. 31
ActionActiong) Legge provinciale 15 maggio 2013, n. 7
ActionActionh) Decreto del Presidente della Provincia 5 dicembre 2014, n. 31
ActionActioni) Decreto del Presidente della Provincia 4 dicembre 2015, n. 32
ActionActionj) Decreto del Presidente della Provincia 21 febbraio 2017, n. 4
ActionActionk) Decreto del Presidente della Provincia 18 luglio 2019, n. 19
ActionActionl) Decreto del Direttore dell'Agenzia per la protezione civile 12 settembre 2019, n. 97
ActionActionC Provvidenze in caso di calamità
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico