In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

d) Legge provinciale 13 ottobre 2017, n. 171)
Valutazione ambientale per piani, programmi e progetti

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel supplemento 3 del B.U. 17 ottobre 2017, n. 42.

Art. 17 (Studio di impatto ambientale)

(1)  Lo studio di impatto ambientale va allegato al progetto e deve contenere le informazioni di cui all’allegato VII alla Parte Seconda del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. In ogni caso il proponente deve fornire:

  1. una descrizione del progetto con informazioni relative alla sua ubicazione, alle sue caratteristiche e dimensioni;
  2. una descrizione dei probabili effetti significativi del progetto sull’ambiente, sia in fase di realizzazione sia in fase di esercizio e di dismissione;
  3. una descrizione delle misure previste per evitare, prevenire, ridurre e, per quanto possibile, compensare impatti ambientali significativi e negativi;
  4. una descrizione delle soluzioni alternative prese in esame dal proponente, compresa l’alternativa zero, con indicazione delle ragioni principali che hanno portato alla scelta dell’opzione proposta prendendo in considerazione gli impatti ambientali;
  5. il piano di monitoraggio dei potenziali impatti ambientali significativi e negativi derivanti dalla realizzazione e dall’esercizio del progetto, nel quale sono anche indicate le responsabilità e le risorse necessarie per la realizzazione e la gestione del monitoraggio;
  6. qualsiasi informazione supplementare di cui all’allegato VII alla Parte Seconda del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, relativa alle caratteristiche peculiari del progetto specifico o della tipologia di progetto e dei fattori ambientali che possono subire un pregiudizio;
  7. una sintesi non tecnica delle informazioni di cui alle lettere da a) a f), redatta in lingua italiana e tedesca. 13)

(2)  14)

(3)  Il proponente può presentare all’Agenzia una bozza del progetto e dello studio di impatto ambientale, al fine di definire la portata delle informazioni da includere nel progetto e nello studio di impatto ambientale, il relativo livello di dettaglio e le metodologie da adottare. A tale scopo il/la presidente del Comitato ambientale procede alla nomina del Gruppo di lavoro, che si pronuncia entro 30 giorni. 15)

13)
L'art. 17, comma 1, è stato così sostituito dall'art. 16, comma 13, della L.P. 27 marzo 2020, n. 2.
14)
L'art. 17, comma 2, è stato abrogato dall'art. 21, comma 1, lettera a), della L.P. 27 marzo 2020, n. 2.
15)
L'art. 17, comma 3, è stato così modificato dall'art. 16, comma 14, della L.P. 27 marzo 2020, n. 2.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionA Inquinamento del suolo e smaltimento dei rifiuti solidi
ActionActionB Tutela del paesaggio
ActionActionC Inquinamento prodotto da rumore
ActionActionD Inquinamento dell' aria
ActionActionE Tutela della flora e della fauna
ActionActionF Tutela delle acque e utilizzazione delle risorse idriche
ActionActionG Valutazione dell' impatto ambientale
ActionActiona) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 26 marzo 1999, n. 15
ActionActionb) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 7 agosto 2002, n. 27
ActionActionc) Legge provinciale 5 aprile 2007, n. 2
ActionActiond) Legge provinciale 13 ottobre 2017, n. 17
ActionActionDISPOSIZIONI COMUNI E PRINCIPI GENERALI
ActionActionVALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (VAS)
ActionActionVALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE PER PROGETTI (VIA)
ActionActionArt. 15 (Ambito di applicazione)
ActionActionArt. 16 (Verifica di assoggettabilità a VIA)
ActionActionArt. 17 (Studio di impatto ambientale)
ActionActionArt. 18 (Avvio del procedimento per il rilascio del provvedimento autorizzatorio unico provinciale)
ActionActionArt. 19 (Valutazione  degli impatti ambientali) 
ActionActionArt. 20 (Provvedimento autorizzatorio unico provinciale)
ActionActionArt. 21  
ActionActionArt. 22 (Monitoraggio)
ActionActionArt. 23 (Progetti esecutivi e varianti)
ActionActionArt. 24 (Progetti di competenza statale)
ActionActionArt. 25 (Collaudo tecnico ambientale)
ActionActionAUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE
ActionActionPROCEDURA CUMULATIVA
ActionActionRICORSI E VIGILANZA
ActionActionDISPOSIZIONI FINALI
ActionAction(Articolo 15, comma 2)
ActionActionH Protezione degli animali
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico