In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 21/11/2014

Delibera N. 953 del 26.03.2007
Determinazione delle modalità per il controllo a campione concernente l'autocertificazione dei requisiti per la formazione di apprendisti ai sensi della L.P. 20 marzo 2006, n. 2

...omissis..

 

1. La ripartizione provinciale per la formazione professionale tedesca e ladina effettua controlli a campione in ordine ad almento il 6 % delle autorizzazioni alla formazione di apprendisti emesse;

2. Il controllo avviene tramite richiesta di idonea documentazione da parte dell'amministrazione, nonché tramite sopralluoghi;

3. I sopralluoghi vengono effettuati da esperti interni ed esterni; l'incarico per l'espletamento di tali attività é assegnato dal direttore della competente ripartizione.

4. L'individuazione delle aziende da esaminare avviene attaverso una selezione a campione entro il 31 dicembre dell'anno successivo all'emissione dell'autorizzazione alla formazione di apprendisti. La selezione viene effettuata da una commissione, composta dal direttore della ripartizione oppure da un suo incaricato e da due collaboratori della formazione professionale, uno dei quali assume la funzione di segretario;

5. il controllo concerne:

a. l'esattezza delle dichiarazioni del/della rappresentante legale;

b. l'iscrizione delle attività dell'azienda nel registro della camera di commercio;

c. il tipo ed il volume dell'attività esercitata;

d. le attrezzature e la strumentazione tecnica dell'azienda;

e. l'adempimento concreto della formazione aziendale di apprendisti, anche tramite colloquio con l'apprendista ed il suo formatore/la sua formatrice.

6. La presente dleiberazione sarà pubblicata sul Bolletino Ufficiale della Regione.

indice