In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

i'') Contratto di comparto 9 gennaio 2020, n. 01)
Modifica di contratti di comparto concernente le disposizioni per il personale delle scuole di infanzia

1)
Pubblicato nel B.U. 16 gennaio 2020, n. 3.

Art. 1  (Modifiche concernenti il lavoro a tempo parziale)

(1) Nel comma 1 dell’articolo 11 del contratto collettivo di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale, le parole “o in possesso dell’idoneità e con un’anzianità di servizio di almeno 3 anni alla data prevista per la presentazione delle domande” sono soppresse.

(2) Il comma 2 dell’articolo 11 del contratto di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale è così sostituito:

“2. I posti a tempo parziale previsti per l’orario prolungato, i posti a tempo parziale per l’integrazione delle bambine o dei bambini con disabilità e i posti a tempo parziale per il progetto concernente la seconda lingua L2 non vengono presi in considerazione per la determinazione del contingente dei posti a tempo parziale di cui al comma 1.”

(3) Il comma 5 dell’articolo 11 del contratto di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale è così sostituito:

“5. Il personale con un rapporto di lavoro a tempo determinato non può presentare domanda per la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno in un tempo parziale. Tale personale può però scegliere, nel rispetto della disciplina vigente per l’assegnazione dei posti al personale delle scuole di infanzia, un posto a tempo parziale, se disponibile e nella forma indicata nell’elenco dei posti. Sono fatte salve le disposizioni di cui al comma 4 che valgono anche per il personale a tempo determinato con idoneità.”

(4) Nel comma 3 dell’articolo 13 del contratto di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale le parole “entro il 31 marzo” sono sostituite dalle parole “entro il termine stabilito dalla Giunta provinciale”.

(5) L’articolo 14 del contratto di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale è così sostituito:

“Art. 14 (Durata del rapporto di lavoro a tempo parziale)

1. Il rapporto di lavoro a tempo parziale si rinnova tacitamente, salvo disdetta presentata da parte del personale o da parte dell’Amministrazione entro il termine stabilito dalla Giunta provinciale, di anno in anno scolastico nei limiti dei posti a tempo parziale disponibili e nel rispetto dell’eventuale graduatoria formata ai sensi dell’articolo 13, comma 4.

2. Al fine di poter adottare la stabilizzazione massima possibile del personale delle scuole di infanzia, per il personale a tempo parziale, che originariamente era titolare di un posto a tempo pieno nella stessa scuola di infanzia, non esiste il diritto di ritornare direttamente su tale posto a tempo pieno. Nel caso di disdetta del rapporto di lavoro a tempo parziale, presentata da parte del personale o da parte dell’Amministrazione, il personale sceglie, nel rispetto della disciplina vigente per l’assegnazione dei posti al personale delle scuole di infanzia e secondo la disponibilità, un posto a tempo parziale o a tempo pieno con inizio dall’anno scolastico successivo.”

(6) Dopo l’articolo 14 del contratto di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale è inserito il seguente articolo 14/bis:

“Art. 14/bis (Disposizione transitoria per il personale delle scuole di infanzia a tempo parziale)

1. In deroga all’articolo 14 ed esclusivamente nell’ambito dell’assegnazione dei posti per l’anno scolastico 2020/2021, il seguente personale a tempo indeterminato può richiedere nel caso di disdetta del rapporto di lavoro a tempo parziale il ritorno diretto sul posto originario a tempo pieno, se disponibile:

  1. il personale che originariamente era titolare di un posto a tempo pieno nella stessa scuola di infanzia, nella quale era titolare di un posto a tempo parziale nell’anno scolastico 2019/2020;
  2. il personale di cui all’articolo 12.

2. In caso di dubbio, l’assegnazione dei posti disponibili avviene nel rispetto di apposita graduatoria interna, formata secondo i criteri previsti per i trasferimenti.

3. Se il personale non esercita la facoltà di cui al comma 1, la sede di servizio è assegnata d’ufficio sul posto a tempo parziale occupato o scelto.”

