In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

Delibera N. 2181 del 25.06.2007
Approvazione delle direttive per la concessione di premi incentivanti nell'ambito della cura del paesaggio riguardanti la rinuncia al dissodamento di prati nel biotpo Ontaneto di Sluderno

Allegato
 
1.     Obiettivo:

Questo premio interessa i prati situati nel biotopo Ontaneto di Sluderno, che continuano ad essere utilizzati come prati permanenti, non vengono dissodati e non sono soggetti ad un utilizzo intensivo attraverso la coltivazione di altri tipi di coltura.

 

Un'intensificazione della gestione agricola nel biotopo (seminativi, orticoltura o frutticoltura) non è ammissibile perché implica l'uso di antiparassitari, erbicidi ed un maggiore impiego di fertilizzanti, causando un forte carico antropico dei corsi d'acqua del biotopo nonché delle falde sottostanti.

 

I prati nel biotopo costituiscono inoltre un arricchimento dello stesso, essendo habitat e fonte di cibo per insetti, uccelli ed altri animali, e sono come tali da mantenere.

 
2.     Prescrizioni:

a)     Deve essere mantenuto l'uso come prato; non è consentito il dissodamento del terreno ed il passaggio ad altre forme di coltivazione.

b)     Non è consentito l'impiego di concimi minerali azotati, concimi liquidi (liquame e colaticcio), fanghi di depurazione e diserbanti chimici. E' consentita una concimazione con letame ben maturo in un quantitativo di 100-150 qli/ha all'anno (concimazione in autunno e primavera).

c)     Non è consentito né il pascolo né lo sfalcio del prato prima del 20 giugno.

d)     Il prato deve trovarsi nel biotopo Ontaneto di Sluderno.

 
3.     Ammontare del premio:
1500 €/ha
 
4.     Domanda:
La domanda ha durata di un anno.
Le domande devono essere inoltrate attraverso la stazione forestale competente per la zona interessata, la quale le trasmette all'Ufficio ecologia del paesaggio per l'elaborazione.
 
5.     Combinazione di aiuti:
La stessa superficie è cumulabile con incentivi delle misure agroambientali.
 
6.     Richiedenti:
La domanda di adesione è presentata dal soggetto che gestisce direttamente un'azienda agricola o un terreno agricolo, sia egli proprietario, usufruttuario, affittuario o comodatario.
 
Se il richiedente è una persona giuridica, la domanda dev'essere firmata dal rappresentante legale.
 
Qualora il richiedente sia soggetto diverso dal proprietario, egli deve comprovare il titolo di conduzione dei terreni, allegando alla domanda copia autenticata di un documento comprovante (affitto, comodato).
 
In assenza di un tale documento o se si tratta soltanto di un contratto verbale, il richiedente deve allegare una dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante:

il titolo di conduzione;

gli estremi anagrafici del proprietario o dei comproprietari;

le singole particelle fondiarie oggetto del contratto con l'indicazione della relativa superficie ed effettiva tipologia colturale;

l'avvenuta registrazione del contratto oppure i motivi per i quali la registrazione non è ancora avvenuta o non debba essere effettuata ai sensi delle vigenti disposizioni in materia.

 
7.     Controlli:
Gli uffici provinciali competenti effettuano ogni anno controlli per un minimo del 6 % delle domande.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction Delibera N. 294 del 05.02.2007
ActionAction Delibera N. 298 del 05.02.2007
ActionAction Delibera N. 433 del 12.02.2007
ActionAction Delibera N. 466 del 19.02.2007
ActionAction Delibera N. 728 del 12.03.2007
ActionAction Delibera N. 921 del 19.03.2007
ActionAction Delibera N. 953 del 26.03.2007
ActionAction Delibera N. 1021 del 26.03.2007
ActionAction Delibera N. 474 del 19.02.2007
ActionAction Delibera N. 1459 del 02.05.2007
ActionAction Delibera N. 1482 del 07.05.2007
ActionAction Delibera N. 1494 del 07.05.2007
ActionAction Delibera N. 1737 del 29.05.2007
ActionAction Delibera N. 1996 del 11.06.2007
ActionAction Delibera N. 1998 del 11.06.2007
ActionAction Delibera N. 2181 del 25.06.2007
ActionAction Delibera N. 2273 del 02.07.2007
ActionAction Delibera N. 2309 del 09.07.2007
ActionAction Delibera N. 2326 del 09.07.2007
ActionAction Delibera N. 2596 del 30.07.2007
ActionAction Delibera N. 2849 del 27.08.2007
ActionAction Delibera N. 1132 del 02.04.2007
ActionAction Delibera N. 2921 del 03.09.2007
ActionAction Delibera N. 2923 del 03.09.2007
ActionAction Delibera N. 3022 del 10.09.2007
ActionAction Delibera N. 3025 del 10.09.2007
ActionAction Delibera N. 3247 del 01.10.2007
ActionAction Delibera N. 3315 del 08.10.2007
ActionAction Delibera N. 3406 del 08.10.2007
ActionAction Delibera N. 3538 del 22.10.2007
ActionAction Delibera N. 3857 del 19.11.2007
ActionAction Delibera N. 3963 del 26.11.2007
ActionAction Delibera N. 4008 del 26.11.2007
ActionAction Delibera 3 dicembre 2007, n. 4120
ActionAction Delibera N. 4150 del 03.12.2007
ActionAction Delibera N. 4415 del 17.12.2007
ActionAction Delibera N. 4483 del 17.12.2007
ActionAction Delibera N. 4546 del 28.12.2007
ActionAction Delibera N. 4568 del 28.12.2007
ActionAction Delibera N. 4618 del 28.12.2007
ActionAction Delibera N. 4739 del 28.12.2007
ActionAction Delibera N. 1161 del 10.04.2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico