In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

p) Decreto del Presidente della Provincia 4 settembre 2018, n. 231)
Regolamento di esecuzione relativo all’autonomia e alla partecipazione nelle scuole professionali

Visualizza documento intero

Articolo 6
Definizione delle tipologie e modalità per il sostegno e la formazione delle rappresentanze dei genitori nonché delle alunne e degli alunni

1. Il comitato degli alunni ed il comitato dei genitori elaborano il programma per l'aggiornamento dei propri componenti e propongono le relative proposte, che sono deliberate e finanziate dal consiglio di istituto.

Articolo 7
Diritto di riunirsi in assemblea e diritto di rappresentanza dei genitori nonché delle alunne e degli alunni

1. Alle alunne ed agli alunni nonché ai genitori delle alunne e degli alunni spetta il diritto di riunirsi in assemblea nei locali della scuola, secondo le modalità stabilite dal consiglio di istituto.

2. Le assemblee delle alunne e degli alunni favoriscono la discussione di problemi interni alla classe o all'istituto e offrono l’occasione di un confronto democratico su questioni riguardanti la scuola e la società in funzione di una più ampia formazione culturale e civile delle alunne e degli alunni.

3. Le assemblee delle alunne e degli alunni nonché dei genitori possono essere di classe o di istituto. In relazione al numero delle alunne e degli alunni ed alla disponibilità dei locali, l'assemblea delle alunne e degli alunni può articolarsi in assemblea di classi parallele, di sede o di sezione staccata.

4. Alle assemblee di istituto delle alunne e degli alunni possono essere destinate complessivamente xx ore di lezione nel corso di un anno scolastico. Alle assemblee di classe possono essere destinate complessivamente yy ore di lezione nel corso di un anno scolastico. Per la trattazione di argomenti di particolare rilevanza il consiglio di istituto può autorizzare ulteriori assemblee delle alunne e degli alunni durante l'anno scolastico. Altre assemblee possono svolgersi al di fuori dell'orario delle lezioni, previa disponibilità dei locali.

5. All'assemblea delle alunne e degli alunni di classe o di istituto possono assistere, oltre al o alla dirigente oppure un suo delegato o una sua delegata, i docenti della classe o dell'istituto.

Articolo 8
Modalità di informazione delle alunne e degli alunni nonché delle famiglie e forme di comunicazione con le alunne e gli alunni nonché con le famiglie

1. La comunicazione con le alunne e gli alunni nonché con le famiglie avviene di regola digitalmente. Le informazioni vengono messe a disposizione delle alunne e degli alunni nonché delle famiglie attraverso il registro digitale di classe, con comunicazioni scritte del o della dirigente oppure dei singoli o delle singole docenti, ove possibile, digitalmente.

Articolo 9
Coinvolgimento delle alunne e degli alunni nella partecipazione alle attività della scuola professionale

1. Il comitato delle alunne e degli alunni formula proposte in merito alla programmazione ed organizzazione dell'attività della scuola, che vengono sottoposte all'organo competente della scuola. Tale comitato ha facoltà di esprimersi in merito a tutte le questioni iscritte all'ordine del giorno delle sedute del consiglio di istituto.

Articolo 10
Coinvolgimento die genitori nell’elaborazione delle attività della scuola professionale

Il comitato dei genitori formula proposte in merito alla pianificazione ed organizzazione dell'attività della scuola, che vengono sottoposte all'organo competente della scuola. Il comitato ha facoltà di esprimersi in merito a tutte le questioni iscritte all'ordine del giorno delle sedute del consiglio di istituto.

1)
Pubblicato nel B.U.6 settembre 2018, n. 36.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionA Ordinamento della formazione professionale
ActionActiona) Legge provinciale 7 ottobre 1955, n. 3
ActionActionb) Legge provinciale 27 novembre 1967, n. 15
ActionActionc) Legge provinciale 10 agosto 1977, n. 29
ActionActiond) Legge provinciale 15 luglio 1981, n. 20
ActionActione) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 13 dicembre 1990, n. 33
ActionActionf) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 14 dicembre 1990, n. 34
ActionActiong) Legge provinciale 12 novembre 1992, n. 40
ActionActionh) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 9 settembre 1993, n. 35
ActionActioni) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 22 dicembre 1994, n. 63
ActionActionj) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 25 novembre 1996, n. 45
ActionActionk) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 15 marzo 1999, n. 11
ActionActionl) Decreto del Presidente della Provincia 31 luglio 2006, n. 38 —
ActionActionm) Legge provinciale 14 marzo 2008, n. 2
ActionActionn) Decreto del Presidente della Provincia 10 settembre 2013, n. 25
ActionActiono) Decreto del Presidente della Provincia 16 agosto 2018, n. 22
ActionActionp) Decreto del Presidente della Provincia 4 settembre 2018, n. 23
ActionActionParte integrante del proprio
ActionActionORGANI COLLEGIALI
ActionActionINCLUSIONE DELLE ALUNNE E DEGLI ALUNNI NONCHÉ DELLE FAMIGLIE NELL’ELABORAZIONE DELLE ATTIVITÀ DELLA SCUOLA PROFESSIONALE
ActionActionMODALITÀ DI VOTO
ActionActionB Formazione nel settore sanitario
ActionActionC Corsi di diploma nel settore sociale
ActionActionD Riconoscimento delle qualifiche professionali
ActionActionE Provvidenze per la formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico