In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

g) Legge provinciale 23 novembre 2015, n. 151)2)
Mobilità pubblica

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel supplemento n. 2 del B.U. 1° dicembre 2015, n. 48.

Art. 17 (Cessione e subentro)

(1)  La cessazione del servizio, il mancato rinnovo, la decadenza e la risoluzione del contratto per causa imputabile all’affidatario non comportano alcun diritto all’indennizzo a favore dell’affidatario.

(2)  L’impresa subentrante deve assumere il personale dipendente dell’impresa cessante con l’impegno di mantenere nel tempo i diritti acquisiti dal personale dipendente tramite contrattazione nazionale collettiva di lavoro, contrattazione integrativa e, in generale, per ciò che attiene a retribuzione, anzianità e profili professionali.

(3)  I beni mobili e immobili essenziali acquistati con contributi provinciali devono essere trasferiti secondo le condizioni contrattuali all’impresa subentrante, con l’obbligo di destinazione degli stessi al servizio di trasporto pubblico di persone per la durata residua del contratto. I beni sono ceduti a prezzo di mercato, al netto dei contributi in conto capitale per gli investimenti non ammortizzati.

(4)  I beni mobili e immobili non essenziali acquistati con contributi provinciali possono essere ceduti all’impresa subentrante a prezzo di mercato, al netto dei contributi in conto capitale per gli investimenti non ammortizzati. Qualora l’impresa affidataria cessante non trasferisca la proprietà di detti beni all’impresa subentrante, essa è tenuta a restituire la quota parte dei contributi erogati, corrispondente al periodo non ancora ammortizzato.

(5)  In tutti i casi di subentro l’impresa affidataria cessante è tenuta a proseguire il servizio sino all’effettivo subentro della nuova impresa. Per i primi dodici mesi di proroga le condizioni contrattuali del servizio restano immutate. Oltre il dodicesimo mese eventuali modifiche delle condizioni contrattuali sono negoziate tra le parti.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionA Disciplina delle linee di trasporto funiviario
ActionActionB Provvedimenti per la costruzione e la gestione di impianti funiviari
ActionActionC Provvedimenti per il trasporto di persone su strada
ActionActiona) Legge provinciale 14 dicembre 1974, n. 37
ActionActionb) LEGGE PROVINCIALE 9 dicembre 1976, n. 60 —
ActionActionc) LEGGE PROVINCIALE 30 luglio 1981, n. 24 —
ActionActiond) Legge provinciale 2 dicembre 1985, n. 16
ActionActione) Decreto del Presidente della Provincia 13 novembre 2008 , n. 63
ActionActionf) Decreto del Presidente della Provincia 9 febbraio 2011 , n. 5
ActionActiong) Legge provinciale 23 novembre 2015, n. 15
ActionActionDISPOSIZIONI GENERALI
ActionActionPROGRAMMAZIONE
ActionActionAFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA
ActionActionArt. 11 (Procedure di affidamento  dei servizi di bacino)
ActionActionArt. 12 (Contratto di servizio) 
ActionActionArt. 13 (Durata)
ActionActionArt. 14 (Corrispettivo) 
ActionActionArt. 15 (Obblighi dell’affidatario)    
ActionActionArt. 16 (Subaffidamento)
ActionActionArt. 17 (Cessione e subentro)
ActionActionArt. 17/bis (Trasferimento di beni mobili e immobili strumentali ai servizi di trasporto pubblico dall’affidatario cessante all’affidatario subentrante)
ActionActionArt. 18 (Revoca)
ActionActionArt. 19 (Decadenza)
ActionActionArt. 20 (Affidamento in house)
ActionActionArt. 21 (Casi particolari di affidamento – Adeguamento al regolamento (CE) n. 1370/2007)
ActionActionORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI TRASPORTO DI LINEA
ActionActionFINANZIAMENTI E CONTRIBUTI
ActionActionINFRASTRUTTURE
ActionActionSISTEMA TARIFFARIO
ActionActionSERVIZI PUBBLICI NON DI LINEA
ActionActionATTIVITÀ AERONAUTICA
ActionActionRAPPORTI CON L’UTENZA
ActionActionSANZIONI
ActionActionMONITORAGGIO, VIGILANZA E CONTROLLO
ActionActionULTERIORI DISPOSIZIONI
ActionActionNORME FINALI
ActionActionh) Decreto del Presidente della Provincia 14 dicembre 2016, n. 33
ActionActionD Disposizioni varie
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico