In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 3 novembre 2020, n. 855
Referenti sanitari per la dirigenza delle residenze per anziani

Allegato A

A) NOMINA DEI REFERENTI SANITARI PER LA DIRIGENZA DELLE RESIDENZE PER ANZIANI

1. La nomina della o del referente sanitario per la dirigenza delle Residenze per anziani (di seguito denominato referente sanitario) avviene a cura della direttrice o del direttore del Comprensorio sanitario in accordo con la direzione della Residenza per anziani e del medico prescelto.

2. La o il referente sanitario deve essere una persona laureata in Medicina e Chirurgia in possesso dell’abilitazione e iscritto all’Albo.

3. La funzione di referente sanitario può essere svolta dai medici di medicina generale, preferibilmente componente del team medico della struttura e medici specialisti, preferibilmente in geriatria o igiene e sanità pubblica o medicina interna.

4. I medici che non hanno esperienza nel settore sociale dovranno obbligatoriamente frequentare un corso di formazione di una giornata, curato dalla Ripartizione provinciale Politiche sociali, nel quale saranno illustrati i principali aspetti organizzativi e gestionali delle residenze per anziani.

5. Saranno inoltre, a carico dell’Azienda sanitaria, annualmente organizzati incontri formativi su temi di attualità per tutti i medici.

6. Punto di riferimento per l’organizzazione delle prestazioni mediche nelle residenze per anziani è il servizio territoriale del rispettivo Comprensorio sanitario.

7. Un medico può assumere l’incarico come referente sanitario per un massimo di tre enti gestori collocati nella stessa Associazione funzionale territoriale (AFT) o in quelle adiacenti.

8. L’incarico ha una durata di cinque anni ed è rinnovabile.

9. La revoca può avvenire, con preavviso di almeno due mesi, da parte di una delle parti interessate (medico, Azienda sanitaria, Residenza per anziani).

10. In presenza di gravi motivi la direttrice o il direttore del Comprensorio, sentito la direttrice o il direttore del servizio territorialmente competente dell’Azienda Sanitaria e la direttrice o il direttore della residenza per anziani, può provvedere in qualsiasi momento, senza preavviso, alla revoca dell’incarico.

11. Il referente sanitario è obbligato alla stipula di un contratto di assicurazione per responsabilità civile contro terzi.

B) COMPITI E FUNZIONI DEL REFERENTE SANITARIO

1. Il referente sanitario è la figura garante dell’assistenza sanitaria agli ospiti e della corretta erogazione delle prestazioni sanitarie all’interno della struttura in modo che vengano eseguite in sicurezza, da personale con adeguata preparazione ed in condizioni igienico-sanitarie adeguate, nel rispetto delle regole di deontologia professionale.

2. il referente sanitario incaricato opera in stretta collaborazione con la direzione della residenza per anziani e con la o il responsabile tecnico-assistenziale. In particolare le sue competenze sono:

a) vigila sulla regolare tenuta e conservazione della documentazione sanitaria;

b) provvede, assieme ad una persona responsabile della Residenza per anziani, al rilascio agli interessati delle copie della documentazione sanitaria, rispettando le disposizioni dell’ente gestore di appartenenza ed in conformità alla normativa vigente;

c) vigila sulla conduzione igienico-sanitaria con particolare riferimento alle procedure di sterilizzazione, sanificazione e disinfezione;

d) supporta attività come discussioni sui casi (in modo interdisciplinare, multiprofessionale) con gli ospiti, i familiari, il team infermieristico ed medici di medicina generale;

e) cura e/o sollecita la trasmissione alle Autorità competenti delle notifiche di malattie infettive eventualmente diagnosticate o sospette nell’ambito dell’attività della struttura;

f) elabora di concerto con la direzione, standard assistenziali ed organizzativi (prevenzione delle cadute, provvedimenti per la contenzione, piano di emergenza sanitaria) nel rispetto delle direttive dell’Azienda sanitaria;

g) riferisce alla direzione della residenza per anziani eventi, reclami e suggerimenti;

h) comunica alla direzione della residenza per anziani i casi che presumibilmente comportano procedimenti giuridici o assicurativi nell’ambito di una funzione di rischio clinico;

i) presenta alla direzione proposte in merito a programmi di informazione, formazione ed aggiornamento dei collaboratori e delle collaboratrici della residenza per anziani;

j) presenta proposte in merito all’acquisto di apparecchiature mediche, attrezzature e arredi tecnico sanitari;

k) fornisce disposizioni per la prevenzione delle malattie trasmissibili all’interno della struttura tra gli utenti ed il personale e controlla l’applicazione delle procedure emanate dall’Azienda sanitaria e dalla Ripartizione provinciale Politiche Sociali;

l) vigila sulla corretta tenuta dei prodotti farmaceutici, dei medicinali e di eventuali scorte di emocomponenti;

m) assicura la corretta conservazione e trasmissione agli organi competenti delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT) degli ospiti residenti;

n) Si assume il compito di redigere una lista delle vaccinazioni effettuate sul/del personale e degli ospiti e la loro trasmissione all’ente competente.

3. Quei referenti sanitari, che sono medici di medicina generale, voteranno un loro rappresentante scelto da e tra di loro. Questo rappresentante provinciale dei referenti sanitari è incaricato dall’Azienda sanitaria per la durata di tre anni; l’incarico è rinnovabile. Il rappresentante provinciale si assumerà i seguenti compiti:

a) Informa in anteprima i referenti sanitari di novità e norme;

b) supporta i colleghi nell’applicazione delle norme e dei regolamenti in caso di emergenza sul territorio;

c) organizza incontri formativi almeno ogni 12 mesi. Gli incontri formativi che vertono su temi di attualità, sono promossi dal rappresentante, previamente autorizzate dall’Azienda sanitaria e a carico di quest’ultima;

d) cura i rapporti con l’Azienda sanitaria;

e) fa parte come membro di eventuali Task Force delle Residenze per anziani.

C) LE COMPETENZE DEL REFERENTE SANITARIO IN MATERIA IGIENICO-SANITARIA

1. Il referente sanitario deve predisporre un “Piano per la prevenzione ed il controllo delle infezioni” che prevede i seguenti contenuti:

a) una valutazione dei rischi biologici presenti nella struttura;

b) la predisposizione di procedure/disposizioni per operare in sicurezza per quanto riguarda i rischi biologici;

c) la verifica della disponibilità di spazi, percorsi, attrezzature necessarie alla corretta applicazione delle procedure, nonché

d) la verifica dell’applicazione delle stesse.

ad a) Per la valutazione dei rischi biologici il referente deve valutare i momenti di rischio presenti nella struttura rispetto alla trasmissione di malattie infettive. In particolare si dovrà porre attenzione alle seguenti vie di trasmissione: parenterale (ad es. epatite B, C, HIV), respiratoria (ad es. TBC, legionellosi, SARS COV 2), cutanea (ad es. scabbia, micosi), gastrointestinale. La mappa dei rischi deve essere resa nota alle Autorità sanitarie ed in particolare al Dipartimento di prevenzione ed al competente Comprensorio sanitario.

ad b) Procedure operative per il controllo delle infezioni e del rischio biologico professionale. Ogni singola procedura, nel descrivere come l’attività deve essere espletata, deve individuare chi fa, cosa fa, chi è il responsabile dell’attività descritta. Tutte le procedure debbono essere validate dal referente sanitario e periodicamente aggiornate. Particolare attenzione dovrà essere posta alle procedure di disinfezione e sterilizzazione degli strumenti e delle attrezzature.

ad c) Verifica della disponibilità di spazi, percorsi, attrezzature necessarie alla corretta applicazione delle procedure. Il referente sanitario dovrà assicurare che tutto quanto descritto e dettagliato nelle procedure sia effettivamente applicabile e che gli operatori siano dotati di quanto necessario all’applicazione delle procedure stesse.

ad d) Verifica dell’applicazione delle stesse. Il referente si dovrà assicurare, mediante verifiche sul posto ed incontri periodici con gli operatori, che le disposizioni impartite vengano effettivamente applicate. Degli incontri tenuti con gli operatori per la presentazione delle procedure e periodiche verifiche, dovranno essere redatti verbali che rimarranno agli atti della struttura. Potrà anche rendersi opportuno, nelle strutture con numerosi operatori, la consegna del verbale agli operatori con acquisizione della firma per ricevuta.

D) TRATTAMENTO ECONOMICO DEI REFERENTI SANITARI

1. Ai medici che ricoprono la funzione di responsabile sanitario delle residenze per anziani verrà riconosciuto il seguente trattamento economico onnicomprensivo:

a) per strutture fino a 30 posti letto: Euro 1.100,00 (millecento//00) mensili,

b) per strutture da 31 a 55 posti letto: Euro 1.300,00 (milletrecento//00) mensili,

c) per strutture da 56 a 99 posti letto: Euro 1.500,00 (millecinquecento//00) mensili,

d) per strutture con più di 100 posti letto: Euro 1.700,00 (millesettecento//00) mensili,

e) se un medico opera esclusivamente in più strutture di cui ai punti a) e b), il trattamento economico massimo cumulabile corrisponde ad Euro 2.700,00 (duemilasettecento//00) mensili; in altri casi il trattamento economico massimo cumulabile corrisponde ad Euro 3.000,00 (tremila//00) mensili.

2. Al medico di medicina generale che, ai sensi della lettera B, punto 3 ricopre la funzione di rappresentante provinciale dei referenti sanitari per le residenze per anziani verranno riconosciuti (in aggiunta all’importo di cui al comma precedente) Euro 900,00 (novecento//00) mensili.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2021
ActionAction2020
ActionAction Delibera 14 gennaio 2020, n. 8
ActionAction Delibera 21 gennaio 2020, n. 28
ActionAction Delibera 28 gennaio 2020, n. 49
ActionAction Delibera 4 febbraio 2020, n. 71
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 81
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 94
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 96
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 105
ActionAction Delibera 18 febbraio 2020, n. 118
ActionAction Delibera 18 febbraio 2020, n. 119
ActionAction Delibera 21 febbraio 2020, n. 130
ActionAction Delibera 3 marzo 2020, n. 132
ActionAction Delibera 3 marzo 2020, n. 139
ActionAction Delibera 3 marzo 2020, n. 141
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 159
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 160
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 170
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 179
ActionAction Delibera 17 marzo 2020, n. 185
ActionAction Delibera 17 marzo 2020, n. 187
ActionAction Delibera 17 marzo 2020, n. 198
ActionAction Delibera 24 marzo 2020, n. 206
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 207
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 217
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 220
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 221
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 223
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 225
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 228
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 236
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 239
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 240
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 244
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 246
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 248
ActionAction Delibera 15 aprile 2020, n. 251
ActionAction Delibera 15 aprile 2020, n. 258
ActionAction Delibera 15 aprile 2020, n. 263
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 272
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 274
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 275
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 284
ActionAction Delibera 28 aprile 2020, n. 295
ActionAction Delibera 28 aprile 2020, n. 303
ActionAction Delibera 5 maggio 2020, n. 309
ActionAction Delibera 12 maggio 2020, n. 327
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 336
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 342
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 343
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 344
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 348
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 352
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 355
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 356
ActionAction Delibera 26 maggio 2020, n. 367
ActionAction Delibera 26 maggio 2020, n. 374
ActionAction Delibera 26 maggio 2020, n. 378
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 379
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 385
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 387
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 389
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 399
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 401
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 417
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 423
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 433
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 436
ActionAction Delibera 23 giugno 2020, n. 451
ActionAction Delibera 30 giugno 2020, n. 466
ActionAction Delibera 30 giugno 2020, n. 468
ActionAction Delibera 30 giugno 2020, n. 482
ActionAction Delibera 7 luglio 2020, n. 489
ActionAction Delibera 7 luglio 2020, n. 491
ActionAction Delibera 7 luglio 2020, n. 494
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 509
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 512
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 513
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 516
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 530
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 532
ActionAction Delibera 21 luglio 2020, n. 540
ActionAction Delibera 21 luglio 2020, n. 543
ActionAction Delibera 21 luglio 2020, n. 544
ActionAction Delibera 28 luglio 2020, n. 559
ActionAction Delibera 28 luglio 2020, n. 569
ActionAction Delibera 11 agosto 2020, n. 584
ActionAction Delibera 11 agosto 2020, n. 604
ActionAction Delibera 25 agosto 2020, n. 618
ActionAction Delibera 25 agosto 2020, n. 654
ActionAction Delibera 2 settembre 2020, n. 661
ActionAction Delibera 2 settembre 2020, n. 662
ActionAction Delibera 2 settembre 2020, n. 669
ActionAction Delibera 2 settembre 2020, n. 676
ActionAction Delibera 2 settembre 2020, n. 678
ActionAction Delibera 8 settembre 2020, n. 684
ActionAction Delibera 8 settembre 2020, n. 685
ActionAction Delibera 8 settembre 2020, n. 692
ActionAction Delibera 15 settembre 2020, n. 698
ActionAction Delibera 15 settembre 2020, n. 699
ActionAction Delibera 15 settembre 2020, n. 701
ActionAction Delibera 15 settembre 2020, n. 705
ActionAction Delibera 22 settembre 2020, n. 714
ActionAction Delibera 22 settembre 2020, n. 716
ActionAction Delibera 22 settembre 2020, n. 718
ActionAction Delibera 22 settembre 2020, n. 729
ActionAction Delibera 6 ottobre 2020, n. 754
ActionAction Delibera 6 ottobre 2020, n. 755
ActionAction Delibera 6 ottobre 2020, n. 761
ActionAction Delibera 13 ottobre 2020, n. 785
ActionAction Delibera 13 ottobre 2020, n. 789
ActionAction Delibera 13 ottobre 2020, n. 790
ActionAction Delibera 13 ottobre 2020, n. 795
ActionAction Delibera 13 ottobre 2020, n. 796
ActionAction Delibera 20 ottobre 2020, n. 805
ActionAction Delibera 27 ottobre 2020, n. 821
ActionAction Delibera 27 ottobre 2020, n. 832
ActionAction Delibera 27 ottobre 2020, n. 842
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 843
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 848
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 849
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 850
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 855
ActionActionAllegato A
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 856
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 857
ActionAction Delibera 3 novembre 2020, n. 858
ActionAction Delibera 10 novembre 2020, n. 866
ActionAction Delibera 10 novembre 2020, n. 867
ActionAction Delibera 10 novembre 2020, n. 869
ActionAction Delibera 10 novembre 2020, n. 873
ActionAction Delibera 10 novembre 2020, n. 875
ActionAction Delibera 10 novembre 2020, n. 887
ActionAction Delibera 17 novembre 2020, n. 893
ActionAction Delibera 17 novembre 2020, n. 895
ActionAction Delibera 17 novembre 2020, n. 898
ActionAction Delibera 24 novembre 2020, n. 931
ActionAction Delibera 24 novembre 2020, n. 940
ActionAction Delibera 24 novembre 2020, n. 942
ActionAction Delibera 1 dicembre 2020, n. 948
ActionAction Delibera 1 dicembre 2020, n. 976
ActionAction Delibera 1 dicembre 2020, n. 980
ActionAction Delibera 15 dicembre 2020, n. 989
ActionAction Delibera 15 dicembre 2020, n. 990
ActionAction Delibera 15 dicembre 2020, n. 995
ActionAction Delibera 15 dicembre 2020, n. 998
ActionAction Delibera 15 dicembre 2020, n. 1009
ActionAction Delibera 15 dicembre 2020, n. 1018
ActionAction Delibera 22 dicembre 2020, n. 1025
ActionAction Delibera 22 dicembre 2020, n. 1028
ActionAction Delibera 22 dicembre 2020, n. 1043
ActionAction Delibera 22 dicembre 2020, n. 1044
ActionAction Delibera 29 dicembre 2020, n. 1085
ActionAction Delibera 29 dicembre 2020, n. 1087
ActionAction Delibera 29 dicembre 2020, n. 1092
ActionAction Delibera 29 dicembre 2020, n. 1093
ActionAction Delibera 29 dicembre 2020, n. 1096
ActionAction Delibera 29 dicembre 2020, n. 1103
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico