In vigore al

RICERCA:

Aufgrund von Wartungsarbeiten steht der Dienst am 24. Oktober 2019 von 00:00 Uhr bis 02:00 Uhr nicht zur Verfügung.

Il giorno 24 ottobre 2019 il servizio non sará disponibile dalle ore 00:00 alle ore 02:00 per manutenzione.

Ultima edizione

Delibera N. 1544 del 08.06.2009
Programma relativo ad interventi dell'Amministrazione provinciale in materia gestione dei rifiuti ai sensi dell'art. 12 della Legge provinciale 26 maggio 2006, n. 4 per il triennio 2009 - 2011

Allegato

Programma relativo ad interventi dell' Amministrazione provinciale in materia gestione dei rifiuti ai sensi dell'art. 12 della Legge provinciale 26 maggio 2006, n. 4:

 

a)  per la progettazione e realizzazione degli impianti per la gestione dei rifiuti, ivi comprese le relative aree di sedime e le pertinenze accessorie;

b)  per l'acquisto e l'approntamento di aree destinate all'organizzazione dei servizi;

c)  per l'acquisto di mezzi meccanici, di automezzi e di ogni altra attrezzatura necessaria alla gestione dei rifiuti.

 
Con i precedenti programmi relativi agli esercizi finanziari 1976 – 2008 si sono già avviati i principali interventi in ordine alla realizzazione di impianti di smaltimento dei rifiuti ed all'organizzazione dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti. Il presente programma costituisce la necessaria integrazione e continuazione di quanto finora realizzato.
 

I)  Contributi a favore di Comuni, loro Consorzi e Comunità Comprensoriali nonché di aziende speciali e di società di capitale a prevalente partecipazione pubblica, che attuano gli interventi previsti dall'art. 12 della L.P. 4/06 - (cap. 21220.05 e cap. 21220.07)

La Legge provinciale 09.04.2009, n. 1, reca le “Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione per l'anno finanziario 2009 e per il triennio 2009 - 2011” (legge finanziaria 2009).

Con delibera della Giunta provinciale n. 622 del 09.03.2009, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione del 31.03.2009, n. 14/I-II, sono stati fissati i criteri e le modalità per la concessione e la liquidazione di contributi ai sensi dell'art. 12 della Legge provinciale 26 maggio 2006, n. 4.

Tenendo conto delle direttive e disposizioni finanziarie citati per il triennio 2009 – 2011 è previsto l'esecuzione dei seguenti interventi:

 

1) Studi e programmi

Per l'elaborazione di studi e programmi di interesse sovracomunale viene stanziato a carico del bilancio corrente un importo di Euro 450.000,00.

Un contributo è previsto a favore della Comunità Comprensoriale Valle Pusteria per l'elaborazione di uno studio per la valorizzazione dei rifiuti.

Per l'esecuzione di diversi progetti di ricerca nel periodo 2008 – 2010 è già stato impegnato a favore dell'ECO-Center S.p.a. un contributo di Euro 350.000,00 a carico dell'esercizio 2009.

 

2) Impianti di compostaggio

Per la costruzione, l'ampliamento e l'adeguamento di impianti di compostaggio viene stanziato a carico del bilancio corrente un importo di complessivi Euro 850.000,00, di cui tra l'altro per i seguenti impianti:

Comunitá Comprensoriale Valle Isarco – impianto di compostaggio a Sciaves – nuova costruzione lotto G (costo totale = ca. Euro 400.000,00)

Comune di Egna – interventi di risanamento urgenti all'impianto di compostaggio (costo totale = ca. Euro 250.000,00)

Comunità Comprensoriale Valle Pusteria – acquisto di un nuovo rivoltatore per l'impianto di compostaggio di Brunico (costo totale = ca. Euro 180.000,00)

Comune di Naturno – acquisto di un nuovo rivoltatore per l'impianto di compostaggio (costo totale = ca. Euro 160.000,00)

Comune di Aldino – lavori di adeguamento all'impianto di compostaggio (costo totale = ca. Euro 250.000,00)

Comune di Silandro – lavori di adeguamento all'impianto di compostaggio (costo totale = ca. Euro 40.000,00)

Comune di Appiano – ampliamento dell'impianto di compostaggio „Katzental  (costo totale = ca. Euro 715.034,00) di cui Euro 307.517,04 sono già stati impegnati a carico del bilancio corrente

 

3) Impianti di fermentazione

Per la realizzazione di impianti di fermentazione viene stanziato a carico del presente programma l'importo di complessivi Euro 100.000,00.

 

4) Centri di riciclaggio

Per la costruzione di centri di riciclaggio e diversi lavori suppletivi e di ampliamento ai centri di riciclaggio, l'adeguamento allo stato attuale della tecnica e l'acquisto di compattatori scarrabili viene previsto a carico del bilancio corrente l'importo di ca. Euro 630.000,00, di cui tra l'altro a favore di:

Comune di Lana – ampliamento del centro di riciclaggio (costo totale = ca. Euro 299.381,00)

Comune di Rio di Pusteria – realizzazione di un nuovo centro di riciclaggio (costo totale = ca. Euro 200.000,00)

Comune di Sarentino – ampliamento del centro di riciclaggio (costo totale = ca. Euro 324.669,00)

Comune di Martello – adeguamento deposito rifiuti pericolosi (costo totale = ca. Euro 50.000,00)

Comune di Selva di Val Gardena – realizzazione di un nuovo centro di riciclaggio (costo totale = ca. Euro 250.000,00)

 

5) Centri di recupero

Per la realizzazione e l'adeguamento di centri di recupero viene stanziato l'importo di complessivi Euro 130.000,00, di cui tra l'altro per:

l'acquisto di contenitori per carogne animali

contributo suppletivo maggiori costi facciata sud – centro di recupero di Glorenza – (costo totale = ca. Euro 38.307,00)

costruzione di un'aia di raccolta di rifiuti vegetali presso il centro di rifiuti riciclabili Pontives/Gardena (costo totale = ca. Euro 45.210,00)

 

6) Stazioni di trasbordo rifiuti

Per l'ampliamento e l'adeguamento di stazioni di trasbordo viene stanziato a carico del bilancio corrente l'importo di Euro 100.000,00, di cui tra l'altro:

stazione di trasbordo di Brunico (costo totale = ca. Euro 1.500.000,00)

 

7) Impianti inceneritori rifiuti

Per la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'inceneritore di Bolzano viene stanziato a carico del presente programma l'importo di Euro 1.130.000,00, di cui sono già stati impegnati Euro 83.183,52 a carico del bilancio corrente.

 

8) Realizzazione o ampliamento di discariche

Per la realizzazione degli interventi di cui sotto viene stanziato a carico del bilancio corrente l'importo di complessivi Euro 1.140.000,00, gli importi residui vengono impegnati a carico dei bilanci del biennio 2010 – 2011.

Eco-Center S.p.a.- monodiscarica di Lana – importo residuo di Euro 267.839,00 sui costi totali di Euro 811.199,00

Comunità Comprensoriale Val Pusteria - raccolta acque superficiali sulla discarica di “Teodone” a Brunico - adeguamento prescrizioni IPPC (costo totale = ca. Euro 105.000,00)

Comunità Comprensoriale Valle Isarco – risanamento dell'ex-discarica a Sciaves (costo totale = ca. Euro 500.000,00)

Comunità Comprensoriale Valle Isarco – importo residuo per l'acquisto del terreno per la discarica di Sciaves (costo totale = ca. Euro 622.772,00)

Comunità Comprensoriale Val Venosta – risanamento e adeguamento dello smaltimento biogas della discarica di Glorenza (costo totale = ca. Euro 600.000,00)

Comunità Comprensoriale Val Venosta – adeguamento dell'accesso alla discarica di Glorenza (costo totale = ca. Euro 324.920,00)

Comunità Comprensoriale Burgraviato – riparazione dell'imper-meabilizzazione superficiale della discarica di Proves (costo totale = ca. Euro 11.446,00)

 

9) Discariche incontrollate

Per interventi di risanamento alle ex-discariche di rifiuti o ad altre aree inquinate sono previsti contributi a carico del presente programma per complessivi Euro 470.000,00.

Un contributo è previsto a favore del Comune di Egna per il risanamento dell'ex-discarica e per il risanamento di aree inquinate a Albes e nel Comune di Lana.

 

II)     Interventi diretti a cura dell'Ammi-nistrazione provinciale (cap. 21220.00)

Per la realizzazione del termovalorizzatore dei rifiuti residui a Bolzano viene stanziato a carico del bilancio corrente l'importo di Euro 1.000.000,00.

Per la supervisione (studi idrogeologici e geotecnici, analisi terreni e acque, manutenzione delle infrastrutture previste nei risanamenti) dei siti contaminati in parte risanati di Castel Firmiano, Aluminia, Magnesio, acciaierie di Sinigo ed altre discariche nonché per la realizzazione della discarica I a Vadena è previsto lo stanziamento di Euro 7.000.000,00.

 

RIEPILOGO DEGLI STANZIAMENTI

AI SENSI DELLA L.P. 26.05.2006, n. 4

CAPITOLO 21220.00 - CAPITOLO 21220.05 – CAPITOLO 21220.07

 

I) Contributi ai Comuni e loro Consorzi nonché alle aziende speciali e le società di capitale a prevalente partecipazione pubblica

 

1) studi e programmi     Euro        450.000,00

2) impianti di compostaggio      Euro        850.000,00

3) impianti di fermentazione     Euro        100.000,00

4) centri di riciclaggio     Euro        630.000,00

5) centri di recupero     Euro        130.000,00

6) stazioni di trasbordo rifiuti     Euro        100.000,00

7) impianti inceneritori per rifiuti     Euro     1.130.000,00

8) discariche     Euro     1.140.000,00

9) discariche incontrollate     Euro        470.000,00

 
TOTALE     Euro     5.000.000,00
 
 
II) Interventi diretti a cura dell'Amministrazione provinciale
 

1) realizzazione del termovalorizzatore dei rifiuti residui     Euro     1.000.000,00

2) risanamento di discariche ed altre aree inquinate a cura

dell'amministrazione provinciale

nonché la realizzazione della discarica I      Euro     7.000.000,00

 
TOTALE     Euro     8.000.000,00
 
 
Totale complessivo stanziamenti ai sensi dell'art. 12 della L.P. 26.05.2006, n. 4:
 
comma 2) lettera a)
 
CAPITOLO 21220.00
 

Euro 8.000.000,00

comma 2) lettere b) e c)
 
CAPITOLO 21220.05 e CAPITOLO 21220.07
 

Euro 5.000.000,00

 
Si attesta che i sopraindicati contributi sono erogati ai sensi dell'art. 12 della Legge provinciale 26.05.2006, n. 4, secondo i criteri di cui alla deliberazione della Giunta provinciale n. 622 del 09.03.2009.
indice
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction Delibera N. 2 del 12.01.2009
ActionAction Delibera N. 74 del 19.01.2009
ActionAction Delibera N. 135 del 19.01.2009
ActionAction Delibera N. 189 del 26.01.2009
ActionAction Delibera N. 243 del 02.02.2009
ActionAction Delibera N. 278 del 02.02.2009
ActionAction Delibera N. 331 del 09.02.2009
ActionAction Delibera N. 333 del 09.02.2009
ActionAction Delibera N. 478 del 16.02.2009
ActionAction Delibera N. 625 del 09.03.2009
ActionAction Delibera N. 755 del 16.03.2009
ActionAction Delibera N. 829 del 23.03.2009
ActionAction Delibera N. 922 del 30.03.2009
ActionAction Delibera N. 1150 del 27.04.2009
ActionAction Delibera N. 1185 del 27.04.2009
ActionAction Delibera 27 aprile 2009, n. 1181
ActionAction Delibera N. 1195 del 27.04.2009
ActionAction Delibera N. 1196 del 27.04.2009
ActionAction Delibera 4 maggio 2009, n. 1257
ActionAction Delibera 4 maggio 2009, n. 1264
ActionAction Delibera N. 1273 del 04.05.2009
ActionAction Delibera N. 1274 del 04.05.2009
ActionAction Delibera N. 1438 del 25.05.2009
ActionAction Delibera N. 1440 del 25.05.2009
ActionAction Delibera N. 1508 del 08.06.2009
ActionAction Delibera N. 1510 del 08.06.2009
ActionAction Delibera N. 1526 del 08.06.2009
ActionAction Delibera N. 1544 del 08.06.2009
ActionAction Delibera 8 giugno 2009, n. 1572
ActionAction Delibera 15 giugno 2009, n. 1600
ActionAction Delibera N. 1588 del 08.06.2009
ActionAction Delibera N. 1605 del 15.06.2009
ActionAction Delibera N. 1665 del 22.06.2009
ActionAction Delibera N. 1703 del 22.06.2009
ActionAction Delibera N. 1816 del 06.07.2009
ActionAction Delibera N. 1853 del 13.07.2009
ActionAction Delibera N. 1829 del 13.07.2009
ActionAction Delibera N. 1931 del 27.07.2009
ActionAction Delibera N. 1958 del 27.07.2009
ActionAction Delibera N. 1977 del 13.08.2009
ActionAction Delibera N. 2049 del 13.08.2009
ActionAction Delibera N. 2201 del 07.09.2009
ActionAction Delibera 24 agosto 2009, n. 2077
ActionAction Delibera N. 2209 del 07.09.2009
ActionAction Delibera 14 settembre 2009, n. 2264
ActionAction Delibera N. 2321 del 21.09.2009
ActionAction Delibera N. 2325 del 21.09.2009
ActionAction Delibera N. 2398 del 28.09.2009
ActionAction Delibera 28 settembre 2009, n. 2406
ActionAction Delibera N. 2510 del 19.10.2009
ActionAction Delibera N. 2717 del 09.11.2009
ActionAction Delibera N. 2740 del 09.11.2009
ActionAction Delibera N. 2756 del 16.11.2009
ActionAction Delibera N. 2780 del 16.11.2009
ActionAction Delibera N. 2789 del 16.11.2009
ActionAction Delibera Nr. 2800 vom 23.11.2009
ActionAction Delibera 23 novembre 2009, n. 2813
ActionAction Delibera 14 dicembre 2009, n. 2911
ActionAction Beschluss N. 2913 del 14.12.2009
ActionAction Delibera N. 2916 del 14.12.2009
ActionAction Delibera 14 dicembre 2009, n. 2978
ActionAction Delibera N. 3088 del 21.12.2009
ActionAction Delibera N. 3167 del 30.12.2009
ActionAction Delibera N. 3197 del 30.12.2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico