In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 26 gennaio 2021, n. 39
Criteri per i compensi a esperti o esperte esterni per iniziative di formazione e aggiornamento e altre iniziative analoghe organizzate dalla Provincia

...omissis...

1. Sono approvati i criteri di cui all’allegato, che costituisce parte integrante della presente deliberazione.

2. I criteri di cui al punto 1 trovano applicazione anche per gli autori e le autrici incaricati nell’ambito di iniziative di promozione della lettura.

3. La deliberazione della Giunta provinciale 31 marzo 2015, n. 385, e successive modifiche, è revocata.

4. Il terzo paragrafo della deliberazione della Giunta provinciale 14 marzo 2011, n. 430, è soppresso.

Allegato

Criteri per i compensi a esperti o esperte esterni per iniziative di formazione e aggiornamento e altre iniziative analoghe organizzate dalla Provincia

Art. 1
Ambito di applicazione

1. I presenti criteri disciplinano gli importi dei compensi a docenti/relatori o relatrici, moderatori o moderatrici, direttori o direttrici di corso, tutor e altri esperti o esperte esterni, di seguito denominati cumulativamente “esperti o esperte esterni”, incaricati delle iniziative di cui al comma 2.

2. I presenti criteri si applicano a tutte le iniziative di formazione e di aggiornamento, quali corsi, percorsi formativi, seminari, workshop, training, formazione pratica, convegni, congressi e conferenze, interventi di sostegno, promozione e/o accompagnamento, che prevedono ad esempio attività di supervisione, coaching, mediazione o counseling, nonché alle manifestazioni di promozione della lettura e alle altre iniziative analoghe organizzate dalle diverse strutture dall’Amministrazione provinciale tramite il conferimento di incarichi a persone fisiche esterne. Ciò vale sia per le iniziative in presenza, sia per la formazione a distanza e il blended-learning.

3. I presenti criteri non si applicano al personale stipendiato dalla Provincia sulla base di un rapporto di lavoro dipendente, per il quale trova applicazione la circolare del Direttore generale n. 4 del 17 marzo 2015, e successive modifiche.

4. Sono inoltre esclusi dall'ambito di applicazione dei presenti criteri i compensi per artisti e artiste e per intellettuali di chiara fama, qualora erogati sulla base dell’articolo 2, comma 10, della legge provinciale per le attività culturali 27 luglio 2015, n. 9.

5. I presenti criteri fungono da direttiva per gli enti strumentali della Provincia, le scuole professionali provinciali e le scuole a carattere statale della Provincia.

Art. 2
Articolazione delle iniziative

1. Le iniziative di formazione e aggiornamento si articolano di norma in una o in più unità didattiche.

2. Un’unità didattica ha una durata di 60 minuti, intervallo incluso.

Art. 3
Attività di docente/relatore o relatrice

1. L’attività di docente/relatore o relatrice consiste nella trasmissione di saperi e nel supporto allo sviluppo di abilità e competenze e richiede un’apposita preparazione metodologico-didattica.

2. Tale attività comprende di norma la pianificazione dei contenuti, lo sviluppo e lo svolgimento di iniziative di formazione e aggiornamento in forma di corsi, percorsi formativi, seminari, workshop, training, formazione pratica, relazioni nell’ambito di convegni, congressi e simili e la messa a disposizione dei relativi materiali.

Art. 4
Moderazione

1. La moderazione consiste in un’attività svolta nell’ambito di iniziative quali convegni, congressi, conferenze, dibattiti, workshop e simili, in cui la presenza e il supporto di un moderatore o di una moderatrice sono determinanti ai fini del buon esito dell’iniziativa stessa.

2. Il moderatore o la moderatrice è presente per tutta la durata dell’iniziativa e vi partecipa in modo attivo, conduce l’iniziativa stessa, presenta i singoli punti del programma, li chiarisce e li commenta, dirige e modera la discussione, riassume i risultati e i punti chiave, gestisce le situazioni critiche e simili.

3. In casi motivati, il moderatore o la moderatrice può elaborare materiali specifici e mirati per il gruppo di destinatari nonché la documentazione di sintesi sui risultati delle attività svolte.

Art. 5
Direzione di corso

1. La direzione di corso consiste prevalentemente in un’attività di pianificazione e di accompagnamento necessaria ai fini del buon esito e del regolare svolgimento di un’iniziativa di formazione o aggiornamento.

2. La struttura che conferisce l’incarico può concordare con il direttore o la direttrice di corso le seguenti prestazioni, a seconda delle esigenze:

a) preparazione e pianificazione dei contenuti;

b) gestione dei contatti con la struttura organizzatrice e con tutti i soggetti coinvolti nel progetto;

c) risoluzione di questioni inerenti ai contenuti;

d) monitoraggio dello stato di avanzamento delle attività;

e) valutazione in itinere del lavoro ed elaborazione e attuazione delle misure di miglioramento;

f) apertura e chiusura del corso;

g) accompagnamento nella fase di analisi e di valutazione finale.

3. L’attività di cui al presente articolo non può superare il limite massimo del 50% delle unità didattiche previste dall’iniziativa (tirocini esclusi).

Art. 6
Tutoring

1. Il tutor o la tutor è la persona di riferimento per tutte le richieste dei partecipanti all’iniziativa di formazione o aggiornamento e riveste un ruolo di collegamento tra partecipanti stessi, referenti e organizzatori.

2. Tra le attività e i compiti di un tutor o di una tutor rientrano ad esempio:

a) il supporto nella scelta degli obiettivi e dei contenuti dei corsi/percorsi di formazione;

b) la preparazione e la verifica della qualità degli interventi;

c) l'accompagnamento individuale nel processo di apprendimento;

d) l’accompagnamento nei processi di gruppo e di apprendimento;

e) la supervisione di tirocinio;

f) il sostegno in questioni inerenti ad aspetti tecnici e contenutistici;

g) l'affiancamento nello svolgimento dei compiti, nella preparazione degli esami e nella produzione di elaborati;

h) la preparazione delle attrezzature tecniche e la relativa assistenza.

3. Il tutor o la tutor effettua inoltre valutazioni intermedie e finali, supporta gli organizzatori dell’iniziativa nell’attuazione di modifiche e partecipa a riunioni di monitoraggio e di coordinamento.

Art. 7
Interventi di sostegno, promozione e/o accompagnamento

1. Gli interventi di sostegno, promozione e/o accompagnamento, ad esempio tramite attività di supervisione, coaching, mediazione o counseling, sono indirizzati a:

a) gruppi o team;

b) persone singole con particolari o gravi problematiche lavorative;

c) dirigenti;

d) persone alla ricerca di un lavoro o con difficoltà di accesso al mercato del lavoro;

e) persone singole nell’ambito di percorsi di qualificazione, di miglioramento delle competenze o di mantenimento dell’occupabilità.

2. In particolare, è possibile prevedere un intervento di sostegno, promozione e/o accompagnamento per:

a) il superamento di situazioni problematiche gravi e di lunga durata nei rapporti tra i collaboratori o le collaboratrici o tra questi e gli utenti;

b) l’accompagnamento di gruppi di lavoro nuovi o di nuova formazione;

c) la preparazione di gruppi di lavoro o di gruppi professionali a nuove mansioni e competenze;

d) il sostegno nello specifico ambito professionale di competenza;

e) il primo inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro;

f) il sostegno nell’ambito di percorsi di miglioramento delle competenze o di mantenimento dell’occupabilità;

g) accompagnamento nei processi di sviluppo.

Art. 8
Scelta degli esperti o delle esperte esterni e compensi

1. La scelta degli esperti o delle esperte esterni avviene di norma in base al curriculum vitae (che deve essere presentato in ogni caso), alle specifiche qualificazioni e competenze tecniche e didattiche, all’esperienza professionale, alle referenze indicate, alla qualità delle prestazioni già svolte (ad esempio facendo riferimento ai feedback dei partecipanti ai corsi) e tenuto conto delle tariffe di mercato attuali. Sono in ogni caso rispettate le procedure di affidamento.

2. Per singole iniziative di cui all’articolo 1, comma 2, possono essere conferiti incarichi anche a due o più esperti o esperte esterni, purché ciò sia motivato da esigenze metodologico-didattiche o contenutistiche oppure da altre ragioni specifiche, quali ad esempio la particolarità dei destinatari o il numero dei partecipanti.

3. Nel rispetto dei principi generali di economicità e di contenimento dei costi, si raccomanda di concordare con gli esperti e le esperte esterni compensi adeguati, anche inferiori agli importi massimi di cui agli articoli 9, 10 e 11, tenuto conto delle attuali tariffe di mercato.

4. Eventuali comportamenti difformi rispetto ai suddetti principi sono da ascriversi alla responsabilità contabile-amministrativa dei pubblici dipendenti e possono essere pertanto sottoposti a indagine da parte degli organi di controllo competenti.

Art. 9
Compensi per l’attività di docente/relatore o relatrice, per l’attività di moderazione e per gli interventi di sostegno, promozione e/o accompagnamento

1. Per l’attività di docente/relatore o relatrice nell’ambito di iniziative di formazione e aggiornamento, per l’attività di moderazione e per gli interventi di sostegno, promozione e/o accompagnamento è previsto il seguente compenso: fino a 110,00 euro per ogni ora, tenuto conto della tipologia dell’iniziativa, del livello di qualificazione e dell’esperienza professionale dell’esperto o dell’esperta.

2. Per l’attività di docente/relatore o relatrice nell’ambito di iniziative con dibattito quali convegni, congressi, conferenze, manifestazioni di promozione della lettura e iniziative analoghe è previsto il seguente compenso: fino a 400,00 euro per iniziativa.

Art. 10
Compenso per il tutoring

1. Per il tutoring è previsto il seguente compenso: fino a 60,00 euro per ogni ora.

Art. 11
Compenso per la direzione di corso

1. Per la direzione di corso è previsto il seguente compenso: fino a 85,00 euro per ogni ora, tenuto conto in particolare del grado di complessità e dell’entità delle attività da svolgere.

Art. 12
Maggiorazione dei compensi

1. È consentita una congrua maggiorazione dei compensi di cui all’articolo 9, fino ad un massimo del 50%, per iniziative su contenuti e argomenti trattati a un livello di specializzazione particolarmente elevato o riferite a particolari destinatari, come per esempio il personale dirigenziale. La maggiorazione deve essere motivata dal curriculum vitae (per esempio esperti o esperte esterni di alta specializzazione o di ampia e riconosciuta fama a livello nazionale o internazionale) ovvero dall’esperienza professionale, dalle referenze indicate o dalla specifica formazione; si tiene conto in ogni caso delle tariffe di mercato attuali.

2. In caso di particolari esigenze o in situazioni strategiche o che costituiscono particolari sfide, quali ad esempio processi di riorganizzazione, accorpamento di strutture, introduzione di nuovi strumenti dirigenziali e simili, che richiedono l’intervento di esperti o esperte esterni di chiara fama o di particolare qualificazione ed esperienza nel rispettivo ambito di competenza, è ammessa una maggiorazione superiore a quella prevista dal comma 1, tenuto conto in ogni caso delle tariffe di mercato attuali per esperti o esperte dello stesso livello. A tal fine è tuttavia necessario che l’iniziativa e il compenso maggiorato siano approvati dall’assessore o dell’assessora provinciale competente o dall’organo di governo dell’ente che organizza l’iniziativa stessa.

Art. 13
Casi particolari: riunioni, elaborazione di materiali e spese logistico-tecniche

1. La struttura organizzatrice può prevedere riunioni, anche a distanza in forma telematica, con l’esperto esterno o l’esperta esterna, per pianificare, definire, realizzare e valutare l’attività nonché per programmare le fasi successive della stessa. A tal fine, in casi particolari, può essere previsto un compenso ai sensi degli articoli 9, comma 1, 10, 11 e 12.

2. Per l’elaborazione di materiale didattico o di eventuali materiali di supporto e per ulteriori prestazioni particolari, come per esempio l’elaborazione di materiali specifici e mirati per il gruppo di destinatari o di questionari, la realizzazione di video di apprendimento e simili, la correzione di elaborati finali, la produzione di documentazione di sintesi dei risultati delle attività, l’assistenza tecnica nelle iniziative online, le registrazioni e l’utilizzo di webinar e simili, può essere concesso un adeguato compenso, tenuto conto dei prezzi correnti, ove esistenti.

3. In casi eccezionali, per iniziative di particolare natura può essere previsto un congruo compenso, tenuto conto dei prezzi correnti, ove esistenti, anche per:

a) il pagamento per la messa a disposizione di attrezzature tecnico-scientifiche;

b) l’eventuale pagamento della relativa assicurazione;

c) l’eventuale pagamento di personale per l’utilizzo delle suddette attrezzature;

d) lo sviluppo di fotografie o filmati;

e) il trasporto dei partecipanti dalla sede dell’iniziativa alla sede dello svolgimento delle eventuali prove pratiche.

4. La congruità del compenso di cui ai commi 2 e 3 viene valutata dalla struttura organizzatrice competente per il conferimento dell’incarico, tenuto conto dell’istruttoria svolta dal collaboratore o dalla collaboratrice, competente in materia, responsabile dell’iniziativa.

Art. 14
Aspetti tributari

1. I compensi di cui ai presenti criteri sono da intendersi al lordo della ritenuta d’acconto e delle imposte sul reddito dei soggetti che non hanno la residenza fiscale in Italia.

2. I compensi di cui ai presenti criteri sono da intendersi al netto dell’IVA.

Art. 15
Rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio

1. Le spese di viaggio, vitto e alloggio vengono rimborsate dall’Amministrazione previa presentazione della relativa documentazione, nei limiti degli importi previsti dalla vigente disciplina di missione per il personale provinciale.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2022
ActionAction2021
ActionAction Delibera 19 gennaio 2021, n. 15
ActionAction Delibera 19 gennaio 2021, n. 31
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 39
ActionActionAllegato
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 43
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 49
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 61
ActionAction Delibera 2 febbraio 2021, n. 69
ActionAction Delibera 2 febbraio 2021, n. 71
ActionAction Delibera 2 febbraio 2021, n. 73
ActionAction Delibera 9 febbraio 2021, n. 102
ActionAction Delibera 16 febbraio 2021, n. 157
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 159
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 167
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 175
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 177
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 186
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 189
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 190
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 194
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 205
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 211
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 212
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 213
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 225
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 227
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 228
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 237
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 245
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 247
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 259
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 264
ActionAction Delibera 23 marzo 2021, n. 269
ActionAction Delibera 23 marzo 2021, n. 277
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 282
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 284
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 289
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 301
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 307
ActionAction Delibera 13 aprile 2021, n. 313
ActionAction Delibera 13 aprile 2021, n. 334
ActionAction Delibera 20 aprile 2021, n. 352
ActionAction Delibera 20 aprile 2021, n. 353
ActionAction Delibera 27 aprile 2021, n. 370
ActionAction Delibera 27 aprile 2021, n. 373
ActionAction Delibera 4 maggio 2021, n. 389
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 408
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 410
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 412
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 413
ActionAction Delibera 18 maggio 2021, n. 430
ActionAction Delibera 25 maggio 2021, n. 452
ActionAction Delibera 25 maggio 2021, n. 465
ActionAction Delibera 1 giugno 2021, n. 469
ActionAction Delibera 1 giugno 2021, n. 472
ActionAction Delibera 1 giugno 2021, n. 483
ActionAction Delibera 8 giugno 2021, n. 493
ActionAction Delibera 8 giugno 2021, n. 494
ActionAction Delibera 15 giugno 2021, n. 519
ActionAction Delibera 15 giugno 2021, n. 527
ActionAction Delibera 15 giugno 2021, n. 529
ActionAction Delibera 22 giugno 2021, n. 535
ActionAction Delibera 22 giugno 2021, n. 538
ActionAction Delibera 22 giugno 2021, n. 541
ActionAction Delibera 29 giugno 2021, n. 554
ActionAction Delibera 29 giugno 2021, n. 567
ActionAction Delibera 6 luglio 2021, n. 575
ActionAction Delibera 13 luglio 2021, n. 604
ActionAction Delibera 20 luglio 2021, n. 645
ActionAction Delibera 20 luglio 2021, n. 646
ActionAction Delibera 27 luglio 2021, n. 665
ActionAction Delibera 2 agosto 2021, n. 667
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 679
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 680
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 682
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 689
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 693
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 694
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 716
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 741
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 743
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 744
ActionAction Delibera 31 agosto 2021, n. 752
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 785
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 787
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 791
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 797
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 799
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 800
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 802
ActionAction Delibera 21 settembre 2021, n. 806
ActionAction Delibera 28 settembre 2021, n. 822
ActionAction Delibera 28 settembre 2021, n. 824
ActionAction Delibera 28 settembre 2021, n. 825
ActionAction Delibera 5 ottobre 2021, n. 857
ActionAction Delibera 12 ottobre 2021, n. 870
ActionAction Delibera 12 ottobre 2021, n. 874
ActionAction Delibera 12 ottobre 2021, n. 875
ActionAction Delibera 26 ottobre 2021, n. 917
ActionAction Delibera 2 novembre 2021, n. 939
ActionAction Delibera 9 novembre 2021, n. 947
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 959
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 961
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 963
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 964
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 966
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 970
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 975
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 989
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 1009
ActionAction Delibera 30 novembre 2021, n. 1018
ActionAction Delibera 30 novembre 2021, n. 1020
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1049
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1056
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1061
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1062
ActionAction Delibera 14 dicembre 2021, n. 1083
ActionAction Delibera 14 dicembre 2021, n. 1098
ActionAction Delibera 14 dicembre 2021, n. 1100
ActionAction Delibera 21 dicembre 2021, n. 1119
ActionAction Delibera 21 dicembre 2021, n. 1122
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1131
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1132
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1135
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1136
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1137
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1146
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1147
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1148
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1153
ActionAction2020
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico