In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

Delibera N. 2563 del 12.07.2004
Autorizzazione alla trattativa privata per l'affidamento del servizio di trasporto scolastico in assuntoria per l'anno scolastico 2004-2005, approvazione dei criteri di gara, dei costi chilometrici, del disciplinare e dello schema tipo di contratto

ALLEGATO A

 

Criteri per l’espletamento delle gare e l’aggiudicazione dei servizi di trasporto in assuntoria

 

1.     L’Ufficio competente, sulla base del numero degli alunni da trasportare e dei tempi di attesa massimi    consentiti rispetto agli orari di inizio e termine delle lezioni, nonché delle caratteristiche delle strade, indica la capacità minima di carico del mezzo necessaria allo svolgimento di ciascun servizio, nonché la capacità superiore ammessa, a condizione che le dimensioni degli stessi autoveicoli siano compatibili con le caratteristiche delle strade.

L’Ufficio indica pure i casi in cui gli autoveicoli da impiegare debbano essere appositamente    attrezzati per il

trasporto dei disabili.

2.     Il prezzo base di gara viene determinato tenendo conto:

a) del chilometraggio giornaliero previsto, compresi i percorsi a vuoto, calcolato sulla base della distanza dalla/e località in cui sono situate le strutture didattiche e di formazione alla/e località in cui ha inizio il servizio. Al fine di tale calcolo vengono adottate le minime distanze  riscontrabili dal grafico della rete provinciale depositato presso l’Ufficio Trasporto Locale di Persone. Nel caso di servizi a breve raggio, al fine di compensare l’immobilizzo del mezzo e  del personale, viene fissata una percorrenza minima giornaliera:

km 30 per le autovetture fino a 6 posti;

km 55 per gli automezzi da 7 a 20 posti;

km 80 per gli autobus con più di 20 posti.

In tal caso l’Ufficio competente può avvalersi dell’automezzo per i chilometri corrispondenti alla  differenza tra la percorrenza minima e i chilometri effettivamente percorsi.

b) del prezzo a chilometro riferito alla capacità del mezzo di cui all’allegata tabella (numero di posti

complessivo come risultante dalla carta di circolazione);

c) del numero  dei giorni di effettuazione del servizio.

3.      I consorzi e le cooperative devono indicare nell’offerta, a pena di esclusione della stessa, per quali ditte associate   essi concorrono e indicare le autorizzazioni all’esercizio del servizio di noleggio con conducente possedute dalle  ditte associate.

Le zone messe in gara con i servizi di pertinenza rappresentano a questo livello la base territoriale sia per la   presentazione dell’offerta che per l’assegnazione dei servizi di trasporto in assuntoria ai medesimi operatori.

In caso di offerta presentata dal consorzio o dalla cooperativa per un determinato servizo, la ditta associata non puó presentare una propria offerta per tale servizio. In difetto verranno escluse entrambe le offerte, nonché tutte le altre offerte presentate per altri servizi dal consorzio o dalla cooperativa per la suddetta ditta associata ovvero direttamente dalla stessa ditta associata.

Nell’ambito delle gare i consorzi e le cooperative coprono le zone riferite alle ditte associate in possesso delle autorizzazioni al servizio di noleggio con conducente e questo indipendentemente dalla ditta che è stata designata, al loro interno, ad assumere il servizio. In conseguenza di ciò non si effettuano i pagamenti dei percorsi a vuoto in quelle zone dove detti consorzi, cooperative detengono autorizzazioni per tramite delle ditte associate.

4.     Le gare si svolgeranno nel seguente modo:

a)     alla prima gara, al fine di garantire una adeguata professionalità al settore, vengono ammessi i consorzi, le cooperative e le associazioni di cui alla premessa che hanno presentato al competente Ufficio il relativo statuto e l’elenco delle ditte ad essi appartenenti, nonchè singole imprese loro associate ed inoltre i titolari di autorizzazione all'esercizio del servizio di noleggio con conducente non appartenenti alle suddette forme associative. Vengono invitati gli operatori dei Comuni interessati dai servizi, nonché quelli dei Comuni limitrofi e, laddove opportuno, delle zone adiacenti. Vengono indicati gli autoveicoli così come previsto al punto 1, mantenendo lo stesso prezzo base di gara anche per quelli di capacità superiore.

b)     alla seconda gara, sempre per lo stesso fine sopra indicato e secondo le modalità indicate nel punto a), qualora rimangano servizi non aggiudicati , vengono ammessi:

· i consorzi e le cooperative, con le ditte loro appartenenti, che, per conto dei medesimi, si sono o meno aggiudicati un servizio e dispongono di ulteriori autorizzazioni per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente

· singolarmente le ditte associate a consorzi, cooperative e associazioni che a nome proprio si sono aggiudicate o meno un servizio e dispongono di ulteriori autorizzazioni di noleggio

· i titolari di autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente non appartenenti alle suddette organizzazioni associative che non si sono aggiudicati un servizio e dispongono di ulteriori autorizzazioni di noleggio con conducente

· ed infine i titolari di licenze per l’esercizio del servizio di taxi

c)     Qualora, dopo l'espletamento delle gare di cui alle lettere a) e  b)  rimangano ancora servizi non aggiudicati, si procederá a trattativa privata diretta con gli operatori di cui alle lettere a), b) e con i coltivatori diretti residenti nei comuni classificati montani ai sensi della legge 31.01.1994, n. 97, le collettività e gli enti pubblici muniti di autoveicoli immatricolati ad uso proprio.

I coltivatori diretti non possono partecipare alle gare in cui gli alunni da trasportare siano  esclusivamente i propri figli. In tali casi dovranno avvalersi del contributo chilometrico di cui alla deliberazione della Giunta Provinciale n. 621 del 05.03.2001.

Non possono essere invitati i titolari di autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio o di licenza per il servizio di taxi che, in proprio o in qualitá di soci del consorzio o della cooperativa, nel  biennio precedente la gara, si siano resi responsabili di gravi inadempienze contrattuali per frode o negligenza, le quali abbiano comportato la risoluzione del contratto ai sensi della normativa vigente in materia e in particolare della legge provinciale 9 dicembre 1976, n. 60.

 

5.     Criterio di aggiudicazione é quello del prezzo più basso, determinato mediante ribasso percentuale sul prezzo posto a base di gara.

Sono ammesse soltanto offerte in ribasso o alla pari, mentre sono escluse le offerte in aumento.

Le associazioni, i consorzi e le cooperative, così come pure le singole ditte loro appartenenti, ma anche i titolari di autorizzazioni per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente, vengono ammessi a presentare offerta per tutti i servizi indicati nelle lettere di invito a partecipazione alle gare, indipendentemente dal numero di autorizzazioni possedute. Qualora le percentuali di ribasso siano tali da porre un offerente al primo posto per più servizi, gli viene aggiudicato il servizio per il quale è stata presentata la percentuale di ribasso più elevata. Qualora più operatori presentino offerte con uguale percentuale di ribasso per il medesimo servizio ovvero un operatore presenti più offerte con uguale percentuale di ribasso e si collochi al primo posto per più servizi, il servizio viene aggiudicato mediante sorteggio.

Qualora per lo stesso servizio vengano presentate offerte riferite ad automezzi con un numero di posti superiore a quello minimo necessario per lo svolgimento del servizio, le stesse vengono ammesse nel rispetto dei limiti di cui al punto 1. In tali casi, a parità di ribasso percentuale, il servizio viene aggiudicato all’offerente titolare dell’autorizzazione relativa all’autoveicolo con capacità minore.

Qualora sia richiesto un automezzo appositamente attrezzato per il trasporto dei disabili non vengono ammesse le offerte riferite ad autoveicoli privi di tale attrezzatura.

Si prevede l’aggiudicazione anche nel caso in cui è stata presentata solo un’offerta.

Qualora, nel corso di esecuzione del contratto, si renda necessario un aumento o una diminuzione del servizio, il contraente é obbligato ad effettuarli, alle stesse condizioni, fino a concorrenza del quinto del corrispettivo pattuito. Oltre tale limite il contraente ha diritto alla risoluzione del contratto e alla liquidazione del corrispettivo delle prestazioni eseguite a termini di contratto.

Qualora l’offerente aggiudicatario non sottoscriva il relativo contratto di trasporto in assuntoria lo stesso non potrà partecipare ad altre gare per il medesimo anno scolastico e/o di attività.

 

6. I costi chilometrici, riportate nell'allegata tabella, vengono riferite ad una percorrenza media annua di 40.000 chilometri per gli automezzi fino a 9 posti, di 45.000 chilometri per gli autobus da 10 a 20 posti e di 50.000 chilometri per gli autobus con oltre 20 posti.

Per la determinazione di tale costi sono stati adottati i seguenti criteri:

6.1. costo del personale:

Per i servizi  svolti con automezzi fino a 9 posti, é riferito al costo relativo al contratto dell'artigianato: € 26.811,00.

Per i servizi svolti con automezzi con oltre 9 posti, in considerazione della più elevata qualificazione richiesta ai conducenti di tali automezzi, é riferito al contratto di lavoro degli autoferrotranvieri: € 31.892,00.

I suddetti costi sono riferiti, per gli automezzi con oltre 20 posti, ad un'attività del conducente di 50.000 chilometri annui, ridotta, in considerazione della loro minore utilizzazione, a 45.000 chilometri per gli automezzi da 10 a 20 posti e a 40.000 chilometri per gli automezzi fino a 9 posti.

6.2. ammortamento:

a) gli importi degli investimenti considerati, riferiti ad automezzi-tipo idonei per il trasporto degli alunni, sono i seguenti:

fino a 9 posti:          € 22.000,00

da 10 a 20 posti:          € 46.500,00

da 21 a 33 posti:          € 125.000,00

oltre 33 posti:          € 200.000,00

b) rinnovo parco: 4 anni, fino a 20 posti; 8 anni, oltre 20 posti;

c) valore di recupero: 20% del costo iniziale.

6.3. assicurazione e tasse automobilistiche:

L'assicurazione riguarda la responsabilità civile ed é riferita a valori medi relativi alle varie classi di merito, con i massimali previsti dal contratto.

Le tasse automobilistiche sono riferite alle varie categorie di mezzi rilevate in base alle tariffe ufficiali.

6.4. consumi e manutenzione:

I prezzi dei carburanti, lubrificanti, pneumatici e della manutenzione fanno riferimento a valori medi rilevati dall'Ufficio presso i fornitori abituali di imprese di trasporto che impiegano automezzi del tipo in questione.

Il calcolo fa riferimento a coefficienti medi di consumo, tenuto conto che gli automezzi svolgono i servizi prevalentemente su percorsi di montagna.

6.5. il riconoscimento delle spese generali di impresa viene raccolto in una voce unica ed é pari al 10% dei costi di produzione del servizio prima di ammortamenti.

6.6. adeguamento al tasso di inflazione provinciale : 1,7 % ( periodo aprile 2003 – aprile 2004)
 
Tariffe relative ai servizi svolti con automezzi in comodato
Qualora non risulti possibile stipulare contratti di trasporto in assuntoria per mancanza di contraenti o di offerte, l'Ufficio Trasporto Locale di Persone é  autorizzato, ai sensi dell'articolo 9 della L.P. n. 60/1976 e successive modifiche, ad organizzare i servizi rimasti scoperti mediante utilizzazione di automezzi acquistati ai sensi dell'art. 10 della stessa legge provinciale.
In questo caso, ai fini del calcolo delle tariffe chilometriche, gli elementi di costo per l'ammortamento dell'automezzo, le tasse automobilistiche, l'assicurazione, i pneumatici, i lubrificanti e la manutenzione sono assunti direttamente dall'Amministrazione Provinciale.
Per gli automezzi a 9 posti i parametri di riferimento per il calcolo sono gli stessi per quanto riguarda il costo del personale. Per gli automezzi speciali per il trasporto disabili, tenuto conto che il programma giornaliero di esercizio é esteso su un nastro orario molto lungo e che i servizi  si svolgono esclusivamente su percorsi urbani, il costo del personale é stato riferito ad un'attività del conducente ridotta del 20% rispetto a quella di cui al punto 6.1 (32.000 km.), per un importo pari a € 0,8378 a chilometro. I consumi di carburante sono pari a € 0,1050 /km. I corrispettivi per chilometro con l’adeguamento al tasso di inflazione provinciale di cui sopra risultano pertanto i seguenti:
€ 0,7884 a km per automezzi a 9 posti;
€ 0,9588 a km per automezzi speciali per trasporto disabili.
 

TARIFFE CHILOMETRICHE PER I SERVIZI DI TRASPORTO IN ASSUNTORIA PER TIPO DI AUTOMEZZO

KILOMETERTARIFE FÜR DIE BEFÖRDERUNGSÜBERNAHMEDIENSTE NACH FAHRZEUGTYP

2004 - 2005

ELEMENTI DI COSTO

fino a 9 posti

oltre

KOSTENELEMENTE

10 - 20

21 - 33

33

bis 9 Plätze

über

Personale/Personal

0,6702

0,7078

0,6378

0,6378

Ammortamento/Abschreibung

0,1100

0,2067

0,2500

0,4000

Assicuraz. e tasse automobilistiche

0,0405

0,0418

0,0492

0,0638

Versicherung und Verkehrssteuer
Consumi e manutenzione

0,1739

0,2039

0,3155

0,3734

Verbrauch und Instandhaltung
Spese generali

0,0885

0,0954

0,1003

0,1075

Allgemeine Spesen
Inflationsausgleich 1,7 %

0,0184

0,0213

0,0230

0,0269

Adeguamento inflazione 1,7 %
TOTALE/INSGESAMT       EURO

1,1015

1,2769

1,3758

1,6094


ALLEGATO B

Ditta

 
 
 
 
EINSCHREIBEN M.RA.
RACCOMANDATA A.R.

Oggetto: GARA  per l’aggiudicazione di servizi di trasporto in assuntoria

 

Betrifft: AUSSCHREIBUNG für den Zuschlag von Beförderungsübernahmediensten.

 

Si invita codesta/o ........... a presentare, secondo le modalità di seguito indicate, la/le migliore/i offerta/e per i servizi di trasporto in assuntoria che vengono trasmessi in allegato alla presente lettera d’invito.

Diese/s/ …….. wird hiermit eingeladen, das/die beste/besten Angebot/e für die diesem Einladungsschreiben beigelegten Beförderungsübernahmedienste, gemäß den folgenden Modalitäten, zu unterbreiten.

a) MODALITÁ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

a)     ANGABEN ZUR EINREICHUNG DER ANGEBOTE


Possono essere presentate offerte per tutti i servizi indipendentemente dal numero delle autorizzazioni di noleggio con conducente o di licenze di taxi.
 
I consorzi e le cooperative devono indicare nell’offerta, a pena di esclusione della stessa, per quali ditte associate essi concorrono e indicare le autorizzazioni all’esercizio del servizio di noleggio con conducente possedute dalle ditte associate.
 
 
Le zone messe in gara coi servizi di pertinenza rappresentano a questo livello la base territoriale sia per la presentazione dell’offerta, che per l’assegnazione dei servizi di trasporto in assuntoria ai medesimi operatori.
 

In caso di offerta presentata dal consorzio o dalla cooperativa per un determinato servizo, la ditta associata non puó presentare una propria offerta per tale servizio. In difetto verranno escluse entrambe le offerte, nonché tutte le altre offerte presentate per altri servizi dal consorzio o dalla cooperativa per la suddetta ditta associata ovvero direttamente dalla stessa ditta associata.

 
 
 

Nell’ambito delle gare i consorzi e le cooperative coprono le zone riferite alle ditte associate in possesso delle autorizzazioni al servizio di noleggio con conducente e questo indipendentemente dalla ditta che è stata designata, al loro interno, ad assumere il servizio. In conseguenza di ciò non si effettuano i pagamenti dei percorsi a vuoto in quelle zone dove detti consorzi, cooperative detengono autorizzazioni per tramite delle ditte associate.


Es können Angebote für alle Dienste eingereicht werden unabhängig von der Anzahl der Mietwagenermächtigungen mit Fahrer oder der Taxilizensen.
 

Die Konsortien und Genossenschaften müssen im Angebot für jeden einzelnen Beförderungsübernahmedienst bei sonstigem Ausschluss die zugehörende Firma, über welche sie sich an der Ausschreibung beteiligen wollen. und ihre Ermächtigungen für den Mietwagendienst mit Fahrer angeben.

 

Die ausgeschriebenen Zonen mit den dort anfallenden Diensten bilden für diese Rechträger sowohl bei der Angebotsunterbreitung und als auch für die Vergabe der Beförderungsübernahmedienste die territoriale Basis.

 

Bei einem Angebot des Konsortiums oder der Genossenschaft für einen bestimmten Dienst darf für diesen die ihnen angehörende Firma kein Angebot mehr unterbreiten. Ansonsten werden beide Angebote ausgeschlossen, sowie alle übrigen Angebote, die über das Konsortium oder die Genossenschaft für die angehörende Firma unterbreitet worden sind, beziehungsweise alle übrigen Angebote der Firma selbst.

 

Die Konsortien und Genossenschaften decken in den Ausschreibungen jene Gebiete ab, die auf ihre zusammengeschlossenen Firmen mit ihren Ermächtigungen für den Mietwagendienst mit Fahrer zurückzuführen sind, und dies unabhängig vom Unternehmen, das von den obgenannten Rechtsträgern als ausführende Firma des Dienstes designiert wird. Dementsprechend werden etwaige Leerfahrten zu angrenzenden Gemeinden in den von den Konsortien und Genossenschaften abgedeckten Gebieten nicht bezahlt.

Il ribasso va espresso in percentuale.

 
 

Il prezzo offerto può essere migliore o almeno pari a quello fissato a base della gara.

Die Preisunterbietung muss in Prozent ausgedrückt sein.
 
Der angebotene Preis kann günstiger oder mindestens gleich hoch wie der als Ausschreibungsgrundlage festgelegte Preis sein.

Nel modulo per la formulazione dell’offerta sono indicati gli automezzi idonei all’effettuazione dei servizi così come specificato nei singoli servizi allegati, nonchè i relativi prezzi base di gara espressi in Euro.

Sono pure indicati i casi in cui gli autoveicoli da impiegare devono essere appositamente attrezzati per il trasporto dei disabili.

Im Vordruck für die Abfassung des Angebotes sind die für die Durchführung der Dienste geeigneten Fahrzeuge, wie sie in den einzeln beigelegten Diensten beschrieben sind, sowie die betreffenden Ausschreibungspreise, in Euro, angeführt.
Es sind weiters jene Fälle angeführt, in denen die zu verwendenden Fahrzeuge behindertengerecht ausgestattet sein müssen.

L’offerta, redatta sul modulo allegato, deve essere chiusa, senza alcun altro documento, in apposita busta sigillata, controfirmata sui lembi di chiusura e poi inserita in un’altra busta contenente, oltre alla suddetta busta, i seguenti documenti:

 
 
 

1. la presente lettera d’invito,

2. le condizioni contrattuali,

3. le modalità di effettuazione dei servizi per i quali viene presentata offerta,

 

4. la dichiarazione sostitutiva redatta su apposito modulo.

 

I documenti di cui ai punti 1, 2 e 3 devono essere sottoscritti su ciascun foglio per accettazione dall’offerente o suo legale rappresentante se si tratta di società o associazioni.

 
 
 

La dichiarazione sostitutiva deve essere in ogni casosottoscritta dalla ditta associata anche in caso diofferta presentata tramite il Consorzio o laCooperativa.

 
 
Sul modulo per la formulazione dell’offerta deve essere apposta marca da bollo ai sensi delle norme vigenti in materia.
Das gemäß beiliegendem Formblatt abgefasste Angebot muss ohne andere Unterlagen in ein eigenes Kuvert gegeben werden, das versiegelt und an den Verschlussenden gegengezeichnet sein muss. Dieses Kuvert kommt in einen weiteren Umschlag, zusammen mit den folgenden Unterlagen:
 

1.     Vorliegendes Einladungsschreiben,

2.     Vertragsbedingungen,

3.     Modalitäten für die Durchführung der Dienste, für welche ein Angebot unterbreitet wird,

4.     Ersatzerklärung, abgefasst auf dem eigens dazu beigelegten Formblatt.

 
Die unter Punkt 1, 2 und 3 angeführten Unterlagen müssen auf jedem Blatt zum Zeichen der Annahme vom Anbieter oder dem gesetzlichen Vertreter, wenn es sich um Gesellschaften oder Vereinigungen handelt, unterschrieben sein.
 
Die Ersatzerklärung muss in jedem Fall, auch wenn das Angebot über das Konsortium oder die Genossenschaft eingebracht wird, von der den obgenannten Vereinigungen angehörenden Firma unterschrieben werden
 
Auf dem Formblatt für die Abfassung des Angebotes muss die Stempelmarke, gemäß der auf diesem Gebiet geltenden Rechtsvorschriften, angebracht werden.
La busta contenente tutta la suddetta documentazione, deve, a sua volta, essere sigillata, controfirmata sui lembi di chiusura e sulla stessa devono essere riportati:
 
1)   il nome/l’intestazione dell’offerente;
2)   la dicitura: GARA -  SERVIZI DI
TRASPORTO IN ASSUNTORIA.
Der Umschlag mit den oben angeführten Unterlagen muss seinerseits versiegelt und an den Verschlussenden gegengezeichnet werden. Auf dem Umschlag müssen aufscheinen:
 
1)   der Name/die Bezeichnung des Anbieters;
2)   der Wortlaut AUSSCHREIBUNG -
BEFÖRDERUNGSÜBERNAHMEDIENSTE.
Per poter partecipare alla gara la busta sopra indicata deve essere consegnata entro le ore «Ora_consegna_buste» del «Data_consegna_bus» alla Provincia Autonoma di Bolzano, UFFICIO TRASPORTO LOCALE DI PERSONE – VIA CRISPI, 10 – PALAZZO 3B – 39100  BOLZANO.
 
 
Il termine sopra indicato é perentorio.
 
Ai fini della validità della presentazione dell’offerta, nel termine prefissato, farà fede la data del timbro di arrivo dell’Amministrazione Provinciale.
Um an der Ausschreibung teilnehmen zu können, muss der oben genannte Umschlag innerhalb «Ora_consegna_buste» Uhr des «Data_consegna_bus» bei der Autonomen Provinz .Bozen, AMT FÜR PERSONENNAHVERKEHR – CRISPISTRAßE, 10 – LANDHAUS 3B – 39100 BOZEN, eingereicht werden.
 
Der oben genannte Termin ist endgültig.
 
Für die termingerechte Einreichung des Angebotes ist das Datum auf dem Eingangsstempel der Landesverwaltung maßgebend.
In base all’articolo 5, comma 7 della legge provinciale 22.10.93, n. 17 e successive modifiche, l’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare idonei controlli a campione sulla veridicità delle dichiarazioni.Im Sinne des Artikels 5, Absatz 7, des Landesgesetzes 22.10.93, Nr. 17 in geltender Fassung, behält sich die Verwaltung vor, geeignete Stichprobenkontrollen über den Wahrheitsgehalt der Erklärungen zu veranlassen.
b) AGGIUDICAZIONE
 
Criterio di aggiudicazione é quello del prezzo più basso, determinato mediante ribasso percentuale sul prezzo posto a base di gara.
Sono ammesse soltanto offerte in ribasso o alla pari, mentre sono escluse le offerte in aumento
b) ZUSCHLAG
 
Das Kriterium der Zuschlagserteilung ist jenes des niedrigsten Preises, der über prozentuellem Abschlag auf den Ausschreibungsbetrag bestimmt wird. Angenommen werden nur Angebote mit Abschlägen und mit dem gleich hohen Preis, während Angebote mit Preiserhöhung ausgeschlossen werden
Nei casi in cui vengano presentate offerte in numero superiore a quello degli automezzi, come indicato alla lettera a) e nei casi in cui le percentuali di ribasso siano tali da porre un offerente al primo posto per più servizi, all’offerente viene aggiudicato il servizio per il quale è stata presentata la percentuale di ribasso più elevata.Falls, wie unter Buchstabe a) vorgesehen, mehr Angebote eingereicht werden als Fahrzeuge zur Verfügung stehen, und falls ein Anbieter, laut prozentuellem Abschlag, für mehrere Dienste auf dem ersten Platz landet, erhält er den Zuschlag für den Dienst, für welchen der höchste prozentuelle Abschlag gemacht worden ist.
Qualora più offerenti presentino offerte con uguale percentuale di ribasso per il medesimo servizio ovvero un offerente presenti più offerte con uguale percentuale di ribasso e si collochi al primo posto per più servizi, il servizio viene aggiudicato mediante sorteggio.Falls mehrere Anbieter für denselben Dienst Angebote mit demselben prozentuellen Abschlag einreichen oder ein Anbieter mehrere Angebote mit demselben prozentuellen Abschlag einreicht und für mehrere Dienste auf dem ersten Platz landet, erfolgt der Zuschlag mittels Losung.
Qualora per lo stesso servizio vengano presentate offerte riferite ad automezzi con un numero di posti superiore a quello minimo necessario per lo svolgimento del servizio, le stesse vengono ammesse a condizione che le dimensioni degli stessi autoveicoli siano compatibili con le caratteristiche delle strade. In tali casi, a parità di ribasso percentuale, il servizio viene aggiudicato all’offerente titolare dell’autorizzazione relativa all’autoveicolo con capacità minore.Wenn für den selben Dienst Angebote eingehen, die sich auf Fahrzeuge mit einer größeren Sitzkapazität als der für die Durchführung des Dienstes vorgeschriebenen Mindest-Sitzkapazität beziehen, werden diese, unter der Bedingung, dass die Ausmaße der Fahrzeuge mit den Straßenmerkmalen vereinbar sind, berücksichtigt. In diesen Fällen erhält bei gleichem prozentuellem Abschlag jener Anbieter den Zuschlag für den Dienst, welcher die Ermächtigung für ein Fahrzeug mit der geringeren Sitzkapazität hat.
Qualora sia richiesto un automezzo appositamente attrezzato per il trasporto dei disabili non vengono ammesse le offerte riferite ad autoveicoli privi di tale attrezzatura.Bei Ausschreibungen für Dienste, die ein behindertengerecht ausgerüstetes Fahrzeug voraussetzen, werden nur jene Angebote berücksichtigt, die diese Voraussetzung erfüllen.
Si prevede l’aggiudicazione anche nei casi in cui sia stata presentata una sola offerta.Der Zuschlag ist auch dann vorgesehen, wenn nur ein Angebot eingereicht worden ist.
Qualora l’offerente aggiudicatario non sottoscriva il relativo contratto di trasporto in assuntoria lo stesso non potrà partecipare ad altre gare per il medesimo anno scolastico e/o di attività.Wenn der Anbieter, der den Zuschlag erhält, den diesbezüglichen Übernahmevertrag nicht unterzeichnet, kann er nicht an anderen Ausschreibungen für das betreffende Schuljahr und/oder Tätigkeitsjahr teilnehmen.
É vietato il subappalto.
 
Sono ammessi all’apertura delle buste esclusivamente gli offerenti.
 
All’apertura delle offerte si procederà il giorno «Data_apertura_bus» alle ore «Ora_apertura_buste» presso l «Luogo_AB_I»
Der Weitervergabe des Dienstes ist verboten.
 
Zur Öffnung der Umschläge sind ausschließlich die Offertsteller zugelassen.
 
Die Öffnung der Umschläge erfolgt am «Data_apertura_bus»  um «Ora_apertura_buste» Uhr beim «Luogo_AB_T»

 
Distinti salutiMit freundlichen Grüßen

IL DIRETTORE DI RIPARTIZIONEDER ABTEILUNGSDIREKTOR

- Dr. Ing. Roberto Rubbo -


ALLEGATO C
 

CONTRATTO DI TRASPORTO IN ASSUNTORIA

PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTICO IN ASSUNTORIA PER L’ANNO 2004-2005 NELLA PROVINCIA DI BOLZANO

 

tra

la Provincia Autonoma di Bolzano, rappresentata dal Direttore della Ripartizione Traffico e Trasporti, Dott. Ing. Roberto Rubbo, domiciliato per il presente atto in Bolzano,  Via Crispi n. 8, partita i.v.a. 00390090215

e

 
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
 
 

1.     La Provincia Autonoma di Bolzano affida al contraente, che si obbliga ad effettuarla, l’esecuzione del servizio di trasporto scolastico in assuntoria di cui allegato A del presente contratto, di cui costituisce parte integrante.

 

2.     Il servizio dovrá essere eseguito secondo le modalitá di cui all’allegato A del presente contratto, le quali potranno subire modifiche in dipendenza di giustificati motivi dell’utenza o dell’Amministrazione.

 

3.     Il contraente dovrà attenersi a tutte le norme di legge e regolamentari che disciplinano il servizio di trasporto scolastico.

In particolare è obbligo della stesso:

a)     di avvalersi, per l’espletamento del servizio, di personale in possesso dei requisiti necessari allo svolgimento del servizio;

b)     di rispettare tutte le disposizioni legislative e regolamentari vigenti in tema di lavoro ed in materia assistenziale, assicurativa e previdenziale;

c)     di osservare tutte le norme a tutela della salute e dell’integrità fisica del personale nonché le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul lavoro;

d)     di garantire che il personale manterrà un contegno riguardoso e corretto durante l’espletamento del servizio e di provvedere all’immediata sostituzione del personale che dovesse risultare inidoneo allo svolgimento del servizio stesso;

e)     di comunicare tempestivamente all’ufficio Trasporto locale di persone eventuali ritardi, incidenti, guasti dell’automezzo, indicandone cause e modalità;

f)     di l’immediata sostituzione degli autoveicoli eventualmente fermi per avarie e del personale assente;

g)     obbligo di stipulare polizza assicurativa a copertura del rischio per la responsabilità civile derivante dalla circolazione degli autoveicoli utilizzati per il trasporto scolastico con massimale non inferiore a E. 5.164.568,99 sia per danni a persone che per danni a cose ed animali per gli automezzi fino a 9 posti e con massimale non inferiore a E. 10.329.137,98 sia per danni a persone che per danni a cose ed animali per gli automezzi oltre i 9 posti;

h)     di i servizi imprevisti conseguenti all’inizio posticipato ed al termine anticipato

delle lezioni giornaliere per scioperi, riunioni, attività sindacale del personale docente;

Qualora il chilometraggio effettivo giornaliero risulti inferiore a quello figurativo giornaliero, il contraente è obbligato ad eseguire ulteriori servizi nei limiti della suddetta differenza.

Qualora si renda necessario un aumento o una diminuzione del servizio, il contraente è obbligato ad eseguirli fino a concorrenza di un quinto del corrispettivo in contratto. Oltre tale limite il contraente ha diritto alla risoluzione del contratto.

 

1.     Responsabilitá del contraente.

Il contraente assume in proprio ogni responsabilità per infortunio o danni eventualmente subiti da parte di persone o di beni, tanto dell’aggiudicatario quanto dell’amministrazione o di terzi, ivi compresi gli utenti, nell’espletamento delle prestazioni contrattuali ad esso riferibili, anche se eseguite da parte di terzi, esonerando l’amministrazione da ogni responsabilità a riguardo.

 

2.     Obblighi del conducente.

Il conducente dell’automezzo adibito al servizio di trasporto scolastico dovrá essere in possesso della richiesta patente e del prescritto certificato di abilitazione professionale (C.A.P.) ed usare speciale prudenza e diligenza nella condotta di guida, accertarsi che durante il tragitto tutti gli alunni siano regolarmente seduti, assisterli nella fase di salita e discesa dall’autobus.

La vigilanza sugli alunni deve essere esercitata dal momento iniziale dell’affidamento (luogo in cui si effettua la fermata) sino a quando alla stessa si sostituisce quella, effettiva o potenziale, del personale ausiliario nel momento in cui i minori varcano i cancelli della scuola, o dei genitori nel momento del ritorno a casa.

Il conducente risponde di tutte le situazioni pericolose per l’incolumità personale degli alunni trasportati che egli stesso abbia determinato con una condotta colposa durante le varie fasi del trasporto, ivi comprese le attività preparatorie ed accessorie quali ad esempio salita e discesa dall’autobus.

 

3.     Caratteristiche degli automezzi.

Gli automezzi utilizzati dovranno:

- possedere i requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente;

- possedere i sistemi di ritenuta previsti dalla normativa vigente;

- dovranno essere regolarmente immatricolati e coperti da polizza assicurativa RC;

- dovranno essere in regola con le revisioni;
 

4.     Pagamenti.

Il pagamento del corrispettivo dovuto all’aggiudicatario verrá liquidato in tre rate con le seguenti scadenze e previa presentazione di regolare fattura:

1 rata del 20 % dell’importo in contratto entro 60 giorni dall’inizio del servizio;
2 rata del 40 % dell’importo in contratto entro il 15 febbraio 2005;
3 rata del 40 % dell’importo in contratto entro 30 giorni dal termine del servizio;

Qualora il chilometraggio effettivo giornaliero risulti inferiore a quello figurativo giornaliero, verrá in ogni caso retribuito quello figurativo previsto per il tipo di autoveicolo.

Tuttavia in tutti i casi in cui il chilometraggio effettivo giornaliero risulti inferiore a quello figurativo giornaliero, il contraente è obbligato ad eseguire ulteriori servizi nei limiti della suddetta differenza.

 

5.     Subappalto.

E  fatto assoluto divieto di subappalto e di cessione del contratto, anche parziali.
 

6.     Penali e risoluzione contrattuale.

Danno luogo all’applicazione, a carico dell’aggiudicatario, di una penale pari ad Euro 250 per quanti sono i giorni di accertata violazione i seguenti fatti:

a)     la mancata effettuazione in tutto o in parte del servizio imputabile all’aggiudicatario;

b)     l’effettuazione del servizio secondo modalitá in tutto o in parte difformi da quelle risultanti dal bando, dal capitolato e dal contratto;

c)     l’effettuazione del servizio con un ritardo di oltre 30 minuti;

Danno luogo alla risoluzione di diritto del contratto a seguito di comunicazione dell’Amministrazione, in forma di lettera raccomandata e senza altra formalità, oltre che all’applicazione, a carico dell’aggiudicatario, di una penale pari ad Euro 300 per quanti sono i giorni di accertata violazione, i seguenti fatti:

a) l’effettuazione del servizio in sovraccarico rispetto al numero dei posti indicati nella carta di      circolazione;

b) l’effettuazione del servizio con automezzi non immatricolati per il servizio di noleggio con conducente o per il servizio di taxi;

c) l’effettuazione del servizio con automezzi non in regola con le revisioni;

d) l’effettuazione del servizio da parte di conducenti privi della prescritta patente o del prescritto certificato di abilitazione professionale (C.A.P.) o, nel caso di noleggio con autovetture fino a 9 posti, dell’attestato di idoneitá rilasciato dalla camera di Commercio e dell’iscrizione nell’Albo dei conducenti;

e) l’effettuazione del servizio su strade non pubbliche che non siano state dichiarate agibili ai sensi dell’art. 20 della L.P. n. 60/1976;

f) l’accertamento della non veridicità del contenuto delle dichiarazioni presentate dall’aggiudicatario nel corso della procedura di gara;

g) il subappalto o la cessione del contratto, anche parziali;

h) la perdita dei requisiti richiesti per partecipare alla gara attraverso la quale è rimasto aggiudicatario;

i) il trasporto di alunni di etá inferiore ai sei anni che frequentino la scuola materna senza la presenza a bordo di un accompagnatore ovvero di disabili senza la presenza a bordo di un accompagnatore quando la stessa é prescritta.

l) ogni altra inadempienza qui non contemplata o fatto che renda impossibile la prosecuzione dell’appalto ai sensi dell’art. 1453 del Codice Civile.

Tutti gli importi addebitati a titolo di penale saranno recuperati mediante ritenuta diretta sui corrispettivi maturati.

In ogni caso resta salva la facoltá dell’amministrazione di agire per il risarcimento del maggior danno, nonchédi procedere all’esecuzione del contratto in danno dell’aggiudicatario.

In tutti i casi di risoluzione di dirittol’amministrazione appaltante si riserva la facoltà di procedere all’aggiudicazione della gara al secondo classificato.

In caso di recesso dell’aggiudicatario dal contratto, da comunicarsi mediante lettera raccomandata a.r. all’ufficio trasporto locale di persone con un preavviso di almeno 3 mesi, il contraente è obbligato a pagare all’amministrazione un indennizzo pari al 25% del corrispettivo contrattuale.

 

7.     Spese ed oneri diversi.

Sono a carico dell’aggiudicatario tutte le spese di copia, bollo, registrazione fiscale ed ogni altra dovuta ai sensi di legge, connesse al verbale di aggiudicazione e ogni altra inerente l’esecuzione del contratto.

 

8.     Foro competente.

Qualsiasi controversia in merito all’interpretazione, esecuzione, validità o efficacia del contratto in questione è di competenza esclusiva del foro di Bolzano.

 

9.     Riservatezza.

I dati, gli elementi ed ogni informazione acquisita in sede di offerta sono utilizzati dall’amministrazione esclusivamente ai fini del procedimento di gara e dell’individuazione del soggetto aggiudicatario; ne è garantita l’assoluta sicurezza e riservatezza, anche in sede di trattamento con sistemi automatici e manuali.


Per accettazione

DITTA/CONSORZIO/COOPERATIVA OFFERENTE
(data, timbro e firma del legale rappresentante)
 
 
La ditta/consorzio/cooperativa offerente nel confermare l’accettazione di tutte le clausole indicate dichiara ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 cod. civ. di aver posto particolare attenzione alle disposizioni contenute nei seguenti articoli del capitolato d’oneri:
Art. 7.   Modalitá di presentazione e termine di ricezione dell’offerta.
Art. 9. Obblighi dell’aggiudicatario
Art. 11. Obblighi del conducente.
Art. 12. Caratteristiche degli automezzi.
Art. 13. Pagamenti.
Art. 14. Subappalto.
Art. 15. Penali e risoluzione contrattuale.
Art. 16. Spese ed oneri diversi.

Art. 17. Legge applicabile e foro competente.

 
 

Per accettazione

DITTA/CONSORZIO/COOPERATIVA OFFERENTE
(data, timbro e firma del legale rappresentante)
 
 
ALLEGATO D
 

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

ERSATZERKLÄRUNG


ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445.


im Sinne der Artikel 46 und 47 des DPR vom 28. Dezember 2000, Nr. 445


Il/la sottoscritto/a ………………………………

 

nato/a il ……………………………………

 

a ………………………………………………

 

residente a ……………………………………

 

via/piazza ………………………………n. …..

rappresentante legale dell’impresa/associazione

Der/die Unterfertigte …………………………

 

Geboren am ……………………………………

 

in ………………………………………………

 

wohnhaft in ……………………………………

 

Straße/Platz ……………………………Nr. .…

Gesetzl. Vertreter der Firma/der Vereinigung

1.     che l’impresa/l’associazione è iscritta come impresa di trasporto al Registro delle Imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura;

1.     dass das Unternehmen/die Vereinigung als Transportunternehmen im Unternehmerverzeichnis der Handels-, Industrie-, Handwerks- und Landwirtschaftskammer eingetragen ist;

2.     che l’impresa/l’associazione non è in stato di fallimento, di cessazione di attività, di concordato preventivo o di qualsiasi altra situazione equivalente e che non ha in corso una delle predette procedure,

2.     dass sich das Unternehmen nicht in Konkurs, Geschäftsauflösung, Ausgleich oder in einer sonstigen gleichwertigen Situation befindet und keine der oben genannten Verfahren anhängig hat;

3.     che i rappresentanti legali dell’impresa/ associazione non hanno riportato condanna, con sentenza passata in giudicato, per un reato che incida gravemente sulla loro moralità professionale e che gli stessi non sono soggetti a provvedimenti o procedimenti che comportano divieti o decadenze a norma delle legge 31 maggio 1965, n. 575 e successive modifiche ed integrazioni (legge antimafia)

3.     dass die gesetzlichen Vertreter des Unternehmens/ der Vereinigung nicht für Vergehen, die Ihr Berufsethos schwer schädigen, rechtskräftig verurteilt worden sind und gegen sie keine Maßnahmen oder Verfahren vorliegen, die Verbot oder Ausschluss im Sinne des Gesetzes vom 31. Mai 1965, Nr. 575, in geltender Fassung, zur Folge haben (Gesetz zur Bekämpfung des Mafia Verbrechertums);

4.     che l’impresa/l’associazione è in regola con il versamento dei contributi all’INPS e all’INAIL;

4.     dass das Unternehmen/die Vereinigung die Sozialabgaben beim NISF und beim INAIL regelmäßig bezahlt hat;

5.     che l’impresa/associazione è in possesso di autorizzazione al servizio di noleggio con conducente o di licenza di taxi per ciascun automezzo da utilizzarsi per i servizi per i quali ha presentato offerta;

5.     dass das Unternehmen/die Vereinigung über die Ermächtigung für den Mietwagendienst mit Fahrer oder die  Lizenz für den Taxidienst für jedes Fahrzeug  verfügt, um die  Dienste, für welche angeboten wird,  gewährleisten zu können;

6.     che i conducenti degli autoveicoli fino a nove posti sono muniti del certificato di abilitazione professionale rilasciato ai sensi dell’articolo 116, comma 8, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, nonché dell’attestato di idoneità rilasciato dalla C.C.I.A.A. di cui all’articolo 3 del D.P.G.P. 27 marzo 1995, n. 14 e che sono iscritti nel ruolo di conducenti di cui all’articolo n.1 del D.P.G.P. 27 marzo 1995, n. 14;

 
 

7.     che, qualora il servizio venga svolto con automezzi oltre i 9 posti, i conducenti siano muniti del certificato di abilitazione professionale di cui all’articolo 116, comma 8, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e che l’impresa/associazione è in possesso dell’attestato di idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori di cui al decreto legislativo 22 dicembre 2000, n. 395;

6.     dass die Lenker von Fahrzeugen bis zu neun Sitzplätzen die Bescheinigung über die Berufsbefähigung gemäß Art. 116, Absatz 8, des gesetzesvertretenden Dekretes vom 30. April 1992, Nr. 285 besitzen, sowie die Eignungsbescheinigung, ausgestellt von der Handelskammer,  gemäß Art. 3 des D.L.H. vom 27 März 1995, Nr. 14  und in das Verzeichnis der Führer gemäß Art. 1 des D.L.H. vom 27 März 1995, Nr. 14 eingetragen sind;

 

7.     dass, bei Beförderungsdiensten mit Fahrzeugen über neun Sitzplätzen, die Lenker die Bescheinigung über die Berufbefähigung gemäß Art. 116, Komma 8, des gesetzesvertretenden Dekretes vom 30 April 1992, Nr. 285 besitzen und dass das Unternehmen/die Vereinigung im Besitze des Berufsbefähigungsnachweises für die Beförderung von Personen auf Strassen gemäß    gesetzesvertretendem  Dekret  vom 22  Dezember 2000, Nr. 395 ist;

8.     che l’impresa/associazione non si è resa responsabile, nel biennio precedente la gara di gravi inadempienze contrattuali che hanno comportato la risoluzione del contratto;

8.     dass sich das Unternehmen/die Vereinigung  in den vergangenen zwei  Jahren vor dem Wettbewerb keiner schwerwiegenden Vertragsverletzungen, welche die Auflösung des Vertrages bewirkt hätten, schuldig gemacht hat;

9.     di aver preso visione e conoscenza di tutte le circostanze di luogo e di fatto che possano comunque influire sull’offerta;

9.     Dass ihm/ihr alle örtlichen und sachlichen Umstände, die sich wie auch immer auf dieses Angebot auswirken können, bekannt und vertraut sind;


Dichiara inoltre di essere consapevole della responsabilità penale cui può andare incontro, ai sensi dell’articolo 76 del DPR 28 dicembre 2000, n.445, in caso di dichiarazione mendace.Er/sie erklärt außerdem, sich der strafrechtlichen Verantwortung bei unwahrer Erklärung im Sinne des Artikels 76 des DPR vom 28. Dezember 2000, Nr. 445, bewusst zu sein.

 
Data ………………………………………….

Datum ………………………………………….


Il/la dichiarante ……………………………

Der/die Erklärende ……………………………


Importante: Alla presente dichiarazione deve essere allegata una fotocopia della carta d’identità in corso di validità del/della dichiarante.Wichtig: Diese Erklärung muss die Ablichtung einer gültigen Identitätskarte der/des Erklärenden beigelegt werden.