Art. 2  (Modifiche concernenti l’attestato di bilinguismo)

(1) Dopo il comma 4 dell’articolo 32 del contratto di comparto 27 giugno 2013 per il personale provinciale docente è inserito il seguente comma 5:

“5. Le disposizioni del presente articolo non trovano più applicazione dal momento, a partire del quale la Giunta provinciale - ai sensi dell’articolo 9, comma 8, della legge provinciale 19 maggio 2015, n. 6, e successive modifiche - stabilisce nella disciplina per l’assunzione dei rispettivi profili professionali che l’attestato di bilinguismo non è titolo di preferenza, ma è rilevante per l’attribuzione del punteggio. Le disposizioni dell’articolo 33 invece continuano ad essere applicate anche in tal caso.”

Art. 3  (Modifiche concernenti i trasferimenti)

(1) Dopo il comma 8 dell’articolo 20 del contratto di comparto 4 luglio 2002 per il personale provinciale è inserito il seguente comma 9:

“9. I commi 1, 2, 5 e 6 del presente articolo e l’allegato 2 del presente contratto di comparto non valgono per il personale provinciale docente ed equiparato, per il quale si applicano le relative discipline specifiche per i trasferimenti.”

Art. 4  (Integrazioni concernenti l’orario di lavoro)

(1) Dopo il comma 6 dell’articolo 5 del contratto di comparto 19 luglio 2016 per il personale delle scuole di infanzia è inserito il seguente comma 7:

“7. Il personale della scuola di infanzia, che nel corso dell’anno scolastico non ha maturato interamente il congedo ordinario ed il periodo di riposo, deve prestare servizio durante il periodo non didattico per le giornate corrispondenti con attività formative con i bambini e le bambine o, qualora non si rilevi la relativa esigenza, con altre attività del profilo professionale. Il personale ha, in alternativa, la possibilità di coprire le relative giornate con un’aspettativa non retribuita.”

Art. 5  (Abrogazione di disposizioni)

(1) Le seguenti disposizioni del contratto collettivo di comparto 14 giugno 2005 sull'assetto giuridico ed economico del personale provinciale di scuola dell'infanzia sono abrogate:

  1. l’ultimo periodo del comma 2 dell’articolo 2;
  2. il comma 4 dell’articolo 4.

(2) Le seguenti disposizioni del contratto di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale sono abrogate:

  1. la lettera e) del comma 1 dell’articolo 10;
  2. i commi 1 e 2 dell’articolo 13;
  3. i commi 1 e 2 dell’articolo 16;
  4. i commi 4 e 5 dell’articolo 17.

(3) L’articolo 12 del contratto di comparto 24 novembre 2009 sull'orario di lavoro del personale provinciale è abrogato a partire dal 1° settembre 2020.

 

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionA Struttura dirigenziale
ActionActionB Disposizioni speciali concernenti servizi di settore
ActionActionC Assunzione in servizio e profili professionali
ActionActionD Disposizioni generali sullo stato giuridico dei dipendenti provinciali
ActionActionE Contratti collettivi
ActionActiona) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 13 agosto 1990, n. 17
ActionActionb) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 16 aprile 1991, n. 10
ActionActionc) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 27 giugno 1991, n. 18
ActionActiond) Contratto collettivo 4 gennaio 1996
ActionActione) Contratto collettivo 18 dicembre 1998
ActionActionf) Contratto collettivo 13 aprile 1999 —
ActionActiong) Contratto collettivo 23 febbraio 2000
ActionActionh) Contratto collettivo 28 agosto 2001 —
ActionActioni) Contratto collettivo 25 marzo 2002
ActionActionj) Contratto di comparto 4 luglio 2002
ActionActionk) Contratto collettivo 3 ottobre 2002 —
ActionActionl) Contratto collettivo 9 dicembre 2002
ActionActionm) Contratto collettivo 13 marzo 2003
ActionActionn) Contratto collettivo 16 maggio 2003
ActionActiono) Testo unico del 23 aprile 2003
ActionActionp) Contratto collettivo 17 settembre 2003 —
ActionActionq) Contratto di comparto 5 novembre 2003 
ActionActionr) Contratto collettivo 13 luglio 2004
ActionActions) Contratto collettivo 6 dicembre 2004
ActionActiont) Contratto collettivo 7 aprile 2005 —
ActionActionu) Contratto collettivo 14 giugno 2005 —
ActionActionv) Contratto collettivo 4 agosto 2005
ActionActionw) Contratto collettivo 24 ottobre 2005
ActionActionx) Contratto collettivo 24 ottobre 2005
ActionActiony) Contratto collettivo 8 marzo 2006
ActionActionz) Contratto collettivo 21 giugno 2006
ActionActiona') Contratto collettivo 6 ottobre 2006 
ActionActionb') Contratto collettivo 5 luglio 2007
ActionActionc') Contratto collettivo 8 agosto 2007
ActionActiond') Contratto collettivo 8 agosto 2007
ActionActione') Contratto collettivo 8 agosto 2007
ActionActionf') Contratto collettivo 8 ottobre 2007
ActionActiong') CONTRATTO COLLETTIVO 17 maggio 2007
ActionActionh') Contratto collettivo 23 novembre 2007
ActionActioni') Contratto collettivo 12 febbraio 2008
ActionActionj') Contratto collettivo 22 aprile 2008
ActionActionk') Contratto collettivo 8 ottobre 2008
ActionActionl') Contratto collettivo 3 febbraio 2009
ActionActionm') Contratto di comparto 11 novembre 2009
ActionActionn') Contratto di comparto 24 novembre 2009, n. 0
ActionActiono') Contratto collettivo 24 novembre 2009
ActionActionp') Accordo24 novembre 2009
ActionActionq') Contratto di comparto
ActionActionr') Contratto collettivo 13 giugno 2013, n. 01
ActionActions') Contratto di comparto 27 giugno 2013
ActionActiont') Contratto collettivo intercompartimentale 26 gennaio 2015, n. 0
ActionActionu') Contratto collettivo 16 marzo 2015, n. 0
ActionActionv') Contratto di comparto 13 luglio 2015, n. 0
ActionActionw') Contratto di comparto 3 settembre 2015, n. 0
ActionActionx') Contratto di comparto 22 dicembre 2015, n. 00
ActionActiony') Contratto di comparto 19 luglio 2016, n. 0
ActionActionz') Contratto collettivo intercompartimentale 28 ottobre 2016, n. 0
ActionActiona'') Contratto collettivo 13 dicembre 2016, n. 001
ActionActionb'') Contratto di comparto 13 dicembre 2016, n. 0001
ActionActionc'') Contratto di comparto 20 febbraio 2018, n. 0
ActionActiond'') Contratto collettivo 21 dicembre 2016, n. 00001
ActionActione'') Contratto collettivo intercompartimentale 19 giugno 2018, n. 0
ActionActionf'') Contratto di comparto 27 settembre 2018, n. 00
ActionActiong'') Contratto di comparto 16 gennaio 2019, n. 0
ActionActionh'') Contratto di comparto 27 maggio 2019, n. 00
ActionActioni'') Contratto di comparto 9 gennaio 2020, n. 0
ActionActionArt. 1  (Modifiche concernenti il lavoro a tempo parziale)
ActionActionArt. 2  (Modifiche concernenti l’attestato di bilinguismo)
ActionActionArt. 3  (Modifiche concernenti i trasferimenti)
ActionActionArt. 4  (Integrazioni concernenti l’orario di lavoro)
ActionActionArt. 5  (Abrogazione di disposizioni)
ActionActioni'') Contratto di comparto 11 giugno 2019, n. 0
ActionActionj'') Contratto collettivo intercompartimentale 4 dicembre 2019, n. 0
ActionActionk'') Contratto di comparto 24 gennaio 2020, n. 00
ActionActionF Dotazioni organiche e ruoli
ActionActionG Divise di servizio
ActionActionH Cessazione dal servizio e relative provvidenze
ActionActionI Trasferimento di personale di altri enti
ActionActionJ Giunta provinciale
ActionActionK Consiglio provinciale
ActionActionL Procedimento amministrativo
ActionActionM Referendum ed elezione del Consiglio provinciale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico