In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

b') DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 12 dicembre 1990, n. 1269/LH/III 1)
Statuto dell'Istituto pedagogico provinciale di ricerca, sperimentazione e aggiornamento educativo per il gruppo linguistico ladino

Visualizza documento intero
1)

Pubblicato nel B. U. 12 febbraio 1991, N. 7.

Art. 5 (Consiglio direttivo)

(1) Il consiglio direttivo delibera l'attività dell'istituto e prende le necessarie decisioni per la sua amministrazione e per l'assunzione del personale in conformità alle leggi vigenti.

(2) In particolare esercita le seguenti attribuzioni:

  • a)  elegge il presidente a maggioranza assoluta dei voti,
  • b)  approva a maggioranza assoluta dei suoi componenti lo statuto e le sue modifiche,
  • c)  conferisce l' incarico di direttore, a maggioranza assoluta dei suoi membri in accordo con la Giunta provinciale, con il Ministero della Pubblica Istruzione e con l'accordo della persona in questione,
  • d)  delibera il piano annuale delle attività dell' istituto, con l'indicazione delle relative spese e autorizza il presidente ad adottare tutti i necessari provvedimenti per l'attuazione dei programmi stabiliti,
  • e)  delibera il bilancio di previsione, le relative variazioni e il conto consuntivo,
  • f)  delibera l' istituzione di commissioni e di gruppi di lavoro e designa i responsabili degli stessi,
  • g)  stabilisce i criteri generali per l' attribuzione di incarichi ed autorizza il presidente a stipulare contratti e convenzioni,
  • h)  chiede al Ministero della Pubblica Istruzione il comando di docenti delle università, di direttori e insegnanti delle scuole statali. Formula proposte per il relativo concorso ai sensi dell' articolo 28, 2° e 3° comma del D.P.R. del 10 febbraio 1983, n. 89,
  • i)  dà il benestare per la scelta e l' assegnazione del personale messo a disposizione o comandato dall'Amministrazione provinciale per l'istituto pedagogico,
  • j)  delibera il regolamento interno e determina i criteri per l' impiego del personale per la gestione e l'amministrazione dell'istituto pedagogico,
  • k)  entro i limiti fissati dalla Giunta provinciale stabilisce i gettoni di presenza e le eventuali indennità,
  • l)  d' intesa con la Giunta provinciale fissa un'adeguata indennità per prestazioni aggiuntive qualificate e in relazione al rispettivo impegno di lavoro,
  • m)  delibera i servizi che l' istituto pedagogico può offrire anche fuori sede,
  • n)  stabilisce la dotazione del fondo, che il responsabile del servizio economale - in seguito denominato economo - è autorizzato a spendere per spese minute d' ufficio e acquisti minimi,
  • o)  esamina i risultati delle attività svolte sulla base delle relazioni del presidente, del direttore, dei collaboratori dei servizi e dei responsabili delle commissioni,
  • p)  delibera ogni ulteriore provvedimento necessario al funzionamento dell' istituto pedagogico.

(3) Alle sedute del consiglio direttivo partecipa il direttore senza diritto di voto. Il presidente può anche invitare altri esperti ossia relatori.

(4) I membri del consiglio direttivo assenti ingiustificati per più di tre sedute consecutive vengono proposti alla Giunta provinciale per la sostituzione.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionA Programmi e orari di insegnamento
ActionActionB Personale insegnante
ActionActionC Organi collegiali
ActionActiona) Legge provinciale 18 ottobre 1995, n. 20 
ActionActionb) Legge provinciale 12 dicembre 1996, n. 24 
ActionActionc) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 2 luglio 1997, n. 22
ActionActionz) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 1° febbraio 1990, n. X/156/1
ActionActiona') DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 4 luglio 1990, n. 940/III
ActionActionb') DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 12 dicembre 1990, n. 1269/LH/III
ActionActionObiettivi, compiti, istituzione
ActionActionOrgani dell'istituto
ActionActionArt. 4 (Organi)
ActionActionArt. 5 (Consiglio direttivo)
ActionActionArt. 6 (Modalità di lavoro del consiglio direttivo)
ActionActionArt. 7 (Il presidente)
ActionActionArt. 8 (Revisori dei conti)
ActionActionPersonale
ActionActionModalità di lavoro dell'istituto pedagogico
ActionActionGestione amministrativa e contabile
ActionActionD Assistenza scolastica e universitaria
ActionActionE Edilizia scolastica
ActionActionF Disposizioni varie
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico