In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 20 dicembre 2016, n. 1404
Procedimento per il conseguimento delle abilitazioni professionali di guida turistica e di accompagnatore turistico/accompagnatrice turistica

Allegato A

Procedimento per il conseguimento delle abilitazioni professionali di guida turistica e di accompagnatore turistico/accompagnatrice turistica

Art. 1
Ambito di applicazione

1. I presenti criteri disciplinano il procedimento per il conseguimento delle abilitazioni professionali di guida turistica e di accompagnatore turistico/accompagnatrice turistica, in esecuzione dell’articolo 6, comma 2, della legge provinciale 5 dicembre 2012, n. 21, e successive modifiche, di seguito denominata “legge”.

Art. 2
Commissione d’esame

1. La commissione d’esame per l’abilitazione all’esercizio dell’attività rispettivamente di guida turistica e di accompagnatore turistico/accompagnatrice turistica può essere costituita da un minimo di tre a un massimo di cinque persone con competenza professionale nelle materie di cui agli articoli 5, 6 e 7 dei presenti criteri. Gli operatori concorrenti non possono partecipare alla commissione d’esame.

2. Il Direttore/La Direttrice dell’Area funzionale “Turismo” della Provincia provvede alla nomina della commissione e incarica quale presidente della stessa un impiegato o una impiegata dell’Amministrazione provinciale.

3. Per ogni membro effettivo della commissione viene nominato un membro supplente che partecipa alle riunioni solo in caso di assenza o di impedimento del componente effettivo.

4. Il/La presidente convoca la commissione e garantisce il regolare svolgimento degli esami.

5. La commissione esamina le domande di partecipazione all’esame, ammette i candidati e le candidate all’esame e assolve tutti gli obblighi procedurali fino alla conclusione dell’esame.

6. Le funzioni di segreteria della commissione sono esercitate da un impiegato o una impiegata dell’Area funzionale Turismo della Provincia, di qualifica funzionale non inferiore alla sesta.

7. Ai membri della commissione sono corrisposte, se spettanti, le indennità previste dalle leggi provinciali di riferimento.

Art. 3
Modalità di effettuazione delle prove d’esame

1. L’esame consiste in una prova scritta e in una prova orale sulle materie di cui agli articoli 5, 6 e 7 che il candidato/la candidata può sostenere a scelta in lingua italiana o tedesca.

2. La prova scritta può consistere anche nella somministrazione di

a) un questionario composto da 60 domande con quattro possibili risposte, delle quali una sola esatta. Durata della prova: 60 minuti;

oppure

b) un questionario composto da un massimo di 30 domande a risposta sintetica, che sarà valutato in base ai criteri di cui all’articolo 4. Durata della prova: 120 minuti.

Art. 4
Criteri per la valutazione delle prove d’esame

1. Sono ammessi alla prova orale i candidati e le candidate che hanno riportato nella prova scritta una votazione di almeno 7/10. Per la valutazione il punteggio è calcolato sulla base dei seguenti criteri:

a) correttezza della forma grammaticale, sintattica e ortografica nonché uso di espressioni appropriate;

b) padronanza del lessico italiano e tedesco nonché del linguaggio tecnico richiesto per la professione;

c) coerenza, chiarezza e logicità dell‘espo-sizione in ordine ai diversi temi trattati;

d) completezza e precisione;

e) capacità di circoscrivere il tema e di rispondere concretamente e senza divagazioni alle domande poste.

2. La prova orale si intende superata se il candidato/la candidata ha ottenuto una votazione complessiva di almeno 6/10 e un punteggio minimo di 6/10 in ogni singola materia d’esame nonché nella prova di accertamento linguistico, se previsto.

Art. 5
Materie d’esame per guida turistica

1. Sia la prova scritta che la prova orale vertono sulle seguenti materie d’esame:

a) conoscenza della storia e della storia dell’arte italiana con approfondimenti sulla storia e sulla storia dell’arte della provincia di Bolzano;

b) nozioni delle caratteristiche paesaggistiche e naturali del territorio provinciale e nazionale;

c) nozioni di geografia turistica provinciale e nazionale;

d) nozioni di legislazione e organizzazione turistica, compiti e norme di esercizio della professione.

2. Durante la prova orale sarà attentamente vagliata la capacità espressiva e comunicativa del candidato/della candidata e la sua capacità di gestire le dinamiche di gruppo.

Art. 6
Materie d’esame per accompagnatore turistico/accompagnatrice turistica

1. Sia la prova scritta che la prova orale vertono sulle seguenti materie d’esame:

a) nozioni di storia e di storia dell’arte dell’Alto Adige, italiana ed europea;

b) conoscenza della legislazione e dell’organizzazione turistica, compiti e norme di esercizio della professione;

c) conoscenze di geografia turistica provinciale, nazionale, europea ed extraeuropea;

d) conoscenza dei documenti di viaggio e dei mezzi di trasporto.

2. Durante la prova orale sarà attentamente vagliata la capacità espressiva e comunicativa del candidato/della candidata e la sua capacità di gestire le dinamiche di gruppo.

Art. 7
Prove di accertamento linguistico

1. Le lingue oggetto delle prove di accertamento linguistico per guida turistica sono l’italiano e il tedesco.

2. Le lingue oggetto delle prove di accertamento linguistico per accompagnatore turistico/accompagnatrice turistica sono l’italiano, il tedesco e l’inglese.

3. Il candidato/La candidata deve dimostrare di sapersi esprimere correttamente nelle lingue indicate ai commi 1 e 2 e nel linguaggio tecnico richiesto per la rispettiva professione.

4. La prova di accertamento linguistico si svolge in forma orale.

Art. 8
Esonero dalla prova di accertamento linguistico

1. È esonerato dalla prova di accertamento linguistico chi dimostra la conoscenza delle lingue come segue:

a) mediante diploma di scuola media superiore, purché la lingua prescelta sia stata insegnata tutti i cinque anni, oppure

b) mediante diploma di laurea in lingue, diploma di liceo linguistico, purché la lingua prescelta sia stata materia di studio, oppure

c) mediante certificazioni di conoscenza delle lingue rilasciate dagli enti certificatori ufficiali e che corrispondono al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue, oppure

d) mediante attestato di bilinguismo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, e successive modifiche, riferito al diploma di scuola secondaria superiore.

Art. 9
Lingue indicate sulla tessera di riconoscimento

1. Conseguita l’abilitazione professionale, la guida turistica e l’accompagnatore turistico/accompagnatrice turistica possono far indicare sulla tessera di riconoscimento di cui all’articolo 5, comma 2, della legge, le lingue parlate, e precisamente la madrelingua e le lingue per le quali abbia dimostrato la conoscenza corrispondente al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento mediante certificazione rilasciata da un ente certificatore ufficiale.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction Delibera 26 gennaio 2016, n. 62
ActionAction Delibera 19 gennaio 2016, n. 42
ActionAction Delibera 2 febbraio 2016, n. 95
ActionAction Delibera 16 febbraio 2016, n. 104
ActionAction Delibera 16 febbraio 2016, n. 126
ActionAction Delibera 16 febbraio 2016, n. 143
ActionAction Delibera 16 febbraio 2016, n. 167
ActionAction Delibera 23 febbraio 2016, n. 187
ActionAction Delibera 23 febbraio 2016, n. 211
ActionAction Delibera 8 marzo 2016, n. 270
ActionAction Delibera 15 marzo 2016, n. 292
ActionAction Delibera 15 marzo 2016, n. 294
ActionAction Delibera 22 marzo 2016, n. 301
ActionAction Delibera 22 marzo 2016, n. 310
ActionAction Delibera 5 aprile 2016, n. 349
ActionAction Delibera 5 aprile 2016, n. 354
ActionAction Delibera 5 aprile 2016, n. 364
ActionAction Delibera 12 aprile 2016, n. 376
ActionAction Delibera 12 aprile 2016, n. 398
ActionAction Delibera 19 aprile 2016, n. 420
ActionAction Delibera 19 aprile 2016, n. 421
ActionAction Delibera 26 aprile 2016, n. 437
ActionAction Delibera 26 aprile 2016, n. 438
ActionAction Delibera 26 aprile 2016, n. 441
ActionAction Delibera 26 aprile 2016, n. 442
ActionAction Delibera 26 aprile 2016, n. 448
ActionAction Delibera 3 maggio 2016, n. 470
ActionAction Delibera 10 maggio 2016, n. 497
ActionAction Delibera 17 maggio 2016, n. 535
ActionAction Delibera 24 maggio 2016, n. 542
ActionAction Delibera 24 maggio 2016, n. 545
ActionAction Delibera 24 maggio 2016, n. 562
ActionAction Delibera 24 maggio 2016, n. 566
ActionAction Delibera 31 maggio 2016, n. 570
ActionAction Delibera 31 maggio 2016, n. 583
ActionAction Delibera 31 maggio 2016, n. 597
ActionAction Delibera 31 maggio 2016, n. 612
ActionAction Delibera 31 maggio 2016, n. 614
ActionAction Delibera 31 maggio 2016, n. 615
ActionAction Delibera 14 giugno 2016, n. 629
ActionAction Delibera 14 giugno 2016, n. 631
ActionAction Delibera 14 giugno 2016, n. 633
ActionAction Delibera 21 giugno 2016, n. 678
ActionAction Delibera 21 giugno 2016, n. 681
ActionAction Delibera 28 giugno 2016, n. 706
ActionAction Delibera 28 giugno 2016, n. 738
ActionAction Delibera 28 giugno 2016, n. 739
ActionAction Delibera 5 luglio 2016, n. 760
ActionAction Delibera 5 luglio 2016, n. 764
ActionAction Delibera 12 luglio 2016, n. 777
ActionAction Delibera 12 luglio 2016, n. 778
ActionAction Delibera 12 luglio 2016, n. 789
ActionAction Delibera 19 luglio 2016, n. 805
ActionAction Delibera 19 luglio 2016, n. 811
ActionAction Delibera 19 luglio 2016, n. 816
ActionAction Delibera 19 luglio 2016, n. 817
ActionAction Delibera 19 luglio 2016, n. 819
ActionAction Delibera 26 luglio 2016, n. 832
ActionAction Delibera 26 luglio 2016, n. 846
ActionAction Delibera 9 agosto 2016, n. 868
ActionAction Delibera 9 agosto 2016, n. 872
ActionAction Delibera 9 agosto 2016, n. 886
ActionAction Delibera 9 agosto 2016, n. 893
ActionAction Delibera 23 agosto 2016, n. 923
ActionAction Delibera 30 agosto 2016, n. 948
ActionAction Delibera 13 settembre 2016, n. 989
ActionAction Delibera 13 settembre 2016, n. 990
ActionAction Delibera 13 settembre 2016, n. 993
ActionAction Delibera 20 settembre 2016, n. 1008
ActionAction Delibera 20 settembre 2016, n. 1018
ActionAction Delibera 27 settembre 2016, n. 1036
ActionAction Delibera 4 ottobre 2016, n. 1051
ActionAction Delibera 4 ottobre 2016, n. 1072
ActionAction Delibera 11 ottobre 2016, n. 1079
ActionAction Delibera 11 ottobre 2016, n. 1098
ActionAction Delibera 18 ottobre 2016, n. 1127
ActionAction Delibera 25 ottobre 2016, n. 1164
ActionAction Delibera 25 ottobre 2016, n. 1176
ActionAction Delibera 8 novembre 2016, n. 1187
ActionAction Delibera 8 novembre 2016, n. 1188
ActionAction Delibera 8 novembre 2016, n. 1197
ActionAction Delibera 8 novembre 2016, n. 1198
ActionAction Delibera 8 novembre 2016, n. 1223
ActionAction Delibera 15 novembre 2016, n. 1227
ActionAction Delibera 15 novembre 2016, n. 1236
ActionAction Delibera 15 novembre 2016, n. 1241
ActionAction Delibera 15 novembre 2016, n. 1245
ActionAction Delibera 22 novembre 2016, n. 1290
ActionAction Delibera 22 novembre 2016, n. 1294
ActionAction Delibera 22 novembre 2016, n. 1296
ActionAction Delibera 29 novembre 2016, n. 1322
ActionAction Delibera 29 novembre 2016, n. 1323
ActionAction Delibera 29 novembre 2016, n. 1331
ActionAction Delibera 29 novembre 2016, n. 1334
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1350
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1359
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1362
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1365
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1366
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1367
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1368
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1375
ActionAction Delibera 6 dicembre 2016, n. 1376
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1386
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1404
ActionActionAllegato A
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1407
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1415
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1436
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1439
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1447
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1462
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1457
ActionAction Delibera 20 dicembre 2016, n. 1458
ActionAction Delibera 27 dicembre 2016, n. 1475
ActionAction Delibera 27 dicembre 2016, n. 1477
ActionAction Delibera 27 dicembre 2016, n. 1478
ActionAction Delibera 27 dicembre 2016, n. 1493
ActionAction Delibera 27 dicembre 2016, n. 1512
ActionAction Delibera 21 giugno 2016, n. 667
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico