In vigore al

RICERCA:

In vigore al: 11/09/2012

Delibera N. 2477 del 08.07.2002
Norme transitorie per il personale dirigente delle scuole a carattere statale della Provincia di Bolzano in riferimento al Contratto Collettivo Nazionale del personale dirigente scolastico - area V - del 01/03/2002

La Giunta provinciale
visto l'articolo 1 del decreto legislativo del 06/03/1998, n. 59, con il quale è stata istituita la qualifica dirigenziale per i capi d'istituto;
 
visto l'articolo 13 della Legge Provinciale del 29/06/2000, n. 12, in vigore, con il quale ai capi d'istituto è stata conferita la qualifica dirigenziale a decorrere dal 01/09/2000;
 
visto il protocollo d'intesa tra i rappresentanti delle Intendenze Scolastiche e i rappresentanti dei sindacati dei dirigenti scolastici, firmato il 20/06/2002, il 24/06/2000 e l'01/07/2000;
 
constatato che il Contratto Collettivo Provinciale del 22/08/2000 concernente il personale direttivo e docente delle scuole a carattere statale della Provincia di Bolzano non è più applicabile per il personale direttivo in considerazione della riforma del loro stato giuridico;
 
constatato che il Contratto Collettivo Nazionale del personale dirigente scolastico – area V – è entrato in vigore a decorrere dal 01/03/2002;
 
constatato che è ancora in corso la contrattazione per il primo Contratto Collettivo Provinciale per il personale dirigente delle scuole a carattere statale della Provincia di Bolzano;
 
ritenuto necessario applicare la parte normativa del sopranominato Contratto Collettivo Provinciale del 22/08/2000 fino all'entrata in vigore del primo Contratto Collettivo Provinciale per il dirigenti scolastici e determinare in via transitoria il trattamento economico in considerazione delle disposizioni del Contratto Collettivo Nazionale dell'01/03/2002;

d e l i b e r a :

1. Le disposizioni della parte normativa del Contratto Collettivo Provinciale del 22/08/2000 trovano applicazione fino ad una nuova regolamentazione con il primo Contratto Collettivo Provinciale per i dirigenti scolastici delle scuole a carattere statale della Provincia di Bolzano.
 
2. Fino alla entrata in vigore del primo Contratto Collettivo Provinciale per il personale dirigente delle scuole a carattere statale della Provincia di Bolzano ai dirigenti scolastici degli istituti comprensivi, delle scuole elementari e secondarie di primo e secondo grado spetta la seguente retribuzione:
2.1. La retribuzione base statale di cui agli artt. 38, 39 e 40 del Contratto Collettivo Nazionale per il personale dirigente scolastico dell'area V del 01/03/2002, che comprende le seguenti voci:
a) con decorrenza dal 01/01/2001:

stipendio base      17.352,44 Euro1)

18.798,47 Euro2)

aumento art. 40:      8.293, 26 Euro1)

8.984,37 Euro2)

ind. integr. speciale:      6.705,16 Euro1)

7.263,92 Euro2)

retribuzione individuale di anzianità ai sensi dell'art. 39, comma 2 e 3, ove acquistata e spettante

e
b) dal 31/12/2001, con corresponsione dal 01/01/2002, è conglobato nello stipendio il seguente importo, in aggiunta alle voci indicate alla lettera a):
retr. di pos., parte fissa:     1.020,20 Euro1)
1.105,22 Euro2)
2.2. L'indennità di bilinguismo per la carriera direttiva, ove spettante.
2.3. L'indennità provinciale, costituita dalla differenza tra il trattamento economico connesso con la posizione di livello retributivo ai sensi dell'art. 12 del CCP del 22/08/2000, comprensivo dell'indennità integrativa speciale, ed il trattamento economico statale di cui al comma 2.1., inclusa l'indennità di bilinguismo di cui al comma 2.2., anche se non spettante. L'indennità provinciale viene moltiplicata per tredici e l'importo ottenuto viene corrisposto per undici mensilità.
Qualora l'importo dell'indennità provinciale così calcolata risultasse negativo, in quanto il trattamento economico statale di cui al comma 2.1., inclusa l'indennità di bilinguismo di cui al comma 2.2, anche se non spettante, è superiore al corrispondente trattamento economico provinciale, lo stesso viene portato in detrazione all'indennità di cui al seguente comma 2.4.,
2.4 L'indennità di funzione provinciale prevista per il personale dirigente provinciale, già determinata per l'anno scolastico 2000/01 rispettivamente 2001/02, mediante l'applicazione dei coefficienti da 0,5 ad 0,9 commisurati allo stipendio annuo corrispondente alla seconda classe del livello retributivo inferiore all'ottava qualifica funzionale del personale dell'amministrazione provinciale, salvo quanto previsto dal comma 2.3..
2.5 Il premio di produttività per gli anni scolastici 2000/2001 e 2001/2002, attribuito secondo le vigenti disposizioni dell'articolo 13 del Contratto Collettivo Provinciale del 22/08/2000.
 
1) retribuzione annua lorda esclusa la 13.ma mensilità
2) retribuzione annua lorda inclusa la 13.ma mensilità
indice
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction Delibera N. 11 del 17.01.2011
ActionAction Delibera 24 gennaio 2011, n. 50
ActionAction Delibera N. 86 del 24.01.2011
ActionAction Delibera N. 139 del 07.02.2011
ActionAction Delibera N. 189 del 07.02.2011
ActionAction Delibera N. 372 del 14.03.2011
ActionAction Delibera N. 423 del 14.03.2011
ActionAction Delibera 21 marzo 2011, n. 435
ActionAction Delibera N. 474 del 21.03.2011
ActionAction Delibera N. 477 del 21.03.2011
ActionAction Delibera N. 535 del 04.04.2011
ActionAction Delibera N. 601 del 11.04.2011
ActionAction Delibera N. 683 del 21.04.2011
ActionAction Delibera N. 742 del 09.05.2011
ActionAction Delibera N. 743 del 09.05.2011
ActionAction Delibera N. 786 del 16.05.2011
ActionAction Delibera N. 849 del 23.05.2011
ActionAction Delibera N. 850 del 23.05.2011
ActionAction Delibera N. 859 del 23.05.2011
ActionAction Delibera N. 860 del 23.05.2011
ActionAction Delibera 30 maggio 2011, n. 868
ActionAction Delibera 30 maggio 2011, n. 892
ActionAction Delibera N. 923 del 06.06.2011
ActionAction Delibera N. 932 del 20.06.2011
ActionAction Delibera N. 934 del 20.06.2011
ActionAction Delibera N. 974 del 20.06.2011
ActionAction Delibera 27 giugno 2011, n. 998
ActionAction Delibera 27 giugno 2011, n. 1015
ActionAction Delibera 4 luglio 2011, n. 1020
ActionAction Delibera N. 1094 del 18.07.2011
ActionAction Delibera 8 agosto 2011, n. 1189
ActionAction Delibera 6 settembre 2011, n. 1356
ActionAction Delibera 19 settembre 2011, n. 1429
ActionAction Delibera 19 settembre 2011, n. 1432
ActionAction Delibera 26 settembre 2011, n. 1445
ActionAction Delibera 26 settembre 2011, n. 1449
ActionAction Delibera 10 ottobre 2011, n. 1537
ActionAction Delibera 24 ottobre 2011, n. 1605
ActionAction Delibera 14 novembre 2011, n. 1715
ActionAction Delibera 28 novembre 2011, n. 1825
ActionAction Delibera 28 novembre 2011, n. 1835
ActionAction Delibera 5 dicembre 2011, n. 1898
ActionAction Delibera 12 dicembre 2011, n. 1906
ActionAction Delibera 19 dicembre 2011, n. 2006
ActionAction Delibera 19 dicembre 2011, n. 2007
ActionAction Delibera 30 dicembre 2011, n. 2025
ActionAction Delibera 30 dicembre 2011, n. 2026
ActionAction Delibera 30 dicembre 2011, n. 2031
ActionAction Delibera 30 dicembre 2011, n. 2057
ActionAction Delibera 30 dicembre 2011, n. 2081
ActionAction Delibera 30 dicembre 2011, n. 2087
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico