In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

m) Legge provinciale 12 dicembre 2016, n. 251)
Ordinamento contabile e finanziario dei comuni e delle comunità comprensoriali della Provincia di Bolzano

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel supplemento 2 del B.U. 20 dicembre 2016, n. 51.

Art. 22  (Organo di revisione economico-finanziaria)

(1)  Gli enti locali eleggono, con voto limitato a due componenti per ogni votante, il collegio dei revisori dei conti, composto da tre membri iscritti, a livello regionale, nel Registro dei revisori legali di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, o all’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, in possesso dei requisiti formativi stabiliti dalla Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol ai sensi del comma 2 del presente articolo, per lo svolgimento delle funzioni di revisore negli enti locali rientranti nel rispettivo territorio. Negli enti locali della provincia di Bolzano la composizione del collegio dei revisori deve adeguarsi alla consistenza dei gruppi linguistici, quale risulta dai dati dell’ultimo censimento ufficiale della popolazione.

(2)  La Provincia autonoma di Bolzano, al fine dell’esercizio del controllo successivo sulla gestione degli enti locali di cui all’articolo 79, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1972, n. 670, organizza, in collaborazione con il competente ordine professionale e con le associazioni rappresentative dei revisori, percorsi di formazione e aggiornamento per gli iscritti di cui al comma 1, finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze nei settori in cui la Provincia svolge funzioni di controllo. Con deliberazione della Giunta provinciale, sentiti il competente ordine professionale e le associazioni rappresentative dei revisori, vengono fissate modalità, frequenza e valutazione di tali percorsi formativi.

(3)  Nei comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti la revisione economico-finanziaria è affidata a un solo revisore/una sola revisora, eletto/eletta a maggioranza assoluta dei membri del consiglio comunale e scelto tra i soggetti di cui al comma 1. Nei comuni con popolazione compresa tra i 15.000 e i 30.000 abitanti il regolamento di contabilità può prevedere che l’organo di revisione sia composto da due componenti, disciplinandone le modalità di funzionamento. In tale ultimo caso, uno dei due componenti viene designato dalle minoranze consiliari.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionA Partecipazioni provinciali
ActionActionB Tributi provinciali
ActionActionC Finanze locali
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 18 aprile 1978, n. 18
ActionActionb) LEGGE PROVINCIALE 19 aprile 1983, n. 11 —
ActionActionc) Legge provinciale 18 agosto 1983, n. 32
ActionActiond) LEGGE PROVINCIALE 20 agosto 1985, n. 12
ActionActione) LEGGE PROVINCIALE 4 maggio 1990, n. 9
ActionActionf) Legge provinciale 14 febbraio 1992, n. 6
ActionActiong) LEGGE PROVINCIALE 11 agosto 1994, n. 6 —
ActionActionh) Legge provinciale 20 giugno 2005, n. 3
ActionActioni) Legge provinciale 18 aprile 2012, n. 8
ActionActionj) Legge provinciale 23 aprile 2014, n. 3
ActionActionk) Legge provinciale 22 dicembre 2015, n. 17
ActionActionl) Decreto del Presidente della Provincia 15 settembre 2016, n. 29
ActionActionm) Legge provinciale 12 dicembre 2016, n. 25
ActionActionDISPOSIZIONI GENERALI
ActionActionBILANCIO E PROGRAMMAZIONE
ActionActionGESTIONE DEL BILANCIO
ActionActionSERVIZIO DI TESORERIA
ActionActionRILEVAZIONE E DIMOSTRAZIONE DEI RISULTATI DI GESTIONE
ActionActionREVISIONE ECONOMICO-FINANZIARIA
ActionActionArt. 22  (Organo di revisione economico-finanziaria)
ActionActionArt. 23  (Durata dell’incarico)
ActionActionArt. 24  (Cause di cessazione dall’incarico)
ActionActionArt. 25  (Incompatibilità e ineleggibilità)
ActionActionArt. 26  (Revisori dei conti)
ActionActionArt. 27  (Limite all’affidamento degli incarichi)
ActionActionArt. 28  (Funzioni dei revisori dei conti)
ActionActionArt. 29  (Responsabilità)
ActionActionArt. 30  (Compenso dei revisori dei conti)
ActionActionArt. 31  (Norma di rinvio)
ActionActionENTI LOCALI DEFICITARI O DISSESTATI
ActionActionNORME TRANSITORIE E FINALI
ActionActionD Bilancio provinciale
ActionActionE - Debito fuori bilancio
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico