In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

j) Contratto di comparto 4 luglio 2002 1)
Contratto di comparto per il personale provinciale per il periodo 1999-2000
2

Visualizza documento intero
1)
Pubblicato nel B.U. 16 luglio 2002, n. 30.

Art. 3 (Indennità per i servizi antincendio)

(1)  11) 

(2)  Il personale del Corpo permanente dei vigili del fuoco della Provincia, in servizio all'entrata in vigore del contratto di comparto per il personale provinciale dell'8 maggio 1997, continua a percepire l'indennità mensile di rischio nella misura in godimento alla data del 31 dicembre 1996, che è aumentata in favore del personale con meno di 22, ossia con più di 22 ma meno di 28 anni di effettivo servizio nel Corpo permanente dei vigili del fuoco rispettivamente di euro 2,02 e di 4,65 mensili per ogni intero anno di servizio maturato alla data di applicazione del trattamento economico provinciale, o quella maggiore ai sensi del comma 1.

(3)  A decorrere dal 1° gennaio 1997 le indennità di cui al comma 2 sono aumentate nella misura corrispondente all'aumento degli stipendi iniziali nei livelli retributivi inferiori del personale provinciale per la rispettiva qualifica funzionale. In caso di passaggio di qualifica o di profilo l'indennità in godimento di tale personale è aumentata per un importo pari al corrispondente aumento dell'indennità ai sensi del comma 1.

(4)  L'indennità di cui ai commi 1 e 2 retribuisce:

  1. le particolari situazioni di disagio e di rischio connesse con l'espletamento del servizio antincendi;
  2. i maggiori carichi di lavoro dovuti alle varie attività connesse all'espletamento dei compiti di polizia giudiziaria e di polizia amministrativa;
  3. attività ispettive, di verifica o di controllo connesse con l'attività istituzionale;
  4. il coordinamento, escluso il coordinamento di turno o di particolari servizi;
  5. attività di formazione professionale permanente;
  6. l'obbligo di portare l'uniforme;
  7. l'onere ed il rischio derivante dalle condizioni anche particolarmente disagiate in cui si svolge il servizio (interventi per la protezione civile).

(5)  12)

(6)  La misura dell'indennità di cui al comma 1 può essere aumentata fino al trenta per cento, nel limite massimo del settanta per cento, calcolato sempre sullo stipendio iniziale del livello retributivo inferiore della qualifica funzionale di appartenenza, per il seguente personale addetto a mansioni specialistiche svolte nell'ambito delle attività professionali:

  1. al personale in possesso del brevetto di pilota di elicottero;
  2. al personale in possesso del brevetto di motorista o specialista di elicotteri con obbligo di volo;
  3. al personale in possesso del brevetto di operatore subacqueo, conseguito presso un Corpo permanente dei vigili del fuoco.

(7)  Il personale del Corpo permanente dei vigili del fuoco che per ragione di salute viene inquadrato in un profilo professionale non facente parte del Corpo permanente del vigile del fuoco continua a percepire l'indennità di servizio antincendi a titolo di assegno ad personam.

(8)  13)

(9)  Al personale già appartenente al Corpo permanente dei vigili del fuoco della Provincia che in applicazione del contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto del personale delle "aziende e amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo" del 26.02.1996 (articolo 22) ha maturato al 31 dicembre 1996 il diritto ad un numero complessivo di giorni di ferie e di riposo maggiore al numero di giorni di congedo ordinario secondo la normativa provinciale, è accordato un congedo straordinario retribuito annuo pari a tale differenza di giorni.

(10)  Al personale interessato dal comma 9 che ha optato entro il 31 dicembre 1997 al posto del congedo straordinario in favore di un assegno personale annuo, viene corrisposto nel mese di dicembre di ogni anno il relativo assegno, corrispondente ad un trentesimo della retribuzione mensile dello stesso mese di dicembre per ogni giorno di congedo straordinario. Tale opzione ha effetto dal 1° gennaio 1998. I benefici di cui al presente ed al comma 9 cessano comunque e definitivamente in caso di cessazione dell'appartenenza al Corpo permanente dei vigili del fuoco.

11)
L'art. 3, comma 1, dell'allegato 1, è stato abrogato dall'art. 23 del contratto collettivo di comparto 21 dicembre 2016.
12)
L'art. 3, comma 5, dell'allegato 1, è stato abrogato dall'art. 23 del contratto collettivo di comparto 21 dicembre 2016.
13)
L'art. 3, comma 8, dell'allegato 1, è stato abrogato dall'art. 23 del contratto collettivo di comparto 21 dicembre 2016.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionA Struttura dirigenziale
ActionActionB Disposizioni speciali concernenti servizi di settore
ActionActionC Assunzione in servizio e profili professionali
ActionActionD Disposizioni generali sullo stato giuridico dei dipendenti provinciali
ActionActionE Contratti collettivi
ActionActiona) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 13 agosto 1990, n. 17
ActionActionb) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 16 aprile 1991, n. 10
ActionActionc) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 27 giugno 1991, n. 18
ActionActiond) Contratto collettivo 4 gennaio 1996
ActionActione) Contratto collettivo 18 dicembre 1998
ActionActionf) Contratto collettivo 13 aprile 1999 —
ActionActiong) Contratto collettivo 23 febbraio 2000
ActionActionh) Contratto collettivo 28 agosto 2001 —
ActionActioni) Contratto collettivo 25 marzo 2002
ActionActionj) Contratto di comparto 4 luglio 2002
ActionActionDisposizioni generali
ActionActionArticolazione dell'orario di lavoro
ActionActionTrattamento economico accessorio
ActionActionDisposizioni varie
ActionActionDisposizioni del contratto di comparto 8 maggio 1997 non abrogate dal presente contratto di comparto
ActionActionNorme transitorie
ActionActionIndennità esistenti
ActionActionArt. 1 (Indennità per dirigenti sostituti)  
ActionActionArt. 2 (Indennità di servizio forestale)
ActionActionArt. 3 (Indennità per i servizi antincendio)
ActionActionArt. 4 (Uso di alloggio di servizio ed indennità di custode)   
ActionActionArt. 5 (Indennità per i responsabili del Servizio di prevenzione e protezione)
ActionActionArt. 6 (Compenso per relatori)   
ActionActionArt. 7 (Indennità di carica per mandato in enti provinciali)   
ActionActionArt. 8 (Compenso per esperti in commissioni edilizie comunali)
ActionActionArt. 9 (Compenso per l'elaborazione di pareri su ricorsi gerarchici in materia di tutela del paesaggio)
ActionActionArt. 10 (Conduttori di caldaia)  
ActionActionArt. 11 (Indennità di cassa)   
ActionActionArt. 12 (Indennità di autista)
ActionActionNuove indennità di istituto
ActionActionNorme generali
ActionActionDisciplina dell'esercizio del diritto di sciopero nei singoli servizi essenziali
ActionActionk) Contratto collettivo 3 ottobre 2002 —
ActionActionl) Contratto collettivo 9 dicembre 2002
ActionActionm) Contratto collettivo 13 marzo 2003
ActionActionn) Testo unico del 23 aprile 2003
ActionActiono) Contratto collettivo 16 maggio 2003
ActionActionp) Contratto collettivo 17 settembre 2003 —
ActionActionq) Contratto di comparto 5 novembre 2003 
ActionActionr) Contratto collettivo 13 luglio 2004
ActionActions) Contratto collettivo 6 dicembre 2004
ActionActiont) Contratto collettivo 7 aprile 2005 —
ActionActionu) Contratto collettivo 14 giugno 2005 —
ActionActionv) Contratto collettivo 4 agosto 2005
ActionActionw) Contratto collettivo 24 ottobre 2005
ActionActionx) Contratto collettivo 24 ottobre 2005
ActionActiony) Contratto collettivo 8 marzo 2006
ActionActionz) Contratto collettivo 21 giugno 2006
ActionActiona') Contratto collettivo 6 ottobre 2006 
ActionActionb') CONTRATTO COLLETTIVO 17 maggio 2007
ActionActionc') Contratto collettivo 5 luglio 2007
ActionActiond') Contratto collettivo 8 agosto 2007
ActionActione') Contratto collettivo 8 agosto 2007
ActionActionf') Contratto collettivo 8 agosto 2007
ActionActiong') Contratto collettivo 8 ottobre 2007
ActionActionh') Contratto collettivo 23 novembre 2007
ActionActioni') Contratto collettivo 12 febbraio 2008
ActionActionj') Contratto collettivo 22 aprile 2008
ActionActionk') Contratto collettivo 8 ottobre 2008
ActionActionl') Contratto collettivo 3 febbraio 2009
ActionActionm') Contratto collettivo 17 febbraio 2009
ActionActionn') Contratto collettivo 22 ottobre 2009
ActionActiono') Contratto di comparto 11 novembre 2009
ActionActionp') Contratto di comparto 24 novembre 2009, n. 0
ActionActionq') Contratto collettivo 24 novembre 2009
ActionActionr') Accordo24 novembre 2009
ActionActions') Contratto di comparto
ActionActiont') Contratto collettivo 13 giugno 2013, n. 01
ActionActionu') Contratto di comparto 27 giugno 2013
ActionActionv') Contratto collettivo intercompartimentale 26 gennaio 2015, n. 0
ActionActionw') Contratto collettivo 16 marzo 2015, n. 0
ActionActionx') Contratto di comparto 13 luglio 2015, n. 0
ActionActiony') Contratto di comparto 3 settembre 2015, n. 0
ActionActionz') Contratto di comparto 22 dicembre 2015, n. 00
ActionActiona'') Contratto collettivo 23 maggio 2016
ActionActionb'') Contratto di comparto 19 luglio 2016, n. 0
ActionActionc'') Contratto collettivo 6 ottobre 2016
ActionActiond'') Contratto collettivo intercompartimentale 28 ottobre 2016, n. 0
ActionActione'') Contratto collettivo 13 dicembre 2016, n. 001
ActionActionf'') Contratto di comparto 13 dicembre 2016, n. 0001
ActionActiong'') Contratto di comparto 20 febbraio 2018, n. 0
ActionActionh'') Contratto collettivo 6 dicembre 2016
ActionActioni'') Contratto collettivo 21 dicembre 2016, n. 00001
ActionActionj'') Contratto collettivo intercompartimentale 19 giugno 2018, n. 0
ActionActionk'') Contratto di comparto 27 settembre 2018, n. 00
ActionActionl'') Contratto di comparto 16 gennaio 2019, n. 0
ActionActionm'') Contratto di comparto 27 maggio 2019, n. 00
ActionActionn'') Contratto di comparto 9 gennaio 2020, n. 0
ActionActiono'') Contratto di comparto 11 giugno 2019, n. 0
ActionActionp'') Contratto collettivo intercompartimentale 4 dicembre 2019, n. 0
ActionActionq'') Contratto di comparto 24 gennaio 2020, n. 00
ActionActionr'') Contratto collettivo 7 maggio 2020, n. 0
ActionActions'') Contratto collettivo 23 gennaio 2020, n. 23
ActionActiont'') Contratto di comparto 16 giugno 2020, n. 00
ActionActionF Dotazioni organiche e ruoli
ActionActionG Divise di servizio
ActionActionH Cessazione dal servizio e relative provvidenze
ActionActionI Trasferimento di personale di altri enti
ActionActionJ Giunta provinciale
ActionActionK Consiglio provinciale
ActionActionL Procedimento amministrativo
ActionActionM Referendum ed elezione del Consiglio provinciale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico