In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 21/11/2014

Decreto del Presidente della Provincia 7 settembre 2005, n. 431)
Regolamento di esecuzione microstrutture per la prima infanzia

1)
Pubblicato nel B.U. 15 novembre 2005, n. 46.

CAPO I

Art. 1 (Ambito di applicazione)

(1) ll presente decreto disciplina il servizio socio-educativo per la prima infanzia, denominato microstruttura, ai sensi del comma 4, dell'articolo 1/bis, della legge provinciale 9 aprile 1996, n. 8.

(2) Il presente decreto si applica anche alle microstrutture aziendali di cui all'articolo 1ter della legge provinciale 9 aprile 1996, n. 8 e successive modifiche, ad eccezione degli articoli 2, comma 1, 11 e 12. 2)

2)
Il comma 2 è stato aggiunto dall'art. 1, comma 1, del D.P.P. 5 marzo 2008, n. 10.

Art. 2 (Gestione e caratteristiche del servizio)  

(1) Il servizio di microstruttura per bambini tra zero e tre anni è gestito dai comuni, i quali possono a tal fine incaricare enti privati accreditati, non aventi fine di lucro. 3)

(2) Il servizio è erogato in forma flessibile ed è garantita all'utenza la possibilità di una frequenza anche per poche giornate alla settimana e per un numero limitato di ore al giorno, in modo da garantire il più possibile la personalizzazione degli interventi, nel rispetto dei bisogni del bambino.

3)
Il comma 1 è stato così sostituito dall'art. 2, comma 1, del D.P.P. 5 marzo 2008, n. 10.

Art. 3

(1) La gestione sul territorio provinciale di servizi socio-educativi nella forma di microstruttura per la prima infanzia e di microstruttura aziendale è soggetta ad accreditamento.

(2) L'accreditamento è rilasciato dalla Direttrice o dal Direttore della Ripartizione provinciale politiche sociali entro 180 giorni dalla presentazione della domanda da parte dei soggetti erogatori del servizio.

(3) Per l'accreditamento delle microstrutture per la prima infanzia deve essere acquisito il parere del Comune competente per territorio.

(4) L'accreditamento di cui al comma 2 ha di norma validità triennale.

(5) Il soggetto accreditato trasmette annualmente alla Ripartizione provinciale politiche sociali, una relazione attestante il permanere delle condizioni necessarie all'accreditamento. 4)

4)
L'articolo 3 è stato così sostituito dall'art. 3, comma 1, del D.P.P. 5 marzo 2008, n. 10.

Art. 4 (Requisiti per l'accreditamento)

(1) L'accreditamento del servizio è subordinato al possesso dei requisiti di cui agli articoli 5, 6, 7, 8, 9, e 10.

Art. 5 (Spazi interni e capacità ricettiva)

(1) La capacità ricettiva massima della microstruttura è di 20 posti-bambino. 5)

(2) Gli spazi interni non possono comunque essere inferiori a otto metriquadri per posto-bambino, intesi come superficie utile netta per bambino.

(3) L'eventuale predisposizione dei pasti all'interno della struttura è effettuata in locali destinati esclusivamente a tale attività.

(4) Sono previsti spazi distinti per gli adulti operanti all'interno della struttura, quali servizi igienici e spogliatoio.

5)
Il comma 1 è stato così sostituito dall'art. 4, comma 1, del D.P.P. 5 marzo 2008, n. 10.

Art. 6 (Spazi esterni)

(1) La microstruttura dispone di uno spazio esterno situato nelle immediate vicinanze.

Art. 7 (Parere igienico-sanitario e assicurazione)

(1) L'avvio dell'attività è subordinato all'acquisizione preventiva del parere igienico-sanitario rilasciato dall'autorità sanitaria territorialmente competente.

(2) I bambini assistiti ed il personale operante sono assicurati per la responsabilità civile contro terzi.

Art. 8 (Regolamento interno)

(1) La microstruttura è dotata di un proprio regolamento interno.

Art. 9 (Personale)

(1) Il personale addetto all'assistenza diretta dei bambini è in possesso di qualifica professionale acquisita al termine di una specifica formazione avente durata non inferiore a 1.000 ore, i cui criteri di ammissione sono stabiliti dalla Giunta provinciale.

(2) Ai fini del conseguimento della qualifica professionale di cui al comma 1, il diploma di "assistente domiciliare all'infanzia-Tagesmutter" vale quale credito formativo, unitamente alla specifica esperienza maturata.

(3) Il personale in possesso del diploma di "assistente domiciliare all'infanzia – Tagesmutter", nonché di un attestato relativo alla frequenza di un modulo formativo aggiuntivo, può operare all'interno della microstruttura in misura non superiore ad una unità ed in ogni caso in presenza di un assistente all'infanzia di cui al comma 1.

(4) Nella microstruttura è garantita la presenza costante di almeno una o un assistente all'infanzia ogni cinque bambini presenti in struttura; in caso di servizio con capacità ricettiva non superiore a cinque bambini, collocato presso altra struttura pedagogica, l'assistenza può essere prestata esclusivamente da una persona in possesso dei requisiti di cui al comma 1, ferma restando la necessità che venga garantita la costante vigilanza sui bambini accolti in struttura nonché il coordinamento pedagogico di cui al comma 6. 6)

(5) Una delle o uno degli assistenti all'infanzia in servizio assolve alla funzione di coordinamento della struttura.

(6) Il coordinamento pedagogico è garantito per un minimo di dodici ore mensili da personale qualificato, in possesso di diploma di laurea ad indirizzo pedagogico, il quale definisce, assieme alla persona di coordinamento della struttura, l'indirizzo pedagogico del servizio, provvedendo al relativo monitoraggio, alla supervisione nonché alla verifica dell'idoneità e coerenza degli strumenti elaborati per la documentazione del lavoro svolto.

(7) Il personale addetto alla preparazione dei pasti possiede conoscenze e attitudini tali da garantire la giusta alimentazione, nel rispetto delle tabelle dietologiche fornite dal Servizio dietologico e nel rispetto della normativa vigente concernente l'igiene dei prodotti alimentari.

(8) Il personale addetto all'assistenza, oltre ad un'adeguata formazione di base, fruisce di una formazione permanente in servizio, compresa una formazione in ambiti specifici, che consentano un intervento coerente, in particolare in caso di bambini disabili o in situazione di difficoltà.

6)
Il comma 4 è stato così sostituito dall'art. 5, comma 1, del D.P.P. 5 marzo 2008, n. 10.

Art. 10 (Requisiti di processo)  

(1) I soggetti erogatori del servizio di microstruttura

  • a)  dispongono di un progetto pedagogico contenente le finalità e la programmazione delle attività socioeducative, nonché le modalità organizzative e di funzionamento del servizio e garantiscono la continuità educativa con la scuola dell' infanzia;
  • b)  attuano o aderiscono ad iniziative di collaborazione con gli altri enti del territorio gestori di servizi all' infanzia pubblici e privati, al fine di realizzare un sistema di servizi integrato;
  • c)  garantiscono la partecipazione delle famiglie attraverso modalità articolate e flessibili di incontro e di collaborazione;
  • d)  dispongono di strumenti e metodologie di valutazione della soddisfazione del personale e delle famiglie utenti del servizio;
  • e)  erogano il servizio in lingua italiana, tedesca e, ove previsto, in materia di uso della lingua in base alle norme di attuazione dello Statuto di autonomia, in lingua ladina. 7)
7)
Il comma 1, letter e) è stato così sostituito dall'art. 6, comma 1, del D.P.P. 5 marzo 2008, n. 10.

Art. 11 (Partecipazione ai costi)  

(1) La famiglia utente del servizio erogato da microstrutture accreditate, anche se la struttura ha sede in un Comune diverso da quello in cui l'utente ha stabile dimora, partecipa ai relativi costi nella misura risultante dall'applicazione dei criteri di valutazione della situazione economica di cui al decreto del Presidente della Giunta provinciale 11 agosto 2000, n. 30, e successive modifiche.

(2) Il Comune in cui ha stabile dimora la famiglia e la Provincia integrano, ciascuno per il 50 per cento, il pagamento della tariffa del servizio di microstruttura per la parte non coperta dalla famiglia utente, anche se la struttura ha sede in un Comune diverso da quello in cui l'utente ha stabile dimora. Nell’ultimo caso è presupposto l’assenso specifico rilasciato per iscritto dal Comune in cui la famiglia ha stabile dimora. Inoltre Provincia e Comune integrano il rimanente importo fino alla copertura del costo pieno riconosciuto, per un massimo di 160 ore mensili di utilizzo del servizio da parte dell'utente. L’agevolazione tariffaria spetta anche per le ore di inserimento del bambino, sempreché rientrino nel suddetto limite.

(3) La tariffa oraria minima a carico degli utenti dei servizi è pari ad Euro 0,90 e la tariffa oraria massima è pari ad Euro 3,65 per il primo anno di applicazione.

(4) Successivamente la tariffa oraria minima e massima viene stabilita annualmente d’intesa con il Consiglio dei Comuni dalla Giunta provinciale nel quadro della deliberazione di determinazione delle rette e tariffe dei servizi sociali.

(5) Le assenze per ferie, se previste nel relativo contratto/accordo, non vengono fatturate. Qualora le ferie non siano previste nel contratto/accordo si considera un periodo annuale di assenza per ferie di massimo tre settimane comunicato preventivamente dalla famiglia all’ente erogatore del servizio. 8)

8)
L'art. 11 è stato così sostituito dall'art. 4, comma 1, del D.P.P. 9 dicembre 2013, n. 38.

Art. 12 (Costi e tariffe)

(1) I comuni determinano i costi del servizio calcolandoli per unità giornaliera di frequenza e unità oraria.

(2) I costi e le tariffe sono altresì fissati nel rispetto degli indirizzi e dei criteri fissati dalla Provincia.

CAPO II
Norme finali e transitorie

Art. 13   9)

9)
Reca modifiche all'allegato C del D.P.G.P. 11 agosto 2000, n. 30.

Art. 14 (Regime provvisorio di funzionamento)

(1) Le microstrutture già funzionanti sul territorio provinciale al 30 aprile 2008, e già in rapporto di convenzionamento o contribuzione con i comuni o con la Provincia autonoma, sono autorizzate provvisoriamente al funzionamento fino alla conclusione dell'istruttoria da parte della Ripartizione politiche sociali per il rilascio dell'accreditamento di cui all'articolo 3, a condizione che soddisfino i seguenti requisiti:

  • a)  rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza,
  • b)  possesso del parere igienico-sanitario di cui all' articolo 7,
  • c)  impiego di personale con formazione sociopedagogica, che garantisca la presenza in servizio nella misura prevista al comma 4 dell' articolo 9. 10)

(2) La documentazione attestante il possesso dei requisiti di cui al comma 1 è da prodursi entro due mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento.

(3) Gli enti erogatori di cui al comma 1 autorizzati provvisoriamente all'erogazione del servizio di microstruttura presentano domanda di accreditamento all'ufficio competente della Ripartizione provinciale politiche sociali entro tre mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento.

(4) La mancata presentazione della domanda di accreditamento entro i termini di cui al comma 3 determina la preclusione all'accesso al finanziamento pubblico e la decadenza dell'autorizzazione di cui al comma 1.

10)
Il comma 1 è stato così sostituito dall'art. 8, comma 1, del D.P.P. 5 marzo 2008, n. 10.

Art. 15 (Personale delle microstrutture)

(1) Il personale in possesso di diploma di "assistente domiciliare all'infanzia-Tagesmutter" può prestare servizio in microstruttura nelle funzioni esercitate dal personale in possesso del titolo di assistente all'infanzia, di cui al comma 1 dell'articolo 9, anche in misura superiore ad un'unità di personale per singolo servizio, a condizione che entro il termine massimo di cinque anni dall'entrata in vigore del presente regolamento abbia conseguito la relativa qualifica professionale.

Art. 16   11)

11)
Reca modifiche al D.P.G.P. 30 dicembre 1997, n. 40.

Art. 17 (Entrata in vigore)

(1) Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Il presente decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction31/01/2005 - Delibera N. 208 del 31.01.2005
ActionAction14/02/2005 - Delibera N. 311 del 14.02.2005
ActionAction24/10/2005 - Delibera N. 3988 del 24.10.2005
ActionAction21/03/2005 - Delibera N. 848 del 21.03.2005
ActionAction13/06/2005 - Delibera N. 2039 del 13.06.2005
ActionAction31/10/2005 - Delibera N. 4038 del 31.10.2005
ActionAction19/12/2005 - Delibera N. 4978 del 19.12.2005
ActionAction14/03/2005 - Delibera N. 739 del 14.03.2005
ActionAction03/10/2005 - Delibera N. 3618 del 03.10.2005
ActionAction26/04/2005 - Delibera N. 1315 del 26.04.2005
ActionAction24/01/2005 - Delibera 24 gennaio 2005, n. 102
ActionAction23/05/2005 - Delibera N. 1735 del 23.05.2005
ActionAction31/10/2005 - Delibera N. 4052 del 31.10.2005
ActionAction26/04/2005 - Delibera N. 1317 del 26.04.2005
ActionAction20/06/2005 - Delibera N. 2248 del 20.06.2005
ActionAction14/11/2005 - Delibera N. 4251 del 14.11.2005
ActionAction13/06/2005 - Delibera N. 2042 del 13.06.2005
ActionAction18/04/2005 - Delibera N. 1227 del 18.04.2005
ActionAction24/10/2005 - Delibera N. 3958 del 24.10.2005
ActionAction27/06/2005 - Delibera N. 2297 del 27.06.2005
ActionAction19/12/2005 - Delibera N. 4897 del 19.12.2005
ActionAction10/08/2005 - Delibera N. 2912 del 10.08.2005
ActionAction12/12/2005 - Delibera N. 4753 del 12.12.2005
ActionAction26/09/2005 - Delibera N. 3523 del 26.09.2005
ActionAction09/05/2005 - Delibera N. 1534 del 09.05.2005
ActionAction14/02/2005 - Delibera N. 342 del 14.02.2005
ActionAction07/03/2005 - Delibera N. 637 del 07.03.2005
ActionAction14/02/2005 - Delibera N. 412 del 14.02.2005
ActionAction26/04/2005 - Delibera N. 1303 del 26.04.2005
ActionAction18/04/2005 - Delibera N. 1270 del 18.04.2005
ActionAction21/03/2005 - Delibera N. 842 del 21.03.2005
ActionAction09/05/2005 - Delibera N. 1533 del 09.05.2005
ActionAction21/03/2005 - Delibera N. 839 del 21.03.2005
ActionAction14/03/2005 - Delibera N. 740 del 14.03.2005
ActionAction17/05/2005 - Delibera N. 1626 del 17.05.2005
ActionAction17/05/2005 - Delibera N. 1705 del 17.05.2005
ActionAction26/04/2005 - Delibera N. 1344 del 26.04.2005
ActionAction23/05/2005 - Delibera N. 1798 del 23.05.2005
ActionAction23/05/2005 - Delibera N. 1757 del 23.05.2005
ActionAction23/05/2005 - Delibera N. 1749 del 23.05.2005
ActionAction30/05/2005 - Delibera N. 1884 del 30.05.2005
ActionAction25/07/2005 - Delibera N. 2691 del 25.07.2005
ActionAction04/07/2005 - Delibera N. 2388 del 04.07.2005
ActionAction10/08/2005 - Delibera N. 2750 del 10.08.2005
ActionAction25/07/2005 - Delibera 25 luglio 2005, n. 2634
ActionAction12/09/2005 - Delibera N. 3300 del 12.09.2005
ActionAction10/08/2005 - Delibera N. 2751 del 10.08.2005
ActionAction06/06/2005 - Delibera N. 1999 del 06.06.2005
ActionAction20/06/2005 - Delibera N. 2225 del 20.06.2005
ActionAction20/06/2005 - Delibera N. 2260 del 20.06.2005
ActionAction17/10/2005 - Delibera N. 3815 del 17.10.2005
ActionAction12/09/2005 - Delibera N. 3347 del 12.09.2005
ActionAction12/09/2005 - Delibera N. 3351 del 12.09.2005
ActionAction26/09/2005 - Delibera N. 3553 del 26.09.2005
ActionAction31/10/2005 - Delibera N. 4039 del 31.10.2005
ActionAction10/10/2005 - Delibera N. 3793 del 10.10.2005
ActionAction10/10/2005 - Delibera N. 3733 del 10.10.2005
ActionAction03/10/2005 - Delibera 3 ottobre 2005, n. 3652
ActionAction03/10/2005 - Delibera 3 ottobre 2005, n. 3647
ActionAction30/12/2005 - Delibera N. 5035 del 30.12.2005
ActionAction05/12/2005 - Delibera N. 4707 del 05.12.2005
ActionAction04/04/2005 - Delibera 4 aprile 2005, n. 1072
ActionAction28/01/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 50 del 28.01.2005
ActionAction18/03/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 106 del 18.03.2005
ActionAction25/03/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 121 del 25.03.2005
ActionAction06/04/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 133 del 06.04.2005
ActionAction06/04/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 135 del 06.04.2005
ActionAction12/04/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 145 del 12.04.2005
ActionAction04/05/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 171 del 04.05.2005
ActionAction26/05/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 201 del 26.05.2005
ActionAction16/06/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 234 del 16.06.2005
ActionAction01/07/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 249 del 01.07.2005
ActionAction01/07/2005 - Corte costituzionale - Ordinanza N. 250 del 01.07.2005
ActionAction07/07/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 263 del 07.07.2005
ActionAction22/07/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 304 del 22.07.2005
ActionAction26/07/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 321 del 26.07.2005
ActionAction26/07/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 323 del 26.07.2005
ActionAction29/07/2005 - Corte costituzionale - Ordinanza N. 349 del 29.07.2005
ActionAction07/07/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 287 del 07.07.2005
ActionAction14/10/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 384 del 14.10.2005
ActionAction14/10/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 383 del 14.10.2005
ActionAction02/12/2005 - Corte costituzionale - Sentenza N. 431 del 02.12.2005
ActionAction03/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 366 del 03.11.2005
ActionAction07/01/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 2 vom 07.01.2005
ActionAction27/01/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 28 vom 27.01.2005
ActionAction28/01/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 31 del 28.01.2005
ActionAction28/01/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 32 del 28.01.2005
ActionAction03/02/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 39 vom 03.02.2005
ActionAction03/02/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 40 vom 03.02.2005
ActionAction03/02/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 41 vom 03.02.2005
ActionAction08/02/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 42 del 08.02.2005
ActionAction08/02/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 44 vom 08.02.2005
ActionAction09/02/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 45 del 09.02.2005
ActionAction17/02/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 46 del 17.02.2005
ActionAction26/02/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 64 vom 26.02.2005
ActionAction28/02/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 69 del 28.02.2005
ActionAction28/02/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 70 del 28.02.2005
ActionAction08/03/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 74 del 08.03.2005
ActionAction10/03/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza Nr. 76 vom 10.03.2005
ActionAction14/03/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 93 del 14.03.2005
ActionAction14/03/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 96 del 14.03.2005
ActionAction15/03/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 99 del 15.03.2005
ActionAction31/03/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 121 del 31.03.2005
ActionAction15/04/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 135 del 15.04.2005
ActionAction19/04/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 140 del 19.04.2005
ActionAction19/04/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 141 del 19.04.2005
ActionAction19/04/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 142 del 19.04.2005
ActionAction19/04/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 143 del 19.04.2005
ActionAction03/05/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 159 del 03.05.2005
ActionAction06/05/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 176 del 06.05.2005
ActionAction21/04/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 177 vom 21.04.2005
ActionAction11/05/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 184 vom 11.05.2005
ActionAction24/05/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 192 del 24.05.2005
ActionAction27/05/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 197 del 27.05.2005
ActionAction06/06/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 210 vom 06.06.2005
ActionAction07/06/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 221 del 07.06.2005
ActionAction10/06/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 224 del 10.06.2005
ActionAction10/06/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 225 del 10.06.2005
ActionAction13/06/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 231 del 13.06.2005
ActionAction14/06/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 233 del 14.06.2005
ActionAction14/06/2005 - Verfassungsgerichtshof - Urteil Nr. 237 vom 14.06.2005
ActionAction20/06/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 243 del 20.06.2005
ActionAction20/06/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 245 vom 20.06.2005
ActionAction12/07/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 257 del 12.07.2005
ActionAction12/07/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 259 vom 12.07.2005
ActionAction12/07/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 260 del 12.07.2005
ActionAction18/07/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 268 del 18.07.2005
ActionAction03/08/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 301 vom 03.08.2005
ActionAction16/08/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 303 del 16.08.2005
ActionAction05/09/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 312 del 05.09.2005
ActionAction05/05/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 313 del 05.05.2005
ActionAction05/05/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 316 vom 05.05.2005
ActionAction19/05/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 325 del 19.05.2005
ActionAction20/09/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 329 del 20.09.2005
ActionAction23/09/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 332 del 23.09.2005
ActionAction27/09/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 334 vom 27.09.2005
ActionAction28/09/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 335 del 28.09.2005
ActionAction12/10/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 343 del 12.10.2005
ActionAction04/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 368 del 04.11.2005
ActionAction08/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 375 del 08.11.2005
ActionAction10/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 376 del 10.11.2005
ActionAction11/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 381 del 11.11.2005
ActionAction22/11/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 402 vom 22.11.2005
ActionAction23/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 404 del 23.11.2005
ActionAction29/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 409 del 29.11.2005
ActionAction30/11/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 412 del 30.11.2005
ActionAction30/11/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 414 vom 30.11.2005
ActionAction10/12/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 421 del 10.12.2005
ActionAction13/12/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 422 del 13.12.2005
ActionAction21/12/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 440 vom 21.12.2005
ActionAction21/12/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 441 del 21.12.2005
ActionAction21/12/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 444 vom 21.12.2005
ActionAction21/12/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 446 del 21.12.2005
ActionAction22/12/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 450 del 22.12.2005
ActionAction22/12/2005 - Verwaltungsgericht Bozen - Urteil Nr. 451 vom 22.12.2005
ActionAction27/12/2005 - T.A.R. di Bolzano - Sentenza N. 462 del 27.12.2005
ActionAction07/04/2005 - CONTRATTO COLLETTIVO 7 aprile 2005
ActionAction07/04/2005 - Contratto collettivo 7 aprile 2005 —
ActionAction22/07/2005 - LEGGE PROVINCIALE 22 luglio 2005, n. 5
ActionAction23/12/2005 - LEGGE PROVINCIALE 23 dicembre 2005, n. 13
ActionAction01/12/2005 - Decreto del Presidente dell'Azienda speciale per i servizi antincendi e per la protezione civile 1° dicembre 2005, n. 6
ActionAction17/01/2005 - Contratto collettivo 17 gennaio 2005
ActionAction17/01/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 17 gennaio 2005, n. 2
ActionAction24/01/2005 - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 24 gennaio 2005, n. 163
ActionAction27/01/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 27 gennaio 2005, n. 3
ActionAction09/02/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 9 febbraio 2005, n. 4
ActionAction09/02/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 9 febbraio 2005, n. 5
ActionAction22/02/2005 - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 22 febbraio 2005, n. 6
ActionAction25/02/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 25 febbraio 2005, n. 7
ActionAction16/03/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 16 marzo 2005, n. 9
ActionAction16/03/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 16 marzo 2005, n. 10
ActionAction07/04/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 7 aprile 2005, n. 14
ActionAction11/04/2005 - Legge provinciale 11 aprile 2005, n. 1
ActionAction20/04/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 20 aprile 2005, n. 16
ActionAction21/04/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 21 aprile 2005, n. 17
ActionAction20/05/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 20 maggio 2005, n. 20
ActionAction23/05/2005 - DECRETO LEGISLATIVO 23 maggio 2005, n. 99
ActionAction06/06/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 6 giugno 2005, n. 22
ActionAction06/06/2005 - Decreto legislativo 6 giugno 2005, n. 120
ActionAction13/06/2005 - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 13 giugno 2005, n. 25
ActionAction13/06/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 13 giugno 2005, n. 26
ActionAction13/06/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 13 giugno 2005, n. 27
ActionAction13/06/2005 - DECRETO LEGISLATIVO 13 giugno 2005, n. 124
ActionAction14/06/2005 - Contratto collettivo 14 giugno 2005
ActionAction16/06/2005 - Legge provinciale 16 giugno 2005, n. 2
ActionAction20/06/2005 - Legge provinciale 20 giugno 2005, n. 3
ActionAction20/06/2005 - LEGGE PROVINCIALE 20 giugno 2005, n. 4
ActionAction21/06/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 21 giugno 2005, n. 29
ActionAction05/07/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 5 luglio 2005, n. 30
ActionAction22/07/2005 - Legge provinciale 22 luglio 2005, n. 5
ActionAction22/07/2005 - Legge provinciale 22 luglio 2005, n. 5
ActionAction22/07/2005 - Legge provinciale 22 luglio 2005, n. 6
ActionAction01/08/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 1° agosto 2005, n. 34
ActionAction01/08/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 1° agosto 2005, n. 35
ActionAction04/08/2005 - Contratto collettivo 4 agosto 2005
ActionAction08/08/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 8 agosto 2005, n. 36
ActionAction19/08/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 19 agosto 2005 , n. 38
ActionAction29/08/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 29 agosto 2005, n. 40
ActionAction05/09/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 5 settembre 2005, n. 41
ActionAction26/09/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 26 settembre 2005, n. 45
ActionAction26/09/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 26 settembre 2005, n. 46
ActionAction29/09/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 29 settembre 2005, n. 48
ActionAction03/10/2005 - LEGGE PROVINCIALE 3 ottobre 2005, n. 8
ActionAction05/10/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 5 ottobre 2005, n. 50
ActionAction18/10/2005 - Legge provinciale 18 ottobre 2005, n. 9
ActionAction18/10/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 18 ottobre 2005, n. 51
ActionAction24/10/2005 - Contratto collettivo 24 ottobre 2005
ActionAction24/10/2005 - Contratto collettivo 24 ottobre 2005
ActionAction24/10/2005 - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 24 ottobre 2005, n. 52
ActionAction18/11/2005 - Legge provinciale 18 novembre 2005, n. 10
ActionAction18/11/2005 - Legge provinciale 18 novembre 2005, n. 11
ActionAction07/12/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 7 dicembre 2005, n. 55
ActionAction23/12/2005 - Legge provinciale 23 dicembre 2005, n. 14
ActionAction23/12/2005 - LEGGE PROVINCIALE 23 dicembre 2005, n. 13 —
ActionAction14/07/2005 - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 14 luglio 2005, n. 32 —
ActionAction17/01/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 17 gennaio 2005, n. 1 
ActionAction11/07/2005 - Decreto del Presidente della Provincia31
ActionAction25/08/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 25 agosto 2005, n. 39 
ActionAction23/12/2005 - Legge provinciale 23 dicembre 2005, n. 13 
ActionAction06/06/2005 - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 6 giugno 2005, n. 24 —
ActionAction22/12/2005 - Legge provinciale22 dicembre 2005, n. 12
ActionAction07/09/2005 - Decreto del Presidente della Provincia 7 settembre 2005, n. 43
ActionAction30/09/2005 - Legge provinciale 30 settembre 2005, n. 7
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1995
ActionAction1994
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionAction1989
ActionAction1988
ActionAction1987
ActionAction1986
ActionAction1985
ActionAction1984
ActionAction1983
ActionAction1982
ActionAction1981
ActionAction1980
ActionAction1979
ActionAction1978
ActionAction1977
ActionAction1976
ActionAction1975
ActionAction1974
ActionAction1973
ActionAction1972
ActionAction1971
ActionAction1970
ActionAction1969
ActionAction1968
ActionAction1967
ActionAction1966
ActionAction1965
ActionAction1964
ActionAction1963
ActionAction1962
ActionAction1961
ActionAction1960
ActionAction1959
ActionAction1958
ActionAction1957
ActionAction1956
ActionAction1955
ActionAction1954
ActionAction1953
ActionAction1952
ActionAction1951
ActionAction1948
ActionAction1946