In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 23 gennaio 2012, n. 110
Modifica dei criteri di individuazione delle aziende agricole particolarmente sfavorite ai fini dell'erogazione del sostegno regionale sulla contribuzione previdenziale dei coltivatori diretti, mezzadri e coloni.

La Giunta provinciale

- il capo IV della legge regionale 25 luglio 1992, n. 7, così come modificata dalla legge regionale 19 luglio 1998, n. 6 e dalla legge regionale 23 maggio 2008, n. 3 recante “Intervento a sostegno della contribuzione previdenziale dei coltivatori diretti, mezzadri e coloni”, all’articolo 14, comma 2, 3, prevede che le condizioni particolarmente sfavorite di singole aziende o di zone specifiche del territorio sono quelle emergenti dalla regolamentazione emanata in materia rispettivamente dalla Provincia autonoma di Trento e della Provincia autonoma di Bolzano;

- l’articolo 12, commi 1 e 2, del decreto del Presidente della Giunta provinciale 4 dicembre 2000, n. 48, e successive modifiche, recante “Regolamento concernente le procedure amministrative relative alle funzioni delegate in materia di previdenza integrativa regionale”, stabilisce le condizioni entro le quali le aziende possono essere considerate particolarmente sfavorite ai sensi della succitata legge regionale; uno dei criteri è il numero minimo dei punti di svantaggio;

- in base all’articolo 2 della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17 e successive modifiche ed integrazioni, spetta alla Giunta provinciale predeterminare i criteri per l’attribuzione di vantaggi economici;

- con delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057 sono stati determinati i nuovi punti di svantaggio ai sensi del Decreto del Presidente della Provincia 9 marzo 2007, n. 22 applicabili alle misure del programma per lo sviluppo rurale 2007-2013;

- nel corso degli ultimi anni sono stati applicati alle aziende agricole i nuovi punti di svantaggio con l'obiettivo di assegnare le prestazioni pubbliche nel modo più mirato ed equo possibile;

- fanno eccezione le aziende agricole vitivinicole con forte pendenza alle quali i nuovi punteggi verranno assegnati dalla ripartizione agricoltura con il programma di sviluppo rurale 2014-2020; di conseguenza per tali aziende rimangono in vigore i punti di svantaggio cosí come calcolati antecedentemente la delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057;

- pertanto l’Unione coltivatori diretti dell’Alto Adige ha chiesto l’applicazione dei nuovi punti di svantaggio, introdotti con delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057, aumentando il numero minimo a 25 punti, ai fini di considerare le aziende agricole in condizioni particolarmente sfavorite ai sensi del decreto del Presidente della Giunta provinciale 4 dicembre 2000, n. 48; fatte salve le aziende agricole vitivinicole con forte pendenza fatte salve le aziende agricole vitivinicole con forte pendenza che mantengono un minimo di 20 punti di svantaggio, cosí come calcolati antecedentemente la delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057;

- è dunque opportuno applicare i nuovi punti di svantaggio introdotti con delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057, aumentando il numero minimo a 25;

ai fini di considerare le aziende agricole in condizioni particolarmente sfavorite ai sensi del decreto del Presidente della Giunta provinciale 4 dicembre 2000, n. 48; fatte salve le aziende agricole vitivinicole con forte pendenza che mantengono un minimo di 20 punti di svantaggio, così í come calcolati antecedentemente la delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057;

d e l i b e r a

a voti unanimi legalmente espressi

1) di applicare i nuovi punti di svantaggio introdotti con delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057, aumentando il numero minimo a 25 punti, ai fini di considerare le aziende agricole in condizioni particolarmente sfavorite ai sensi del decreto del Presidente della Giunta provinciale 4 dicembre 2000, n. 48 e successive modifiche;

2) di applicare un numero minimo di 20 punti di svantaggio, cosí come calcolati antecedentemente la delibera della Giunta provinciale del 02.04.2007, n. 1057, alle aziende agricole vitivinicole con forte pendenza, ai fini di considerare le stesse in condizioni particolarmente sfavorite ai sensi del decreto del Presidente della Giunta provinciale 4 dicembre 2000, n. 48 e successive modifiche;

3) di applicare i numeri minimi di punti di svantaggio di cui sopra alle domande di sostegno ai sensi dell’articolo 14 e seguenti della legge regionale 25 luglio 1992, n. 7, e successive modifiche, presentate a decorrere dall’anno 2012.

4) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

 

indice
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction Delibera 9 gennaio 2012, n. 18
ActionAction Delibera 23 gennaio 2012, n. 75
ActionAction Delibera 23 gennaio 2012, n. 110
ActionAction Delibera 6 febbraio 2012, n. 164
ActionAction Delibera 6 febbraio 2012, n. 194
ActionAction Delibera 13 febbraio 2012, n. 203
ActionAction Delibera 27 febbraio 2012, n. 288
ActionAction Delibera 5 marzo 2012, n. 326
ActionAction Delibera 5 marzo 2012, n. 328
ActionAction Delibera 12 marzo 2012, n. 341
ActionAction Delibera 12 marzo 2012, n. 373
ActionAction Delibera 12 marzo 2012, n. 374
ActionAction Delibera 19 marzo 2012, n. 385
ActionAction Delibera 19 marzo 2012, n. 393
ActionAction Delibera 19 marzo 2012, n. 409
ActionAction Delibera 26 marzo 2012, n. 428
ActionAction Delibera 26 marzo 2012, n. 474
ActionAction Delibera 7 maggio 2012, n. 630
ActionAction Delibera 14 maggio 2012, n. 690
ActionAction Delibera 14 maggio 2012, n. 724
ActionAction Delibera 21 maggio 2012, n. 762
ActionAction Delibera 29 maggio 2012, n. 794
ActionAction Delibera 29 maggio 2012, n. 798
ActionAction Delibera 4 giugno 2012, n. 819
ActionAction Delibera 4 giugno 2012, n. 823
ActionAction Delibera 25 giugno 2012, n. 925
ActionAction Delibera 25 giugno 2012, n. 953
ActionAction Delibera 2 luglio 2012, n. 999
ActionAction Delibera 2 luglio 2012, n. 1008
ActionAction Delibera 9 luglio 2012, n. 1066
ActionAction Delibera 16 luglio 2012, n. 1093
ActionAction Delibera 16 luglio 2012, n. 1113
ActionAction Delibera 16 luglio 2012, n. 1114
ActionAction Delibera 23 luglio 2012, n. 1134
ActionAction Delibera 23 luglio 2012, n. 1135
ActionAction Delibera 23 luglio 2012, n. 1141
ActionAction Delibera 17 agosto 2012, n. 1202
ActionAction Delibera 17 agosto 2012, n. 1214
ActionAction Delibera 27 agosto 2012, n. 1220
ActionAction Delibera 27 agosto 2012, n. 1250
ActionAction Delibera 27 agosto 2012, n. 1283
ActionAction Delibera 3 settembre 2012, n. 1299
ActionAction Delibera 10 settembre 2012, n. 1324
ActionAction Delibera 10 settembre 2012, n. 1361
ActionAction Delibera 17 settembre 2012, n. 1385
ActionAction Delibera 17 settembre 2012, n. 1397
ActionAction Delibera 17 settembre 2012, n. 1406
ActionAction Delibera 24 settembre 2012, n. 1426
ActionAction Delibera 24 settembre 2012, n. 1427
ActionAction Delibera 24 settembre 2012, n. 1435
ActionAction Delibera 1 ottobre 2012, n. 1456
ActionAction Delibera 22 ottobre 2012, n. 1541
ActionAction Delibera 29 ottobre 2012, n. 1608
ActionAction Delibera 29 ottobre 2012, n. 1611
ActionAction Delibera 29 ottobre 2012, n. 1612
ActionAction Delibera 29 ottobre 2012, n. 1613
ActionAction Delibera 26 novembre 2012, n. 1757
ActionAction Delibera 26 novembre 2012, n. 1758
ActionAction Delibera 3 dicembre 2012, n. 1768
ActionAction Delibera 3 dicembre 2012, n. 1798
ActionAction Delibera 3 dicembre 2012, n. 1802
ActionAction Delibera 3 dicembre 2012, n. 1814
ActionAction Delibera 3 dicembre 2012, n. 1816
ActionAction Delibera 3 dicembre 2012, n. 1817
ActionAction Delibera 3 dicembre 2012, n. 1820
ActionAction Delibera 10 dicembre 2012, n. 1864
ActionAction Delibera 17 dicembre 2012, n. 1904
ActionAction Delibera 17 dicembre 2012, n. 1925
ActionAction Delibera 27 dicembre 2012, n. 2019
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico