In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

b) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 21 luglio 1992, n. 301)
Approvazione del regolamento di esecuzione della legge provinciale 19 giugno 1991, n. 18, concernente la disciplina della raccolta dei funghi a tutela degli ecosistemi vegetali

1)

Pubblicato nel B.U. 22 settembre 1992, n. 39.

Art. 1 (Caratteristiche delle segnalazioni per l'interdizione della raccolta dei funghi)

(1) I cartelli indicatori del divieto di raccolta dei funghi, che il proprietario deve apporre ai sensi dell'articolo 3 della legge provinciale 19 giugno 1991, n. 18, devono essere del tipo e delle dimensioni di cui all'allegata tabella.

Art. 2 (Criteri per la collocazione dei cartelli indicatori)

(1) I proprietari, che intendono interdire la raccolta dei funghi sui propri terreni, devono apporre i cartelli indicatori di cui all'articolo 1 in corrispondenza di strade e sentieri, nonché lungo il loro perimetro, e comunque in modo che i cartelli siano visibili ad ogni punto in accesso.

Art. 3 (Modalità per far conoscere all'autorità forestale le zone interdette alla raccolta dei funghi)

(1) Il proprietario che intende interdire la raccolta di funghi nei propri terreni, deve presentare all'ufficio distrettuale delle Foreste territorialmente competente, la seguente documentazione in triplice copia:

  1. elenco delle particelle fondiarie interessate, con indicazione della loro superficie e stato colturale;
  2. cartografia, nella scala indicata dall'autorità forestale, riproducente l'abito territoriale in cui ricadono le particelle fondiarie di cui alla lettera a), con indicazione del perimetro continuo."

Il presente decreto sarà inviato alla Corte dei conti per la registrazione e pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Trentino-Alto Adige. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionA Inquinamento del suolo e smaltimento dei rifiuti solidi
ActionActionB Tutela del paesaggio
ActionActionC Inquinamento prodotto da rumore
ActionActionD Inquinamento dell' aria
ActionActionE Tutela della flora e della fauna
ActionActiona) Legge provinciale 19 giugno 1991, n. 18 
ActionActionb) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 21 luglio 1992, n. 30
ActionAction Art. 1 (Caratteristiche delle segnalazioni per l'interdizione della raccolta dei funghi)
ActionAction Art. 2 (Criteri per la collocazione dei cartelli indicatori)
ActionAction Art. 3 (Modalità per far conoscere all'autorità forestale le zone interdette alla raccolta dei funghi)
ActionActioncartello indicatore
ActionActionc) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 20 luglio 1994, n. 30
ActionActiond) Legge provinciale 12 maggio 2010 , n. 6
ActionActionf) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 17 luglio 1979, n. 63/Ho
ActionActionF Tutela delle acque e utilizzazione delle risorse idriche
ActionActionG Valutazione dell' impatto ambientale
ActionActionH Protezione degli animali
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico